Il sito dei ricci

Versione completa: Trovato riccetto
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5
Ciao ragazzi cercando in rete tra i vari (pochissimi) siti ho trovato voi....all'ora di pranzo mia madre ha portato a casa un nuovo ospite regalatole dal fruttivendolo di fiducia che lo aveva trovato stamane in campagna....vabhe a parte cio cerchero di descrivervelo il meglio possibile e cerchero di postare una foto in serata.....quando è aperto è lungo circa 25 cm il peso sinceramente ancora non lo conosco pero ho riscontrato subito un problema "è pieno di zecche" non molto grandi quindi ho usato subito l'Advance ed ho visto gia cadere i primi "morti" le zecche sono molto piccole la piu grande è quanto una lenticchia...per farlo aprire gli ho buttato su un po di acqua (come da voi consigliato) ed ho cercato di capire se ne ha anche sul pancino...ma sembrerebbe di no....un'altra cosa che mi preoccupa e che non riesco a capire se sul musetto e sugli acchi è sporco o ha un po di congiuntivite (le cosidette cacchette agli occhi) io sicneramente vorrei un po lavarlo....come dovrei fare???? POtrebbe mordermi??? perche piu di tanto non lo tocco un po eprche vedo che dorme (dato che è un animale notturno) e un po perche ho paura che mi morda....MI darest qualche consiglio???? grazie in anticipo...a presto le foto della Bestiaccia Icon_twisted
Ciao Logan, subito una domanda: come hai sistemato il riccio? dal momento che l'hai bagnato è importante che stia in casa al caldo. A proposito, mi dici dove hai letto nel nostro sito di farlo aprire con l'acqua...? Mi sfugge dove sia questa indicazione, probabilmente è molto vecchia e ti avremmo consigliato di fare diversamente.

Anche l'uso dell'antipulci (Advantage forse?) non è consigliabile se non in dosi da stabilire con un veterinario in base al peso del riccio... la prossima volta, visto che adesso conosci il nostro sito, chiuedi informazioni qui prima di fare qualunque cosa.

Le zecche residue rimuovile con una pinzetta: le prendi alla base, vicino all'attaccatura, e le stacchi con un movimento secco tirando indietro e allo stesso tempo girando un po' il polso in senso antiorario.
veramente qui fa caldo sono di Foggia -.- fiuuuuuuuuu ci sono 20 gradi oggi ed ho messo il riccio (per ora ) al solo in un vaso piuttosto grande ed ha incominciato a girare e a bere un po d'acqua...a mangiare sinceramente non lo so ma ho comprato " per ora " croccantini per i gatti....purtroppo dico per ora perche sono 2 ore che lo ho e mi sono organizzato il meglio possibile!!

PS cmq non l'ho bagnato tantissimo proprio due gocce per farlo aprire...infatti si è subito messo a camminare odorando qualsiasi cosa :D

allora l'ho trovato su un post dove parlava proprio di zecche...e tra laltro...stava scritto che anche le volpi fanno cosi per papparseli.....un secondo che lo ritrovo.........


eccolo

http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...php?tid=19

CITO

Le zecche potevano essere ovunque, considerato che le spine, soprattutto in posizione di difesa, si incrociano in ogni modo è difficile vederle. Per le pulci il prodotto più corretto è l'advantage spot on per gatti, per le zecche dovresti usare il frontline


infatti ho usato il Frontiline pardon
Ciao e benvenuto/a, hai trovato il sito giusto, qui ci sono molte persone ke possono consigliarti x il meglio, a partire dalle nostre moderatrici, un riccio di 25cm più ke un riccetto e un bel esemplare adulto, x quanto riguarda le zecche noi di solito usiamo un altro prodotto, l'importante è ke tu non gliene abbia dato tanto e soprattutto in zone in cui possa leccarsi...non sono molto d'accordo sul gettare dell'acqua addosso a un animale specie in inverno ke ha già patito abbastanza freddo ma se l'hai trovato scritto qui evidentemente si usa, personalmente preferisco aspettare ke l'animale si tranquillizzi e si apra da solo...veniamo al sodo, in effetti se continui a dargli fastidio non è escluso ke ti morda e x esperienza fa molto male, mettilo in uno scatolone con sponde di almeno 50 cm (altrimenti te lo ritrovi in giro x casa), fai il fondo con fogli di giornale e mettigli in un angolo una borsa dell'acqua calda, mi raccomando però, la scatola deve essere abbastanza grande xké se ha caldo si sposti. Poi l'ideale sarebbe ke tu prelevassi un campione di feci fresche e chiedessi a un veterinario di analizzarle in sospensione, così sapremo se il tuo animale ha dei parassiti interni. Nel caso NON fare nessuna cura senza consultare le nostre moderatrici, una cura sbagliata di un veterinario ke non ha mai trattato ricci potrebbe essere letale...ah dimenticavo...facci sapere anche il peso e aspettiamo la foto...
Ti consiglio comunque di metterlo al chiuso, magari non in casa ma in garage, e dentro un contenitore con i bordi lisci alti almeno 50 cm... altrimenti presto se ne andrà (credimi, i ricci sono veri maghi dell'evasione) senza che tu abbia finito il tuo lavoro con le zecche, mentre è molto importante tirarle via tutte perchè tante zecche possonoi causare anemie anche mortali in un riccio.

