Il sito dei ricci

Versione completa: Benvenuto a Ricciola
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nel recinto (che, come già sai, deve avere pareti lisce e non scalabili 20 cm interrate e almeno 50-60 cm fuori terra) è bene che siano presenti arbusti, cespugli e piante; non deve mancare anche materiale di vario genere come foglie, erba, paglia e fieno con cui la riccia possa foderare la tana. Fornitele una casetta in cui possa dormire e rifugiarsi. Una casetta ideale dovrebbe essere impermeabile, con due ingressi (per consentire alla riccia di fuggire nel caso entri un "nemico") e situata in un punto riparato dalla luce diretta del sole.
Bisogna fare attenzione anche ad un'altra cosa: che non ci siano oggetti che la riccia possa usare come scaletta per evadere.

La cosa migliore sarebbe fare la riabilitazione nello stesso luogo in cui si intende liberare la riccia.
(21-07-2010 01:10 PM)Debby Ha scritto: [ -> ]La cosa migliore sarebbe fare la riabilitazione nello stesso luogo in cui si intende liberare la riccia.

Bhe' in realta' non sarebbe molto lontano, dal giardino a dove vorrei poi liberarla ci sono circa 50 metri in linea d'aria, ma se la libero in giardino poi purtroppo c'e' la strada che porta alla casa, che la incanalerebbe verso la strada, mentre se la metto di la' la incanalerebbe verso il bosco e laghetto.
E non puoi fare il recinto direttamente là dietro?
la dietro è un pò piu complicato, perchè l'erba è abbastanza altina, diciamo che lì è molto più selvaggio e per arrivarci devi fare una salita e camminare un pò nella sterparglia... ed andare lì tutti i giorni a controllarla è un pò complicato, mentre qui in giardino la posso controllare di continuo, nonostante sia ad una 30 ina di metri dalla casa, e almeno per le prime due settimane sarei più tranquilla.
Il fatto è che sarebbe bene che il recinto continuasse a essere una possibile base per la riccina... meglio, quindi, realizzarlo nella zona in cui la si vuole liberare in modo che lei possa tornarci, se vuole, sapendo che lì può trovare cibo e acqua. Se riuscissi a realizzarlo lì sarebbe davvero l'ideale. In alternativa potresti pensare a una barriera che le impedisca di andare direttamente verso la strada... ad esempio, tamponare con materiale liscio i primi 50 cm di cancelli e recinzioni.
ma di solito i ricci in quanto spazio vivono??
Difficile dirlo... se intendi che dimensioni possono avere le loro tane, ti posso dire che non sono grandissime, ci sta giusto giusto 1 riccio (i nidi preparati dalle femmine in dolce attesa invece sono più spaziosi). Diverso il discorso se parliamo dello spazio vitale del riccio, del suo territorio insomma. Può coprire anche diversi ettari...
ah ecco, infatti è quello che pensavo. Via ora ci penso un attimo e vediamo di crearli un qualcosa che vada sempre bene.
Una volta messa fuori, come procediamo con la dieta???
(26-07-2010 04:36 PM)Ricciola Ha scritto: [ -> ]Una volta messa fuori, come procediamo con la dieta???

HELP!!!!
Ciao (e scusa per il ritardo)!
Ora quanto pesa Ricciola e che cosa è abituata a mangiare? Per capire come procedere con l'alimentazione...
Ciao,
allora Ricciola dovrebbe pesare piu di 300gr stasera la ripeso per bene...
Lei mangia 50gr al giorno di Bocconicini della royal canin, mischiato a crocchettine miste con l'aggiunta di Frutta (tanta frutta) mischiata a pinoli e uvetta... (questo e' cio che mangia piu volentieri)
Ok, ha già il peso per cominciare a mangiare qualche camola della farina. E anche per essere messa nel recinto per la riabilitazione.
Appena puoi dalle qualche camola e osserva il suo comportamento. Se inizialmente non le mangia puoi provare a mescolarle con la solita pappa nel piattino, poi però andranno sparse qua e là e volendo anche nascoste, per esempio sotto le foglie, sotto la paglia o fra l'erba.
Puoi divertirti a nascondere anche le crocchettine e guardare quanto tempo impiega per trovarle e papparsele. :-)
Quando Ricciola si sarà abituata a mangiare le camole, puoi procurarti altri insetti d'allevamento come grilli, cavallette, piccoli coleotteri e mentre aumenti (gradualmente, mi raccomando) la quantità di cibo vivo, diminuisci quella di bocconcini e crocchette.
Le crocchette le nascondo sempre... solo che le trova subito, alza il naso e via..... eheheheh

Mentre le camole o altri insetti dove li trovo???
Bene, significa che ha un ottimo fiuto! :-)
Le camole della farina si possono trovare nei negozi di articoli per animali più forniti o nei negozi di caccia e pesca.
Oppure si possono ordinare su siti specializzati insieme a grilli, cavallette, ecc. Ti mando l'indirizzo di due aziende via MP.
Grazie Debby, fantastica
Figurati...
Fantastica tu per come ti stai occupando della riccia! ;-)
Ricevuto tutto, Geniale, ma una domanda.... in che quantità vanno ordinati??
rimangano vivi a lungo??
Se sai come gestirli sì, rimangono vivi a lungo e si riproducono anche...
La camole sono facilissime da allevare e riprodurre, gli altri sono più impegnativi e vanno seguiti più o meno giorno per giorno.

Come quantità fai circa 5 etti di camole (adulte, così poi si impupano e ti ritrovi i coleotteri), un centinaio di grilli (alcuni siti li suddividono per taglia, non prendere quelli piccoli e mini perchè sono delicatissimi e ne servono un mucchio per sfamare un riccio) e se ti va una scatolina di cavallette.
Se ti stai chiedendo come farai a dormire con 100 grilli in casa, sappi che: cantano solo i maschi e non sempre; alcune specie cantano meno di altre (io mi trovo bene con gli Acheta domesticus); basta mettere il loro contenitore dentro ad un armadio in una stanza e chiudere la porta per non sentirli.

Per garantire ai vari insetti condizioni di vita dignitose, procurati fin da ora dei contenitori di plastica col coperchio forato. Più sono spaziosi, meglio è (per le camole bastano le vaschette dal gelato).
Ora sono un po' di fretta, se l'argomento ti interessa oggi pome ti mando qualche info in più su allevamento, contenitori, alimentazione di grilli, camole, ecc.
Si grazie, mi interessa... ma con calma. ;-)
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
URL di riferimento