Il sito dei ricci
Emergenza piccolo riccio - Versione stampabile

+- Il sito dei ricci (http://hedgehogs.altervista.org/forum)
+-- Forum: Discussioni sui ricci (/forumdisplay.php?fid=9)
+--- Forum: Riccio europeo (/forumdisplay.php?fid=10)
+--- Discussione: Emergenza piccolo riccio (/showthread.php?tid=971)

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17


RE: Emergenza piccolo riccio - bradipa - 27-02-2009 06:42 PM

Ciao Debby!
Allora il recinto deve essere grande abbastanza da farla camminare agevolmente, non di 200mq ma nemmeno di 1mq....che ne so, tipo 3x3 andrebbe già bene ma se non hai limiti precisi lo puoi fare anche bello grandino tipo 6x7.... deve essere interrato almeno 10 cm ed i primi 50 lisci, sopra non importa la rete ma all'interno dovresti mettere la casina...che poi rimarrà una volta tolto il recinto.
Se ci sono altri ricci non importa, c'è posto per tutti.... e tutte le altre cose che hai detto sono giuste, devi assicurarti che se butti una camola per terra lei si giri, annusi e la trovi.... da lì fatti pure scendere una lacrimuccia perchè la spinosa sarà pronta! Icon_biggrin


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 27-02-2009 07:08 PM

UNA lacrimuccia?? Piangerò almeno due giorni...

Quanto deve stare la riccia nel recinto?
E posso darle anche grilli e cavallette e lombrichi d'allevamento (quindi, teoricamente, sani e non portatori di parassiti)?


RE: Emergenza piccolo riccio - bradipa - 27-02-2009 11:20 PM

certo, in teoria più vivo gli dai meglio è! In pratica io non ce la facevo a tenere cavallette e grilli!
In recinto ci deve stare una 15ina di giorni, se è sveglia anche meno, poi dipende da riccio a riccio...


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 06-03-2009 06:41 PM

Sto aspettando che la veterinaria mi analizzi le feci della bestioletta perchè stanotte ha fatto una cacchetta praticamente verde pisello. Temendo si trattasse di parassiti l'ho subito raccolta e poco fa l'ho portata alla vet... speriamo bene, ho l'ansia! :-( Stanotte non ho dormito niente dalla paura che Jackie stesse male, ma osservandola non ho notato niente. Non ha la goccia al naso, è bella vispa e si muove normalmente. Ma si sa, i ricci tendono a dissimulare il loro malessere e quindi alla fine non so cosa pensare.


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 07-03-2009 08:51 AM

Esame coprologico sempre negativo!!!
Debby tira un bel sospiro di sollievo! Icon_razz
La vet ha eseguito l'analisi in sospensione e ha detto che non c'è alcuna traccia di parassiti. A suo parere la cacca era così verde forse perchè la riccia ha mangiato qualcosa caratterizzato da una pigmentazione verde intensa. Così come i conigli quando mangiano tante carote fanno la pipì molto arancione (Bradipa confermi???), allo stesso modo Jackie potrebbe aver ingerito qualcosa che ha "tinto" la sua pupù. Nella sua casetta ci sono un sacco di cose verdi che potrebbe aver assaggiato: fieno, rametti di pino e abete, foglie d'edera, pezzetti di corteccia.
Io non le ho dato niente di strano da mangiare, la alimento sempre con i soliti cibi sicuri come la carne bianca o il macinato di manzo, mela, pera, banana, croccantini, camole. Una volta ogni 15 giorni le dò un micro-pezzetto di uovo sodo, un pinolo o un acino di uvetta sultanina ma questa roba non le ha mai fatto venire la pupù di quel colore. Mah...
Va bè, ora vado a preparare dei biscotti per la veterinaria perchè anche ieri non mi ha fatto pagare e vorrei ricambiare la sua gentilezza e disponibilità con un pensierino.
Ah dimenticavo! Vi ricordate che tempo fa avevo regalato alla vet il libro di Marina? Ecco, ha riscosso un successo enorme!! Lo ha letto tutto il personale dell'ambulatorio, compresa la figlia della signora che fa le pulizie, una bimba che va alle elementari (non so quanti anni ha) che dopo averlo letto ha esclamato "Ma... ma... è BEL-LIS-SI-MOOO!!!".
Insomma, la cultura riccesca va diffondendosi sempre più e io ne sono felicissima!! Icon_wink


RE: Emergenza piccolo riccio - dorina - 07-03-2009 11:17 AM

Icon_razz RAGAZZI.... SIETE MERAVIGLIOSI!
.... Mi sono molto emozionata per la dedizione, la tenerezza, la passione, l'Amore, l'impegno e l'Anima che ci state mettendo!
Con queste prerogative... "certo che sopravviverà"!
In bocca al lupo piccolo!
Ciao a tutte vi seguirò passo passo... emozioni così fanno bene al cuore!


RE: Emergenza piccolo riccio - bradipa - 07-03-2009 12:59 PM

Debby Ha scritto:Esame coprologico sempre negativo!!!
Debby tira un bel sospiro di sollievo! Icon_razz
Bene!!!

Debby Ha scritto:La vet ha eseguito l'analisi in sospensione e ha detto che non c'è alcuna traccia di parassiti. A suo parere la cacca era così verde forse perchè la riccia ha mangiato qualcosa caratterizzato da una pigmentazione verde intensa. Così come i conigli quando mangiano tante carote fanno la pipì molto arancione (Bradipa confermi???), allo stesso modo Jackie potrebbe aver ingerito qualcosa che ha "tinto" la sua pupù. Nella sua casetta ci sono un sacco di cose verdi che potrebbe aver assaggiato: fieno, rametti di pino e abete, foglie d'edera, pezzetti di corteccia.
confermo, se mangia radicchio fa la pipì rossa, se mangia carote la cacchina è più chiara....a volte il verde è anche dovuto ai succhi gastrici....
Debby Ha scritto:Io non le ho dato niente di strano da mangiare, la alimento sempre con i soliti cibi sicuri come la carne bianca o il macinato di manzo, mela, pera, banana, croccantini, camole. Una volta ogni 15 giorni le dò un micro-pezzetto di uovo sodo, un pinolo o un acino di uvetta sultanina ma questa roba non le ha mai fatto venire la pupù di quel colore. Mah...
Va bè, ora vado a preparare dei biscotti per la veterinaria perchè anche ieri non mi ha fatto pagare e vorrei ricambiare la sua gentilezza e disponibilità con un pensierino.
Che carina che sei tu e pure la vet!!
Debby Ha scritto:Ah dimenticavo! Vi ricordate che tempo fa avevo regalato alla vet il libro di Marina? Ecco, ha riscosso un successo enorme!! Lo ha letto tutto il personale dell'ambulatorio, compresa la figlia della signora che fa le pulizie, una bimba che va alle elementari (non so quanti anni ha) che dopo averlo letto ha esclamato "Ma... ma... è BEL-LIS-SI-MOOO!!!".
Insomma, la cultura riccesca va diffondendosi sempre più e io ne sono felicissima!! Icon_wink
Ottimo!!!


RE: Emergenza piccolo riccio - lagiuli - 07-03-2009 05:30 PM

giusto non per stressare... ma controlla sempre bene il colore della pupu e semmai tra 10/15 giorni rifai l'esame.. ultimi soldini ma spesi per la salute di jackie... purtroppo i falsi negativi non sono infrequenti e ... meglio una volta in più che una in meno!


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 08-03-2009 10:10 AM

La cacchetta la controllo ogni giorno perchè, dovendo pulire la stanza, la raccolgo e ormai che ce l'ho sulla paletta... dò una controllatina. Generalmente è sempre scura e solida però qualche volta è capitato che in mezzo ci fosse del verde scuro. Ogni volta ho fatto fare l'analisi delle feci e il risultato è sempre stato negativo. Comunque fra una ventina di giorni per sicurezza ne rifarò un altro!
Ieri sera ho però avuto la conferma che Jackie mangia la corteccia perchè ce n'era un pezzo tritato in varie parti e riunendo le varie parti (cioè ricomponendo il puzzle) mancavano dei pezzi che in giro non ho trovato. Potrebbe averli portati nel nido, ma ne dubito...
Ci riaggiorniamo fra un paio di settimane e prima di salutarvi auguro a tutte UN FANTASTICO 8 MARZO!!!


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 07-04-2009 10:50 AM

La mia belvetta comincia a sentire aria di primavera e si sta agitando: ogni notte rovescia la ciotola dell'acqua e allaga mezzo pavimento, ha iniziato a sporcare dappertutto (mentre prima faceva pupù sempre e solo in un angolino), sparge il cibo che non mangia dappertutto e fa un sacco di rumore: la sento che rotola le pigne, che sposta i suoi giochini... insomma, un vero terromoto!

Ho già quasi tutto il materiale che mi serve per costruire il recinto per il reinserimento e nei prossimi week-end io & il mio ragazzo ci daremo da fare con i lavori! Naturalmente il tutto sarà documento da foto e video che poi posterò! Icon_wink

Amagriva mi ha ricordato che, al momento della liberazione, dovrò "segnare" la riccia con lo smalto e volevo qualche rassicurazione in merito: non le farà male lo smalto vero? E quanto può durare, in termini di tempo, lo smalto? Non è che i maschi la rifiuteranno sentendo l'odore dello smalto??? Icon_sad Sono una mamma-riccia paranoica, lo so!
Il colore dello smalto però l'ho già deciso: FUCSIA!! Speriamo che le piaccia... Icon_biggrin


RE: Emergenza piccolo riccio - lagiuli - 07-04-2009 10:56 AM

buongiorno debby...
si consiglia sempre di segnare i ricci, per poterli riconoscere... evita però colori troppo chiari o facilmente identificabili, per evitare di avvantaggiare i predatori.
io uso lo smalto da unghie, e hanno una buona durata... se non fa male a noi...


RE: Emergenza piccolo riccio - michela.sperinde - 07-04-2009 11:28 AM

ciao debbY! anche il il mio Ambrogino comincia a sentire la primavera....butta tutto all'aria e ci sono i segni che è diventare un maschietto adulto (ci capiamo?).
Il prossimo week anche io comincerò a costruire il recinto fuori (papino permettendo), anche perchè ormai a Genova le temperature sembrano essersi stabilizzate.


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 07-04-2009 03:41 PM

@ Giuli: Dici che il fucsia è eccessivo? E' meglio se scelgo un colore meno deciso, onde evitare di avvantaggiare qualche predatore?

@ Michela: Tu quanto lo fai grande il recinto?


RE: Emergenza piccolo riccio - lagiuli - 07-04-2009 11:34 PM

ciao debby..
di solito si sconsigliano i colori chiaro come bianco o giallo.. il fucsia è un po' evidente, in effetti...
io di solito marco con un rosso scuro tipo bordeaux, un azzurro scuro, o un violetto.
a presto!


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 08-04-2009 06:53 AM

Ok, grazie! Vada per il rosso scuro (lo rubo alla mamma!)!


RE: Emergenza piccolo riccio - michela.sperinde - 08-04-2009 10:22 AM

eh, quest'anno ancora non ho bene in mente dove piazzarlo...vorrei cambiare posizione rispetto all'anno scorso così almeno lascio libero il vecchio rifugio-mangiatoia per gli altri riccetti del giardino dato che ormai crdo che ricordino che in quell'angolino si trovava pappa.


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 15-05-2009 09:16 AM

La mia piccola Jackie ieri sera ha inaugurato il recinto per la riabilitazione!
Io e Andry (il mio raga) abbiamo trascorso l'ultimo fine settimana a scavare, recintare, zappare e potare. Pensate che io in 23 anni di vita non avevo mai preso in mano una zappa o un piccone (al massimo paletta e rastrellino da spiaggia!) e c'è mancato poco che ci lasciassi qualche dito!! Ma per la mia Jackie questo ed altro! Icon_wink
Il recinto ha la forma di un trapezio e l'area sarà di circa 15 m quadrati. La recinzione è interrata per 20 cm e sopra la rete abbiamo messo dei fogli di nylon molto spessi e resistenti per evitare che la riccia si arrampicasse su e scappasse.
Nel recinto abbiamo incluso varie piantine e un paio di alberelli che hanno appena messo le foglie e fanno una discreta ombra. Sotto l'alberello più grosso abbiamo posizionato la casetta, anzi le casette, di Jackie (ce n'è una più grossa che ne contiene un'altra più piccina). Vi spiego perchè 2 casette: io sono una molto ansiosa e paranoica e pensavo che la mia riccetta, con una sola casa, non fosse abbastanza protetta!
Così abbiamo praticamente costruito un rifugio a prova di bomba! Le due casette insieme sono così pesanti che sfido anche il cinghiale più grosso a spostarle (non vi dico che sudata per portarle nel bosco e soprattutto per metterle nel recinto visto che, da veri furboni quali siamo, ci siamo dimenticati di fare la porta e quindi abbiamo dovuto scavalcare la recinzione con mille manovre!).
Dicevo, la casetta più grossa ha due ingressi di 10x10 cm, il tetto apribile con un foglio catramato sopra per impermeabilizzarlo e il tutto poggia su 4 mattoni che hanno la funzione di tenere la casa sollevata da terra in modo che non entri l'acqua quando piove.
Dentro questa casetta che ha più o meno le dimensioni della cuccia di un cane di media taglia, c'è la casetta più piccola, quella in cui Jackie ha sempre dormito da quando è con me. E dentro la quale si è fatta il nido, una specie di palla di stracci, scottex, carta igienica, paglia, fieno, foglie secche e chi più ne ha più ne metta.
Inserendo la casetta piccola in quella grande, rimane un bello spazio per le ciotoline della pappa e dell'acqua che, essendo quindi all'interno, spero non vengano svuotate da altri animali! Svuotate o rubate, visto che sono le ciotoline da macedonia del servizio di cristallo YVV della mamma... nessuno glielo dica se no mi uccide!! Il fatto è che mi sono dimenticata di comprare delle ciotoline pesanti e con i bordi un po' altini e ieri quando me ne sono accorta era troppo tardi e così ho preso in prestito quelle di mamy che erano perfette!
Ieri mattina, dopo aver marcato Kim, ho fatto lo stesso con Jackie solo che quando l'ho presa in mano non ho avuto l'accortezza di usare un altro paio di guanti e così abbiamo un po' bisticciato... Icon_confused Probabilmente lei, sentendo l'odore dell'altra riccia sui guanti, si è innervosita o spaventata e ha cominciato a soffiare come una pazza, addirittura faceva anche il classico saltino all'insù per pungermi! Ci sono rimasta così male... chissà se ora le sarà rimasto un brutto ricordo di me?
Comunque dopo lo smalto le ho dato anche una pennellata di antiparassitario e per poco non mi beccavo un morso.
La sera, dopo averle preparato la pappa, l'abbiamo portata nel recinto nel bosco (il recinto di Jackie disterà circa una 30ina di metri da quello di Kim). Io volevo salutarla e chiederle se ce l'aveva ancora con me per la storia dei guanti e dello smalto, ma lei era dentro la casetta e non ne voleva sapere di uscire. Dovete sapere che è una vera fifona e, se sente anche il minimo rumore sospetto, rimane nascosta nel suo rifugio e non mette il musino fuori fino a quando non è tornata la tranquillità. Figuratevi ieri sera dopo il viaggetto in macchina e tutto il resto...
Ma ci sarà tempo per i saluti anche più avanti. L'importante è che lei ora riprenda confidenza con il suo habitat naturale, inizi ad esplorare la sua nuova casa e faccia pratica con il cibo vivo. Io le sarò vicino per tutto quello di cui avrà bisogno!
Oggi pomeriggio vado a controllare la situazione e poi vi racconterò le ultimissime news. Intanto allego qualche fotina!
- Quando Jackie è arrivata a casa nostra era così: piccola (79 g) e affamata!
http://it.tinypic.com/r/287qbrk/5

- Piano piano è cresciuta ed è diventata splendida.
http://it.tinypic.com/r/2ut3rep/5

- Adesso è così!
http://it.tinypic.com/r/fbyhcp/5
Qui simpaticamente mi mostra il didietro dopo il piccolo disguido di ieri mattina. Gli ultimi tempi era diventato impossibile farle qualche foto perchè appena sentiva la porta aprirsi si infilava nella casetta e io non riuscivo mai a beccarla. Infatti ho solo foto o di quando era piccina picciò o questa, "intermedie" non ce ne sono. Uff...

Vi ringrazio tutti infinitamente per quello che avete fatto finora per me e per i miei ricci! Senza il vostro aiuto non ce l'avremmo fatta.
Ma il lavoro non è ancora finito perchè Jackie dovrà trascorrere un po' di tempo nel recinto e poi con me c'è ancora il terzo riccetto. Quindi se avete consigli e suggerimenti da darmi, naturalmente saranno ben accetti!
Vi abbraccio tutti e vi ringrazio!


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 15-05-2009 06:07 PM

Sembra che nel recinto sia tutto ok, ho appena controllato! Jackie è nella sua casetta che fa la nanna, ho visto che ha fatto la pupù e ha lasciato una camola della farina. In compenso il piattino col macinato, la mela e i crocchi era spazzolato alla perfezione!
Però c'è un problema: le formiche rosse! Erano dappertutto. Sul tetto della casetta interna, sotto e soprattutto intorno al piattino in cui c'era la pappa. Sicuramente sono finite lì attirate dall'odore del cibo. Ho fatto fuori tutte quelle che ho potuto, ma ora vorrei sapere:
le formiche rosse possono fare male a un riccio? Nel senso, se sono tante tante ma tante...
potreste consigliarmi un modo per sterminarle?? Tipo, che ne so, spargere la polverina intorno al perimetro del recinto (intendo fuori, non dove passa Jackie) oppure conoscete qualche rimedio della nonna per tenerle lontane??
Eppure nel piattino con la pappa avanzata di Kim le formiche non c'erano... invece da Jackie sì, mah... non le capisco queste formiche.
Per ora ho avvolto il piattino con la pappa in uno straccio nella speranza (assurda) che le formiche non ne sentano l'odore e non si avvicinino. Jackie ha la forza di un leone e riuscirà sicuramente a spostare lo straccio per mangiare, ne sono sicura perchè quando era nella sua stanza riusciva a spostare perfino un grosso tubo di plastica e riusciva anche a trascinare dentro la casetta lo straccio con sopra addirittura 3 piattini.
Aspetto consigli per le formiche!!!


RE: Emergenza piccolo riccio - TamTam - 15-05-2009 11:32 PM

Ciao Debby!

Io non metterei nessuna polverina, nemmeno fuori dal recinto perchè se Jackie sarebbe "protetta", qualche riccio, faina o gatto no!

Ne approfitto per chiedere anch'io parere ai più esperti, ho letto che un rimedio naturale è il bicarbonato, innocuo per noi e per gli animali ed invece un perfetto "dissuasore" per formiche ed altri insetti, qualcuno ne sa qualcosa?

A prescindere da ciò credo che Jackie sia perfettamente in grado di tenere a bada le formiche, so anzi che costituiscono un cibo "proteico" per i ricci, non so se tutte le formiche o solo qualche specie...
Magari il recinto di Jackie si trova proprio sopra o nei pressi di un formicaio, mentre quello di Kim no, questo potrebbe spiegare la differenza Icon_confused


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 16-05-2009 07:07 PM

(15-05-2009 11:32 PM)TamTam Ha scritto:  Magari il recinto di Jackie si trova proprio sopra o nei pressi di un formicaio, mentre quello di Kim no, questo potrebbe spiegare la differenza Icon_confused
Ma io e il mio fidanz avevamo rivoltato tutta la terra all'interno del recinto perchè io volevo controllare che non ci fossero lumaconi sotto e di buchi con le formiche non ne abbiamo visti...
A che profondità le formiche costruiscono i formicai? Non penso vadano molto sotto no? Noi abbiamo zappato il terreno fina ad una profondità di circa 20-25 cm.
Comunque ce ne sono veramente tante, ogni mattina vado ad ammazzarne più che posso e alla sera faccio un altro round, ma il giorno dopo è tutto come prima... spuntano come funghi quelle maledette! E se pungono la mia bestiolina??
In commercio ci sono delle scatoline di plastica con dentro del cibo per formiche (non so esattamente cosa) velenoso: loro lo mangiano e schiattano. Potrebbe funzionare? Però se poi Jackie mangia qualche formica avvelenata?
Uffa ste formiche del piffero stanno rovinando tutto! Icon_evil
Tra l'altro Jackie ieri notte non ha nemmeno mangiato, stasera razione doppia!