Osservalo con attenzione: respira bene o rumorosamente? ha la goccia al naso? cammina bene?

Hai già letto cosa può mangiare e cosa invece non gli va dato?
la mia paura piu grande è di non trovare un veterinario adatto.....cmq per la questione dell'acqua......non gli ho fatto "il bagno" non sono cosi masochista ;) gli ho buttato proprio due gocce per vedere se riuscivamo a farlo aprire....infatti dopo un po ha iniziato a camminare in giro....piu che altro oggi lo tengo fuori per la questione delle zecche...di grosse non ne ha la piu grossa era quanto una lenticchia e secondo me nessuna è attaccata infatti stanno cadendo pian piano....speriamo solo che non abbia altre malattie perche qui non saprei davvero a chi rivolgermi...mannaggia!!!!!


si si infatti chi lo aveva gli stava dando il pane!!!!!!!!!!! ed uno dei motivi per cui mia madre lo ha preso è stato proprio quello!!!!

per quanto riguard ail movimento sembra piu tosto agile e svelto....per quanto riguarda la respirazione come deve essere????perche ora vado a controllare
L'analisi delle feci in sospensione lo può fare qualunque veterinario, l'importante è ke non faccia nessuna cura se non conosce i ricci, comunque magari Pesk ti sa consigliare un veterinario adatto...
(15-03-2010 05:57 PM)logan812 Ha scritto: [ -> ]allora l'ho trovato su un post dove parlava proprio di zecche...e tra laltro...stava scritto che anche le volpi fanno cosi per papparseli.....un secondo che lo ritrovo.........

eccolo

http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...php?tid=19

Argh...! Icon_eek Come immaginavo, è un post molto vecchio, del 2006... molte indicazioni sono superate e non so neanche bene da chi e da dove venissero... oggi sicuramente ti avremmo dato indicazioni diverse: Advantage non lo consigliamo, usiamo altri prodotti tra cui eventualmente Frontline, ma solo quello spray e non in gocce, e comunque ci sono prodotti più appropriati che danno una protezione più completa, e che vanno in ogni caso dosati in accordo con un veterinario che si intenda di ricci.

Ora che gli hai dato il Frontline non usare nessun altro prodotto, perchè gli effetti possono sommarsi e dare problemi al riccio.

Tienilo qualche giorno in osservazione e tieniti in contatto con noi: ti aiuteremo a rimetterlo in forma per poi liberarlo in un posto adatto... ho in mente un paio di ottimi posti in Puglia.
(15-03-2010 06:08 PM)logan812 Ha scritto: [ -> ]per quanto riguard ail movimento sembra piu tosto agile e svelto....per quanto riguarda la respirazione come deve essere????perche ora vado a controllare

I segni di una cattiva respirazione sono rumore, fischi, respiro a bocca aperta, boccheggiare.
Pesk hai anche un veterinario?
in puglia i ricci piu che curarli se li mangiano.....per quello sono preoccupato.........di trovare un veterinario adatto....bha
Mi hai fatto accapponare la pelle...se conosci qualcuno ke pratica questa barbaria hai mai pensato di denunciarli alla forestale? I ricci europei sono specie protetta ed è vietato catturarli (se non x curarli) e tenerli in cattività, figuriamoci mangiarli...
Ho appena controllato e non ho segnalazioni di veterinari esperti in ricci dalle tue parti, quindi ti consiglio, per ogni necessità, di consultare la nostra moderatrice Giulia (339 7020719), che collabora con una clinica veterinaria di Milano molto esperta di ricci europei. Il dott. Mangiagalli, veterinario della clinica, è disponibile per consulti con altri veterinari se è necessario.

Puoi far fare l'analisi delle feci a qualunque veterinario: porta le feci fresche, raccolte il giorno stesso, chiuse in una provetta di quelle apposite che trovi in farmacia, e chiedi che le analizzino in sospensione.

Una volta che avrai il risultato fallo sapere a Giulia per decidere cosa fare... in ogni caso bisognerà aspettare a fare eventuali cure per i parassiti interni, perchè non si possono fare a breve distanza dall'applicazione del frontline. Per cominciare a capire un po' meglio: gliel'hai dato in gocce o in spray? e in che quantità?

