Questa discussione è chiusa  
 
 
Valutazione discussione:
  • 2 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[GUIDA] Lombrichi: istruzioni per l'uso
07-02-2008, 01:28 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-04-2008 12:39 PM da Alessandro.)
Messaggio: #1
[GUIDA] Lombrichi: istruzioni per l'uso
Scritto originariamente da Lagiuli:

Citazione:Il lombrico scientificamente è un Oligheta Anellide. Contiene tanto ferro, calcio, vitamine e può vivere per circa 10 anni Icon_exclaim, la maturità sessuale arriva a 70-90 giorni dalla nascita
Produce una specie di "uovo", la capsula, (sono degli involucri gelatinosi prodotti dopo 4-7 giorni dal momento dell'accoppiamento - sono ermafroditi- e contengono dalle 4 alle 20 uova. Dopo 14-20 giorni di incubazione nel terreno la capsula si indurisce e i piccoli lombrichi che hanno raggiunto la maturazione nascono rompendolo
Un singolo verme, coniugatosi, potrebbe dare in condizioni ideali 1000-1500 vermetti l'anno.
Possono riprodursi anche per segmentazione: vale a dire, tagliando a metà un lombrico, ne possono "nascere" due,sempre che ci siano le condizioni ottimali.

Materiale:

I contenitori, meglio se di legno, bassi e larghi (60x90 altezza 30 e' l'ideale per molti!) devono essere posti in luoghi non soleggiati e coperti con sacchi o cartoni inumiditi. I teli vanno bagnati regolarmente per mantenere un giusto grado di umidità nel terreno.
oppure una scatola di polistirolo da 40x40 (o anche di più). si può trovare dai supermercati, gelatai, negozi di alimentari, negozi di pesca, surgelati.
oppure una bacinella di plastica, opaca o rivestita per evitare trasparenze, abbastanza rigida, deve essere larga e bassa, a partire da 25-30 cm di altezza, più e' grandi e maggiore è la quantità di lombrichi allevabili, ovviamente, ma conviene adottare due vasche medie, piuttosto che una grande.

per il fondo si può usare del comune terriccio da giardino (composto da torba e altri materiali vegetali inerti) ma possono andare bene anche dello stallatico maturo (non utilizzare la semplice terra); un 10-15% di torba aiuta a limitare muffe e batteri.
Si puo aggiungere una percentuale di argilla espansa, ben lavata e con superfice non spigolosa per formare una base di drenaggio al terriccio, anche se con il tempo si mescolerà comunque il tutto resterà sempre meno compatto che senza l'argilla espansa.
DEVE ESSERE SOFFICE e alto circa 15 cm

2-3 scatoline di lombrichi (stiamo diventando clienti ideali dei negozianti di esche da pesca!!!)

ATTENZIONE: sciacquare bene il terriccio (e la torba) in un secchio, X diluire concimi chimici. oppure per stare al sicuro utilizzare del terriccio proveniente da "agricoltura biologica" che non dovrebbe contenere concimi.
Strizzate bene la terra, e mettetela nella scatola oppure si può "cuocere/scaldare" la terra in forno per togliere l'umido eccessivo.
mettere i lombrichi nella loro nuova casa.... dovrebbero trattarsi di Lumbricus rubellus, di solito vendono quelli!

E ORA CHE SI FA?!
premessa: i lombrichi praticamente muoiono solo se restano secchi, la mancanza di idratazione in pochissimo tempo provoca la moria.
INVERNO:tenere coperchio chiuso per mantenere la temperatura costante, il coperchio dovrà essere almeno in parte bucherellato, per ottenere un minimo di ossigenazione. fate i buchi piccoli!!! - per evitare fughe di lombrichi!
ESTATE: tenere coperchio aperto per evitare aumenti di temperatura

La temperatura di allevamento varia dai 10 ai 30 °C, l'ottimo è dai 13 ai 18°C. La temperatura media di casa va bene, comunque tollerano meglio il freddo che il caldo e non amano la luce, (come le camole, soprattutto quelle del miele) e infatti sono molto più attivi di notte.

per l'allevamento è molto importante STARE MOLTO ATTENTI ALL'ACQUA: NON FARNE MANCARE, MA NON ECCEDERE!!!

trucco per capire se l'umidità è giusta (consigliato soprattutto a chi odia gli insetti Icon_mrgreen Icon_mrgreen : mescolare la terra con le mani: I lombrichi devono trovarsi, più o meno, in ogni livello, con lieve prevalenza verso il fondo; se li trovate quasi tutti sul fondo c'è poca acqua (o la temperatura è inadatta), se li trovate in superficie vuol dire che li state allagando e quindi escono per respirare.
comunque l'allevamento deve sempre sapere di terra, non di marcio o di escrementi, se la terra fosse maleodorante raccogliere i lombrichi e rincominciare con una nuova casa.

QUALE CIBO DARE?!

I lombrichi mangiano materia organica in decomposizione quindi si possono utilizzare tutti gli scarti organici della cucina (tutti devono però essere finemente macinati), un po' di tutto, quindi: bucce di mela, di pera, di pesca, di banana, pezzi di albicocca, qualche crocchetta (bagnata) per cani o gatti, spesso spruzzata di vitamine o calcio, anche delle foglie di latifoglie, più o meno secche, sacchetti di the, gusci di uovo finemente frantumati, pane, piccole quantità di cartone sporco (tipo quello dei contenitori x le uova, spezzetato). Mettere il cibo in superficie al terreno o appena leggermente interrato. se si formano muffe intorno alla buccia o al croccantino vuol dire che abbiamo esagerato ed è bene rimuovere al più presto l'alimento dato in eccesso.
Se invece la quantità è quella giusta, vedremo sparire l'alimento in un paio di giorni e apparire la formazione di un "nugolo" di lombrichi intenti a divorare la pappa.
NB: il sangue del lombrico ha una buona quantità di emoglobina.

Se tutto andrà per il meglio, nell'arco di tre-quattro settimane compariranno dei vermetti bianchi (i "bebe' ") che in pochi giorni diventeranno di colore rosato per poi divenire rossi come i "genitori".

NOTE D'ACQUISTO: 250 GR DI LOMBRICHI SONO CIRCA 1000!

buon esperimento e buon appetito spinosi!!!!

Potete discutere questo thread qui:
http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...hp?tid=769

[Immagine: firmemodales.jpg]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  


Messaggi in questa discussione
[GUIDA] Lombrichi: istruzioni per l'uso - Alessandro - 07-02-2008 01:28 PM

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication