Il sito dei ricci

Versione completa: tre fratellini coccolosi
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5
ciao
grazie per le risposte,
il problema è il solito: li è una zona isolata la sera non c'è nessuno, non è illuminata , non ci sono strade, solo campi e boschi... dovrei trovare qualcuno disposto a venire con me, il che non è semplice.Icon_rolleyes
chiedo una cortesia, le pinzette di cui scrivete sono quelle specifiche per togliere le zecche o sono semplici pinzette? se quelle per zecche potete inserire una foto? come sono fatte?Icon_redfaceIcon_redface
grazieIcon_lol
Piperita PattyIcon_lol
(05-10-2017 09:29 PM)piperita patty Ha scritto: [ -> ]1) il problema è il solito: li è una zona isolata la sera non c'è nessuno, non è illuminata , non ci sono strade, solo campi e boschi...
2) le pinzette di cui scrivete sono quelle specifiche per togliere le zecche o sono semplici pinzette?

1) Allora bisogna sperare di essere in prossimità della legnaia il giorno giusto, poco prima del tramonto: in autunno ed in inverno può accadere che il riccio sia in giro. ma andarlo a stanare apposta proprio no: è il miglior sistema per indurlo a traslocare altrove.

2) Semplici pinzette da manicure.

Ciao !
ciao!
Stasera pesto Alis a digiuno, 635 gr. ... torna indietro invece di aumentare. E' la prima volta he diminuisce, E' normale? consuma più calorie per il freddo della notte?
Ho provato anche l'uovo sodo, uno spicchio, scartato...
Inutile aumentare le camole, le avanza. Tutte le mattine una femmina di codirosso spazzacamino, pulisce i resti delle cene di Alis.
La carne, l'umido dei gatti, non graditi...

alzandomi alle 5,30 del mattino ho visto che Alis non è più fuori, ma si è già ritirato a nanna...pensavo che stesse alzato almeno fino all'alba!

sono un po' giù di morale , sto' riccio è complicato.
Inoltre stamattina andando a lavoro, sulla SS36 (SS DEL LAGO DI COMO E DELLO SPLUGA strada a traffico veloce e intenso, TIR etc. etc... chi la conosce può capire) ho visto un riccio appallottolato, nell'erba nello spartitraffico tra le due corsie. Era veramente difficile fermarsi a prenderlo, ne ho parlato anche con dei colleghi e tutti mi hanno sconsigliato di fermarmi, sarebbe troppo rischioso, ma ci ho pensato tutto il giorno...

Piperita Patty
(11-10-2017 10:13 PM)piperita patty Ha scritto: [ -> ]Stasera peso Alis a digiuno, 635 gr. ... torna indietro invece di aumentare. E' la prima volta he diminuisce, E' normale? consuma più calorie per il freddo della notte?
Ho provato anche l'uovo sodo, uno spicchio, scartato...

Essendo riccio stabulato all'aperto ci sta che possa perdere peso, complici il sopraggiungere dei primi freddi ed anche l'inesperienza del riccio stesso. E' come hai ipotizzato: il freddo lo obbliga a consumare più calorie. Se le camole avanzano diminuiscile; poi comincia a proporgli mezzo gheriglio di noce finemente tritata o 5-10 pinoli: alimenti tipicamente invernali, secchi, di difficile degrado, ad alto contenuto calorico. Un nuovo alimento va proposto almeno 3-5 volte prima di concludere che trattasi di alimento scartato dal riccio, però l'uovo sodo va dato con parsimonia (2-3 volte al mese) altrimenti crea complicanze al fegato del riccio.
Se non l'hai già fatto, lascia in prossimità della sua tana qualche piccolo straccetto di pile: vedrai che Alis se li ingloberà nella sua tana.


(11-10-2017 10:13 PM)piperita patty Ha scritto: [ -> ]alzandomi alle 5,30 del mattino ho visto che Alis non è più fuori, ma si è già ritirato a nanna...pensavo che stesse alzato almeno fino all'alba! sono un po' giù di morale , sto' riccio è complicato.

Ogni riccio segue le sue personalissime finestre orarie e non è affatto scontato che rimanga sveglio per l'intera notte.
Non è complicato il riccio, ma si tratta di imparare a conoscere le sue abitudidini e le sue preferenze, esattamente come ci accade con un bimbetto piccolo.