E intanto, mi raccomando... metti il riccio al sicuro in modo che non scappi. L'ideale è una scatola di plastica dai bordi lisci. Un cartone non è sicuro, in una notte può bucarlo e uscire.
allora...il frontline in gocce ma non tutto ma solo metà.....l'ho guardato meglio...e se da una parte sono piu tranquillo perche respira bene e annusa tutto!!! dall'altra parte sono un po preoccupato perche sugli occhi ha parecchio muco (non so definirlo altrimenti sembran tipo le cacchette agli occhi dei bambini) tanto che l'occhio sinistro è praticamente chiuso....pero il destro lo ha aperto...cmqsta sera vi metto le foto...nel fra tempo soluzioni???
La migliore soluzione è... sentire Giulia! In clinica hanno anche una vet esperta oculista, sapranno consigliarti. Icon_wink
mha speriamo siano problemi risolvibili al telefono...........io avendo il cane sono a contatto con un veterinario.....ma sinceramente non so se lui sia in grado....................ma se morde.....che succede?????mica è come i ratti o i topi che ti puo venire la rabbia?????

(15-03-2010 06:23 PM)Pierre76mantova Ha scritto: [ -> ]Mi hai fatto accapponare la pelle...se conosci qualcuno ke pratica questa barbaria hai mai pensato di denunciarli alla forestale? I ricci europei sono specie protetta ed è vietato catturarli (se non x curarli) e tenerli in cattività, figuriamoci mangiarli...


guarda a me lo hanno detto molti che parecchi anni fa anche nel dopo guerra cucinavano i ricci...ma sopratutto i contadini....un po come avveniva con le tartarughe pero per fortuna esperienze dirette non ne ho mai avute.......se lo fanno ancora oggi sinceramente non lo so....ancora piu sinceramente non vorrei saperlo!!!
(15-03-2010 07:06 PM)logan812 Ha scritto: [ -> ]mha speriamo siano problemi risolvibili al telefono...........io avendo il cane sono a contatto con un veterinario.....ma sinceramente non so se lui sia in grado....................ma se morde.....che succede?????mica è come i ratti o i topi che ti puo venire la rabbia?????

Io ti consiglio di sentire Giulia e magari mettere in contatto il tuo veterinario con la sua clinica, in particolare con il Dott. Mangiagalli, che è sempre molto disponibile: anche il mio veterinario, che pure ha già trattato vari ricci, l'ha voluto consultare per un caso più grave degli altri e gli è stato molto d'aiuto.

Il rischio che il morso di un riccio possa trasmettere gravi malattie è molto basso, in ogni caso basta proteggere lemani con guanti spessi per evitare di essere morsi, che più che altro è spiacevole perchè i dentini del riccio sono belli aguzzi! Te lo dico perchè li ho provati...
ma voledogli fare il bagnetto....come si deve fare????
Ciao Logan812!

Il bagno ai ricci si fa in casi davvero molto particolari (quando per particolari problemi alla pelle hanno bisogno di un trattamento per esempio), è infatti meglio evitare questa operazione con loro...innanzi tutto i puntuti non amano particolarmente il contatto diretto con l'acqua, inoltre il riccio potrebbe avere dei problemi e magari anche un piccolo sbalzo di temperatura potrebbe aggravare la situazione, conta che dovrebbe infatti asciugarsi naturalmente e questo aumenta decisamente le probabilità di un raffreddamento.
Tieni conto del fatto inoltre che per i ricci, che sono animali selvatici, è importantissimo mantenere il proprio odore.

Hai sentito Giulia? Sicuramente ti consiglierà come pulire al meglio gli occhi del riccio e ti darà tutte le indicazioni di cui hai bisogno.

Aspettiamo gli aggiornamenti Icon_wink
ok allora niente non glielo faccio.....piu che altro per stare al sicuro dal primo problema che erano le zecche...date che stamattina lo vedevo molto meglio dopo che abbiamo eliminato (non capisco se del tutto) il problema parassiti...ora rimane il problema occhio che come ho detto prima mi sembra completamente chiuso sembra cmq un raffreddore.....cmq La sig.ra Giulia ancora non la sento per questioni di tempo....cmq "PAsquale" (l'ha voluto chiamare cosi mia mamma Icon_rolleyes perche è periodo di pasqua e perche chi lo aveva lei mi conferma non avesse BUONISSIME intenzioni ecco perche ha deciso di prenderlo!!!!!!) sta notte si è polverizzato mezza mela una ciotolina di croccantini per gatti ha fatto cacchetta (che è la seconda cosa che mi preoccupa) perche non è bella dura ma si presenta molliccia e come se avesse un po di muco non vorrei gli avesse fatto male quello che gli hanno dato chi lo ha tenuto ieri (PANE).....cmq entro la mattinata vedo di postare le foto e di chiamare la signora Giulia....potreste darmi dei contatti e dirmi gli orari in cui posso disturbarla.....sinceramente oltre che spiegarle la situazione....cosi gli spiego la situazione
Pagine: 1 2 3 4 5
URL di riferimento