Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
trovato riccio per strada
29-12-2008, 06:08 PM
Messaggio: #21
RE: un aiutino per un riccio sfortunato!
Comunque mio marito lo ha preso e lo sta portando dal veterinario. Io purtroppo oggi ho un pò di febbre e quindi se ne sta occupando lui
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-12-2008, 06:11 PM
Messaggio: #22
RE: un aiutino per un riccio sfortunato!
ok, meno male lo porta subito...si è portato dietro anche le feci? (che uomini sti mariti che corrono per i ricci!!)

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-12-2008, 06:45 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-12-2008 06:47 PM da pesk.)
Messaggio: #23
RE: un aiutino per un riccio sfortunato!
Aiko Ha scritto:Ma è vero che in libertà se non vanno in letargo muoiono?
bradipa Ha scritto:Ma chi l'ha detto che se non vanno in letargo muoiono??!! Assolutamente falsa questa cosa...
Qui c'è stato un equivoco, Aiko si riferiva ai ricci in libertà e a quello che le ha detto la sua amica consigliandole di prelevare il riccio... bradipa ha risposto invece pensando al mancato letargo conseguente al fatto di tenere il riccio in casa.

Chiariamo un po' le cose: in libertà un riccio sopravvive all'inverno se arriva in autunno con un peso sufficiente (cioè 600/700 grammi almeno) e con una sufficiente scorta di grassi da bruciare durante i mesi freddi (e questo significa che oltre ad avere quel peso dev'essere un riccio dall'aspetto bello tondo e non lungo e magro). In queste condizioni il riccio entra in letargo svegliandosi solo ogni tanto (al massimo una volta alla settimana, ma di solito meno), il suo metabolismo rallenta e questo gli consente di arrivare a primavera.

Se invece il riccio non ha il peso o le scorte di grasso necessarie, o ha qualche altro problema, non riesce a sopravvivere: continua a vagare alla ricerca di cibo e tira avanti per un po', poi, allo stremo delle forze, entra in letargo ma solo per morire. Per questi ricci l'unica possibilità di sopravvivere viene dal passare l'inverno al caldo, in modo da saltare il letargo, per poi essere liberati a primavera dopo una riambientazione graduale.

Il riccio che hai trovato è sottopeso e quindi hai fatto bene a prenderlo. Non va molto bene la dieta che stai seguendo: l'alimento prevalente deve essere la carne (scatolette per cani o gatti, crocchette per gatti, carne cotta o almeno scottata - mai salumi e insaccati!), l'uovo può essere dato ogni tanto ma non spesso perchè appesantisce il fegato, la frutta (con esclusione di mandorle e nocciole) e poca verdura cotta possono completare il pasto. Pasta, riso, pane, patate sono da evitare perchè i ricci non digeriscono bene l'amido. Oltre ai salumi non dare mai neanche latte, formaggi e altri latticini. La quantità di cibo da dare al giorno è di 50 grammi circa.

Le feci gelatinose possono essere dovute a parassiti particolarmente dannosi, i coccidi. Chiama tuo marito e raccomandagli di non far somministrare niente al riccio prima di aver consultato Marina di SOS RICCI (339 2942329) o Giulia (339 7020719): pochi vet si intendono di ricci e sbagliare medicinale o dosi può essere fatale! Chiama i numeri che ti ho dato quando avrai l'analisi delle feci, e fatti indicare da loro la cura da seguire.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-12-2008, 06:54 PM
Messaggio: #24
RE: un aiutino per un riccio sfortunato!
oops, mi ero persa il post del cibo....
Lo so di essere rompi balls ma sono una grande sostenitrice della carne scottata (rossa o bianca altrenata) e molto poco fan delle scatolette, ho sempre paura che finiscano nel piatto quelle schifose, piene di gelatina e roba simile invece quelle che vanno bene sono quelle della @lmo ma costano talmente tanto che conviene comprarsi del macinato e fare le palline congelate....per i croccantini stesso discorso, mi ispirano fino ad un certo punto, nel senso che mi piace di più una bella ala di pollo da rosicchiare così da farsi i denti.... Poi questa è la mia personale opinione eh... Icon_wink