(11-10-2017 10:13 PM)piperita patty Ha scritto: [ -> ]Inoltre stamattina andando a lavoro, sulla SS36 ho visto un riccio appallottolato, nell'erba nello spartitraffico tra le due corsie. Era veramente difficile fermarsi a prenderlo, ne ho parlato anche con dei colleghi e tutti mi hanno sconsigliato di fermarmi

Conosco benissimo la SS36 e concordo coi tuoi colleghi: è praticamente impossibile fermarsi con un'auto salvo che non ci sia in prossimità uno svincolo o un'area di sosta dove lasciare l'auto in sicurezza. Resterebbe poi sempre il problema di attraversare a piedi le corsie: altra azione improponibile perchè l'investimento sarebbe cosa quasi certa !!!
E le osservazioni valgono sia per la tratta a tre corsie che per la tratta a due corsie: tutelare la tua personale sicurezza, quindi NON FERMARSI, era l'unica cosa sensata da farsi.
Ciao!
1/2 gheriglio di noce e 8/10 pinoli li do già da metà settembre, anche perché sono certa che è l’unica cosa che mangia di sicuro.
L’uovo sodo era la prima e ultima volta che lo proponevo, e ne ho dato solo uno spicchio, ma visto il risultato non penso di riproporlo.
C’è pronta anche la copertura per l’inverno per la casetta. Metterò a disposizione altra paglia e gli straccetti di pile, perché le foglie non le ha ancora tirate dentro. (forse non si adattano al suo “ambient”, Alis è un “interior designer” …)
PS. Albano/Fabia se vi capita di essere nei pressi della SS36, cioè dalle mie parti, fateci un cenno vi aspettiamo io e Alis, almeno mi date un parere…
Ciao
Piperita Patty
(12-10-2017 08:59 AM)piperita patty Ha scritto: [ -> ]PS. Albano/Fabia se vi capita di essere nei pressi della SS36, cioè dalle mie parti, fateci un cenno vi aspettiamo io e Alis, almeno mi date un parere…
Se capita volentieri, ma usualmente la SS36 la usiamo per recarci in ferie d'estate.
Ciao a tutti
Aggiorno la situazione di Alis ieri 622 gr,
il riccio esce alla sera verso le 21.00 ed è molto attivo, lo prendo solo per pesarlo una volta alla settimana e con i guanti. Lo osservo da lontano. Corre avanti e indietro nel recinto e (per ora toccando ferro) non starnutisce non fa fatica a respirare, gli occhietti sono vispi il mantello è bello. Sembra ottima salute.
Lascio le camole negli angoli del recinto cambiando ogni giorno cercando di stimolare il riccio a trovarle da solo.
Sul forum sto leggendo di vari ricci selvatici che non accettano altro che poche crocchette e poco altro, Alis è stato allevato da me da quando pesava 40 gr, sarebbe da considerare un riccetto “casalingo”, abituato a mangiare un po’ di tutto, come è stato peraltro per i suoi fratellini, eppure ha i gusti di un riccio selvatico…
Qui sotto riporto una tabella degli alimenti proposti dopo lo svezzamento, da quando è passato al cibo vivo.
Non so se può essere utile a livelli statistici, anche se fare statistiche con questi simpatici animaletti spinosi mi sembra un tantino difficile…
ALIMENTO PROPOSTO ESITO
BANANA 2 VOLTE RIFIUTATO
MELONE PIU' VOLTE RIFIUTATO
PERA PIU' VOLTE ACCETTATA SOLO SE MATURA E MORBIDA E NON SEMPRE
MELA PIU' VOLTE ACCETTATA MA NON SEMPRE
UVA BIANCA PIU' VOLTE ACCETTATA MA PICCOLE QUANTITA'
CAKI PIU’ VOLTE RIFIUTATO
ANGURIA 2 VOLTE RIFIUTATO

PINOLI PIU' VOLTE ACCETTATO MA NON PIU' DI 8/10
NOCE PIU' VOLTE ACCETTATO MA NON PIU' DI UNA

UOVO SODO (SPICCHIO) 1 VOLTA RIFIUTATO

CROCCANTINI FRISKIS PIU' VOLTE ACCETTATI POCHISSIMO E SALTUARIAMENTE
CROCCANTINI ALMO NATURA PIU' VOLTE ACCETTATI NON PIU' DI 10/12
PATE' GATTI SHIBA 3 VOLTE RIFIUTATO
PATE' GATTI GOURMET GOLD PIU' VOLTE RIFIUTATO
PATE' GATTI LE CHAT 1 VOLTA DA RIPROVARE

CAMOLE FARINA PIU' VOLTE ACCETTATE NON PIU' DI 20/25 GR
CAMOLE MIELE PIU' VOLTE ACCETTATE NON PIU DI 6/8
LOMBRICHI PIU' VOLTE ACCETTATI
GRILLI PIU' VOLTE ACCETTATI

