Il sito dei ricci
Ciao a tutti! ho bisogno di un consiglio - Versione stampabile

+- Il sito dei ricci (http://hedgehogs.altervista.org/forum)
+-- Forum: Discussioni sui ricci (/forumdisplay.php?fid=9)
+--- Forum: Riccio europeo (/forumdisplay.php?fid=10)
+--- Discussione: Ciao a tutti! ho bisogno di un consiglio (/showthread.php?tid=3798)



Ciao a tutti! ho bisogno di un consiglio - Chiara M. - 25-12-2012 05:51 PM

Ciao!! mi sono appena iscritta a questo forum, perchè ho bisogno di consigli:
sto ospitando un riccio a casa mia, visto che una mia amica se lo è ritrovato in giardino alla fine dell'estate, e ci era stato detto che non sarebbe sopravvissuto all'inverno perchè era troppo magrolino.
Sono tre mesi che è da me, ed è ingrassato e in salute, però da un paio di settimane ha cominciato a graffiarsi il muso contro la gabbia.. non l'aveva mai fatto prima! in attesa di trovare una casetta più comoda per lui ho deciso di foderare di cartone gli angoli, contro cui strofina il musetto.

Ma come mai fa così? ha sempre acqua fresca e pappa...

Grazie a tutti!

Chiara


RE: Ciao a tutti! ho bisogno di un consiglio - titta - 25-12-2012 07:19 PM

Ciao Chiara, benvenuta e Buon Natale!
Io sono una "principiante" per quanto riguarda l'accudimento dei ricci, ma vedrai che presto qualche esperto ti risponderà: qui sono tutti molto rapidi e competenti Icon_razz
Intanto ti consiglio di dare qualche informazione in più su peso, alimentazione, abitudini e sulla sistemazione che hai dato al riccetto, così chi ti risponderà potrà farlo con più precisione...
buon proseguimento!


RE: Ciao a tutti! ho bisogno di un consiglio - pesk - 25-12-2012 10:07 PM

Ciao Chiara, benvenuta! Come ti ha invitata a fare titta, raccontaci un po' di più del riccetto.

Il problema che presenta è frequente nei ricci stabulati in gabbie. La cattività, per quanto necessaria per ricci sottopeso come questo, che non potrebbero sopravvivere all'inverno se non venissero soccorsi, è sempre una costrizione, e i ricci cercano in ogni modo di fuggire. Le gabbie di tutti i tipi, sia in rete che con sbarre rigide, sono pericolose: i ricci possono restare incastrati con gli arti in quelle a maglie piccole e con la testa in quelle a maglie larghe. Inoltre, nell'insistente ricerca di una via d'uscita, possono spelarsi e graffiarsi il muso, come è successo al riccetto che stai accudendo. Per questo consigliamo sempre di stabulare i ricci non in gabbie, ma in scatole di plastica dai bordi alti e lisci senza alcun appiglio per la scalabilità. Vanno benissimo, a patto che tu non ci metta dentro altre scatole che possano fare da scaletta (ma, ad esempio, fieno e pezzi di pile sotto cui il riccio possa nascondersi), queste scatole dell'IKEA:
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/00102975/
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/90102971/

Ogni tanto - meglio tutte le sere se riesci - fallo uscire e lascialo libero di passeggiare per alcune ore in una stanza messa in sicurezza tappando tutti i buchi e le fessure in cui potrebbe infilarsi (es. spazi sotto e dietro i mobili, incavo dietro il bidet) e pulendo bene il pavimento in modo che non incontri fili e capelli, pericolosi per le sue zampe. Attenta anche ai dislivelli da cui potrebbe cadere: i ricci sono piuttosto imprudenti e soggetti a cadute.


RE: Ciao a tutti! ho bisogno di un consiglio - Chiara M. - 03-01-2013 02:53 AM

Grazie mille per i consigli! Walter (il suo nuovo nome) è cresciuto molto da quando è con noi, ora pesa 800 grammi stabile! Cerco di tirarlo fuori dalla gabbia piu che posso e lo faccio girare in camera mia sotto la mia supervisione. Purtroppo nessuna stanza sarebbe completamente a prova di riccio, per cui stavo pensando di costruire una specie di recinto, per lasciarlo libero di girare in uno spazio ampio! Cosa ne pensate?

Grazie e buone feste!!



(25-12-2012 10:07 PM)pesk Ha scritto:  Ciao Chiara, benvenuta! Come ti ha invitata a fare titta, raccontaci un po' di più del riccetto.

Il problema che presenta è frequente nei ricci stabulati in gabbie. La cattività, per quanto necessaria per ricci sottopeso come questo, che non potrebbero sopravvivere all'inverno se non venissero soccorsi, è sempre una costrizione, e i ricci cercano in ogni modo di fuggire. Le gabbie di tutti i tipi, sia in rete che con sbarre rigide, sono pericolose: i ricci possono restare incastrati con gli arti in quelle a maglie piccole e con la testa in quelle a maglie larghe. Inoltre, nell'insistente ricerca di una via d'uscita, possono spelarsi e graffiarsi il muso, come è successo al riccetto che stai accudendo. Per questo consigliamo sempre di stabulare i ricci non in gabbie, ma in scatole di plastica dai bordi alti e lisci senza alcun appiglio per la scalabilità. Vanno benissimo, a patto che tu non ci metta dentro altre scatole che possano fare da scaletta (ma, ad esempio, fieno e pezzi di pile sotto cui il riccio possa nascondersi), queste scatole dell'IKEA:
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/00102975/
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/90102971/

Ogni tanto - meglio tutte le sere se riesci - fallo uscire e lascialo libero di passeggiare per alcune ore in una stanza messa in sicurezza tappando tutti i buchi e le fessure in cui potrebbe infilarsi (es. spazi sotto e dietro i mobili, incavo dietro il bidet) e pulendo bene il pavimento in modo che non incontri fili e capelli, pericolosi per le sue zampe. Attenta anche ai dislivelli da cui potrebbe cadere: i ricci sono piuttosto imprudenti e soggetti a cadute.