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
30-12-2008, 01:33 PM
Messaggio: #25
RE: trovato riccio per strada
:biggrin:Mio marito ha portato il mio piccolo amico con tanto di feci e roba gelatinosa dal vet. Il vet ha prelevato le feci e le sta portando ad analizzare, dice che quelle secrezioni che produce il riccetto, sono prodotte dalle ghiandole anali, e usate dai ricci per delimitare il loro territorio... Comunque c'è di buono che non appena il vet lo ha preso si è chiuso completamente, e la testa non si vedeva più. Secondo il vet il mio amico dovrebbe essere solo un pò debilitato, come ho detto era pieno di pulci fino a due giorni fa....Comunque ci riaggiorniamo a quando avrò l' esito degli esami. A proposito, il vet non gli ha somministrato nulla. Comunque ieri sera è stato iper-vivace, correva da una parte all'altra e ha messo sottosopra tutta la sua casettaIcon_biggrin.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
30-12-2008, 01:37 PM
Messaggio: #26
RE: trovato riccio per strada
Mi sa che il vet non è espertissimo di ricci...se le feci sono verdi altro che territorio...sono sicuramente parassiti....
Cmq quando ti da i risultati? hai cambiato alimentazione?

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
30-12-2008, 02:33 PM
Messaggio: #27
RE: trovato riccio per strada
La storia delle secrezioni è una supposizione del veterinario che non ha fondamento... è invece quasi certo che la cosa sia dovuta a un'infestazione d coccidi. Questi potrebbero non vedersi nelle feci perchè non vengono espulsi in modo costante, ma a ondate... per questo è bene ripetere le analisi se la prima volta non risultano presenti.

Neanche la vivacità del riccio deve ingannare: i ricci hanno il preciso istinto di nascondere il loro stato di malessere per non apparire deboli agli occhi di potenziali predatori, per cui spesso non mostrano il minimo sintomo finchè la situazione non è gravissima, e solo allora crollano improvvisamente.

Aspettiamo il risultato! Poi ricordati, prima di procedere a qualunque cura, di chiamare Marina o Giulia riferendo tipo di parassiti e peso esatto del ricico: loro ti diranno medicinali e dosi da somministrare. Non pensare che siamo paranoiche...è che abbiamo sentito troppe storie finite male per la scarsa conoscenza dei ricci che caratterizza molti veterinari e persino alcuni centri di recupero per animali selvatici... solo qualche settimana fa il sovradosaggio di un farmaco ha rischiato di uccidere un riccetto! Marina e Giulia, lavorando da anni con i ricci, non rischiano di sbagliare. Icon_wink

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
30-12-2008, 04:59 PM
Messaggio: #28
RE: trovato riccio per strada
Infatti, non sembriamo paranoiche, lo siamo!! MAI lasciar fare la terapia al vet senza chiedere conferma a Marina o Giulia, in nessun caso, nemmeno se dice che l'ha già fatto......
E non sottovalutare mai la loro attività, sono degli attori nati, quando crollano spesso è troppo tardi...

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2008, 02:20 AM
Messaggio: #29
RE: trovato riccio per strada
Allora ragazzi, oggi ho sentito Giulia perchè ho scoperto che anche se il vet aveva detto che avrebbe fatto analizzare le feci, ho scoperto che da queste parti, i laboratori di analisi dicono di non essere qualificati per analizzare le feci degli animali diversi dai cani... Abbiamo già commentato questa cosa con Giulia e trovato una soluzione possibile...
Comunque ieri ho fatto un errore nella misurazione del peso (lo ho pesato con tutto lo straccio e effetto febbre scusatemi). In effetti, la cosa più urgente ora, mi ha detto Giulia, è fargli prendere peso, dato che pesa solo 250 grammi. Poi se non riesco a trovare un vet disposto ad analizzare le feci, provvederò a spedirle a Giulia, che in base ai risultati mi darà la terapia più giusta.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2008, 11:36 AM
Messaggio: #30
RE: trovato riccio per strada
Bhè e tu dì che le feci sono di un cane....che problema c'è? (creto che di gente strana ce n'è al mondo!!! Che differenza fa tra cacca di riccio, di cane o di gatto?! sempre cacca è!!!)
aggiungi al cibo betotal sciroppo, una goccia a giorni alterni (o magari più spesso, te lo avrà di sicuro detto Giulia) e tienilo sempre al caldo, non farlo uscire spesso per sgambettare altrimenti consuma ed è bene che adesso ingrassi e basta....