Ho lasciato paglia, foglie e straccetti di pile, ma per il momento non ha più portato niente in casetta, che tra l’altro è già strapiena, ma qui, per ora abbiamo ancora buone temperature, di giorno 21/23 e la sera 12/9, vediamo se nei prossimi giorni si abbassano le temperature. Anche per questo non ho ancora messo la copertura invernale sulla casetta, aspetterei fino a fine mese, sempre tenendo in considerazione il meteo.
Ciao, Piperita Patty
Continua come hai fatto fino ad ora che va bene così: il quadretto che ci hai fatto è proprio quello di un riccio in salute.
Alis è comunque cresciuto bene anche se diventando adulto si è limitato nel ventaglio della sua dieta: la sua scelta va rispettata anche perché se non ne vuol sapere di mangiare altro a noi resta ben poco altro da fare.
Io ritengo tu abbia già fatto innumerevoli tentativi e che proprio Alis non ne voglia sapere... Adesso ci resta da curare solo il suo mantenimento fin tanto che non entrerà in letargo, ammesso che il freddo si decida ad arrivare Icon_mrgreen che ormai non è più neppur certo l'arrivo del freddo !
(infatti sono preso da sempre maggiori dubbi visto l'evolversi del clima: possiamo ancora definirci sud Europa o comincerebbe ad esser più appropriato considerarci nord Africa ?)
Ciao a tutti,
ultime news!
alla pesata settimanale Alis ieri era 595 gr. Sta dimagrendo. Sta mangiando di meno. Icon_eek
E’ in pre-letargo?
Qualcuno può dare qualche info in più su questa fase?Icon_eek


E’ sempre bello vispo, corre lungo il recito, avanti e indietro.
Sulle temperature, hai ragione Albano non ci si capisce più niente!!!!, di giorno sono belle alte 21°/22° (pensa che mi tocca ancora bagnare i fiori!!! Niente pioggia!)
Di sera si abbassano 8°/7°
Grazie per le vostre risposte,
ciao
Piperita PattyIcon_biggrin
Mangia tutte le notti ma poco o salta qualche notte perché dorme?
Ciao Francesca!
Per ora è uscito tutte le sere alle 21.00 con precisione svizzera! (sfalsa di qualche minuto)
Mangia di meno, ma mangia. Tengo contati i pinoli e le noci e anche le crocchette. Icon_rolleyes
Non so quanto stia fuori, lo controllo fino alle 23.00/23.30. Icon_redface
Mi chiedevo quando comincerà a non uscire più sarà un problema, almeno nei primi giorni, capire se è effettivamente andato in letargo o se c’è qualcosa che non va. Come fare??? Non vorrei aprile la casetta, mi dispiace disturbarlo. Sono ansiosa, lo so…. AIUTO!!!! Icon_lolIcon_mrgreen Icon_mrgreen
Il fatto che Alis esca tutte le sere e consumi regolarmente il suo pasto anche se in quantità ridotta, è la conferma che non è in letargo. Di conseguenza, proprio perché il riccio è sveglio, si deve anche accettare che possa perdere peso: 27 gr. negli ultimi 17 giorni non sono un decremento che giustifichi una seria preoccupazione.

E' invece oggettivo che un costante trend decrescente del peso si sta manifestando dalla fine si settembre. Il riccio è nel corso del suo primo anno di vita, e probabilmente non si è ancora adattato e non ha trovato il giusto equilibrio per contrastare validamente le temperature climatiche via via sempre più fresche.
Alla reattività di Alis alle temperature noi non possiamo porre rimedio... è lu che deve trovare la soluzione giusta. Però possiamo dargli un aiutino Icon_wink : le analisi feci hanno dato esito negativo, ma nonostante ciò sottoporrei Alis ad un ciclo antivermifugo per dargli una ulteriore copertura protettiva.
Infine, visto che hai occasione di osservare Alis, se al tuo occhio il suo comportamento non ti convince o noti comportamenti anomali rispetto a come lo conosci, non esitare a prelevarlo per farlo visitare da un veterinario.
In mp ti invio due opzioni di trattamenti antivermifughi possibili (ma servirà il consenso preventivo di un vet) e visto che tu abiti in Brianza ti segnalo due nominativi di vet molto esperti in ricci, suppongo non proprio comodi a te ma sicuramente relativamente vicini alla tua residenza.

Quando Alis entrerà in letargo - per qualche giorno o più giorni consecutivi - te ne accorgerai subito: vedrai i piattini degli alimenti integri perchè dormendo ininterrrottamente non ti mangerà niente. In questa condizione il suo calo ponderale continuerà ma con modalità più rallentate.

Da ultimo una raccomandazione per tranquillizarti: Alis fino a 350-400 gr. di peso non rischia nulla; se dai tuoi aggiornamenti la situazione dovesse diventare critica, saremo noi per primi ad invitarti a riportare Alis in casa anche se il suo peso fosse superiore a 350-400 gr. Adesso Alis non è in condizione critica, ma sta facendo fatica ad adattarsi alle temperature notturne.
ciao e grazie per le risposte,
il trattamento vermifugo suggerito da Albano verrà fatto oggi stesso, avendo il prodotto già a disposizione.Icon_biggrin
Confermo che il riccino è attivo e anche ieri sera correva come un matto in giro per il recinto, In questi giorni le temperature sono ancora miti e sia venerdì che sabato Alis , ha sorprendentemente mangiato ancora le crocchette e l'uva, che era ultimamente non accettava più. Icon_rolleyes Come sempre pinoli e noce sono una garanzia di successo. Icon_lol
Ho messo la copertura invernale, posterò la foto appena possibile,

Questa mattina, con un gruppo della mia zona, che si prende a cura lo spazio verde dietro casa. abbiamo fatto la manifestazione "puliamo il bosco" con i bambini e famiglie etc. etc. sono passata da dove avevo lasciato le casette per i due fratellini liberati ad agosto. In entrambe i boschetti e per entrambe le casette ho trovato la stessa situazione:
il legno sistemato sopra le casette a mo di catasta di legna è stato spostato e le casette ribaltate e toccate
da qualche imbecille.... ho recuperato entrambe le casette in modo da poterle sistemare e riutilizzare. Ho inoltre raccolto numerose testimonianze di gente che abita come me in zone limitrofe al "parco" della presenza di numerosi ricci, C'è chi ne ha trovato uno in strada con la testa dentro un bicchierino dello yogurt e l'ha liberato nel bosco. C'è chi ne ha due grossi che "regolarmente vengono a mangiare le crocchette del gatto". C'è chi ne ha trovato uno malconcio, con larve di mosche e denutrito, ma non sapendo cosa fare l'ha lascito al suo destino.Icon_cry A quest'ultimo ho raccomandato di chiamarmi se dovesse ricapitare. Icon_rolleyes

Vi tengo aggiornati.
grazie Icon_lol
Piperita Patty
ciao,
Alis è in letargo, o almeno ci prova...Icon_rolleyes
giovedì e venerdì notte non è uscito, ieri è uscito e ha mangiato pochino, e comunque corre sempre su avanti e indietro lungo il recinto come Forrest Gump, infatti mi è sorto il dubbio che sia un po tontolone...Icon_sadIcon_eek
Oggi, con il calo di temperature e la pioggia battente , spero proprio per lui che non esca e stia a letto a dormire.
questa è la sistemazione per l'inverno.
[attachment=2336][attachment=2337]
Tra qualche giorno, quando e se sarà fuori a sgranchirsi le zampette, proverò a pesarlo e vediamo come va.
ciao
Ciao Patty, complimenti hai fatto un lavoro veramente incredibile! Con Alis hai avuto una grande costanza che sarà sicuramente ripagata!
Per il veterinario non c'è più da stupirsi di nulla, ogni tanto se ne sente qualcuno che nel tempo libero va a caccia!
ciao,
dopo dieci giorni di letargo ieri sera( o notte?)Alis è uscito e ha mangiato 13 crocchette!!!!Icon_eek
sarà dura beccarlo per pesarlo...Icon_rolleyes
speriamo bene!
Piperita PattyIcon_lol
Ti confermo che Alis è in letargo e bene che si sia svegliato per uno spuntino. Lo puoi pesare anche da addormentato, andando a prelevarlo nella sua tana.
Qualunque giorno da qui a fine mese va bene per una verifica del suo peso, quindi hai ancora un sufficiente margine di tempo, se lo vuoi beccare una volta che è spontaneamente fuori dalla tana.
ciao,
spero proprio di beccarlo fuori!
non mi sento di andare a prelevarlo nella tana, per due motivi:Icon_cry
1) non vorrei traumatizzarlo, mi sa che il letargo è una fase delicata... disturbarlo mentre dorme... ma..Icon_eek
2) non voglio scombussolargli il nido, magari dopo non ce la fa più a metterlo a posto e prende freddo..Icon_rolleyes
o provato una decina di giorni fa ad aprire il tetto della casetta, non si vedeva il riccio, ma c'è tutto il materiale pressato, foglie paglia, straccetti, tirarlo fuori vuol dire spostargli tutto!
grazie
ciao
Piperita Patty Icon_lol
ciao a tutti,
GRANDISSIMO COLPO DI C... FORTUNA!Icon_mrgreenIcon_mrgreen
pochi minuti fa ho beccato ALIS in giro nel recinto, qui ci sono 3°,
l'ho preso subito e pesato : 550 gr,
l'ho controllato mi sembra stia bene, l'ho rimesso nel recinto e ha ripreso a correre come faceva prima di andare in letargo,Icon_lolIcon_rolleyes
meno male che l'ho trovato fuori ero già angosciata all'idea di doverlo prelevare di forza...Icon_evil
grazie e ciao
Piperita Patty
Il peso è buono, la salute pure... insomma tutto procede per il meglio !
Pagine: 1 2 3 4 5
URL di riferimento