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2008, 12:32 PM
Messaggio: #31
RE: trovato riccio per strada
Del betotal Giulia non mi ha detto niente... mi ha detto solo di cercare di farlo ingrassare e poi di vedere per l' esame delle feci per poter cominciare una terapia mirata.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2008, 12:35 PM
Messaggio: #32
RE: trovato riccio per strada
Allora devi aggiungerlo alla dieta, una goccia a giorni alterni, andrebbero anche aggiunti dei sali minerali ma la marca che conoscevo io è uscita di produzione e non so quale sia un valido sostituto.....fai l'aggiunta di betotal per una sett e guarda come va il peso, se cresce (lo devi pesare tutti i giorni) puoi sospendere qualche giorno e poi ricominciare per un'altra sett....

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2008, 12:46 PM
Messaggio: #33
RE: trovato riccio per strada
A SOS RICCI come sali minerali danno il Korrektor Crescita.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2008, 12:48 PM
Messaggio: #34
RE: trovato riccio per strada
San Pesk!! Icon_mrgreen

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-01-2009, 10:58 AM
Messaggio: #35
RE: trovato riccio per strada
Ciao a tutti finalmente sono riuscita a far fare al mio amico l'esame delle feci... NEGATIVO! In effetti, ultimamente il colore delle feci è cambiato ed è diventato normale. Ho seguito i vostri consigli per quanto riguardava vitamine e sali minerali...il peso piano piano sta aumentando, ora pesa 300gr (comunque non cala di peso). Mangia molto volentieri, ed è molto attivo... forse anche troppo! Corre da una parte all'altra annusando come un pazzo :) non sta mai fermo e mangia con un grande grandissimo appetito. E' un vero piacere vederlo crescere... Comunque ci tenevo a ringraziarvi per il vostro preziosissimo aiuto. Siete bravissimi e gentilissimi!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-01-2009, 11:31 AM
Messaggio: #36
RE: trovato riccio per strada
Ciao Aiko, sono contenta che il piccolo (?!) stia bene! Mi raccomando, tieniti in contatto con il forum in modo da raccontarci come procede.... e soprattutto: niente interazioni...lo so che è difficile ma è per il suo bene, deve riconoscerti come un pericolo, non come la mamma buona che porta la pappa....
A presto!
Tienici aggiornati sulle pesate ok? Icon_mrgreen

http://mondoriccio.myblog.it/

[Immagine: .png]

...Io non tremo.....
E' solo un pò di me che se ne va....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-01-2009, 12:23 PM
Messaggio: #37
RE: trovato riccio per strada
Ciao Bradipa, ultimamente sono stata un pò assente perchè mio marito porta al lavoro il pc... Comunque sono sempre presente con il piccino... Mi riconosce di sicuro come un pericolo dal momento che non più di dieci minuti fà mi ha sforacchiato le mani mentre lo prendevo per metterlo nella sua scatola! :)Grazie tante, siete una bella risorsa!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-01-2009, 12:26 PM
Messaggio: #38
RE: trovato riccio per strada
L'altra notte è scappato dalla scatola... La mattina lo ho trovato addormentato nella mia pantofola.... Meno male che non ci ho messo il piede... sennò sarebbero stati dolori!!!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-01-2009, 04:07 PM
Messaggio: #39
RE: trovato riccio per strada
Ciao ragazzi!L' altro giorno mi è capitato di vedere un altro riccetto più piccolo del mio in giro sotto la pioggia tutto solo, ma non sono riuscita a prenderlo perchè il tempo di parcheggiare ed era sparito. Mi chiedevo: se ne devessi trovare un altro, lo posso mettere insieme a quello che ho, oppure hanno la tendenza a litigare per territorio e cibo?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-01-2009, 04:09 PM
Messaggio: #40
RE: trovato riccio per strada
A proposito, il mio piccolo Richard Gere (Richie per gli amici) continua a prendere peso, negli ultimi due giorni ha acquistato 25gr!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication