Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
12-10-2009, 03:27 PM
Messaggio: #1
Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ciao a tutti, sono Igor e vi scrivo da Trezzo sull'Adda (Mi)
apro questa nuova discussione perche` ho bisogno del vostro aiuto prima di trovarmi in una situazione di urgenza:
circa un mese fa ho dovuto adottare una cucciolata di ricci che la mamma ha abbandonato perche` spaventata dall'uomo;
grazie ad sos ricci e ad altre favolose e dettagliate info recuperate su internet i cuccioli in questione che al momento del ritrovamento pesavano circa 100 g ed alcuni non erano in grado di mangiare se non imboccati con la siringa, ricoverati da subito in una teca che anni fa utilizzavo per un serpente (~100cmx70cmx60cm) ad oggi pesano gia` circa 300 g e mangiano autonomamente alimenti per cani e gatti oltre che a frutta ed omogeneizzati per bimbi (ma non credo proprio che siano in grado di procacciarsi il cibo), sono in salute e non hanno parassiti esterni, vanno sicuramente sverminati ma stanno bene; vi chiedo aiuto in quanto, abitando in appartamento, la teca in questione sta gia` cominciando ad essere stretta per tutti e cinque ed e` sicuramente presto per poterli rimettere in natura, c'e` qualcuno di voi che ha la possibilita` di tenerli in una situazione a loro piu` idonea?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 04:01 PM
Messaggio: #2
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ciao Igor e benvenuto!
Complimenti per il grande lavoro che hai svolto prendendoti cura di questi piccoli spinosi! Icon_razz 5 sono veramente tanti e se sei riuscito a portarli avanti fino a questo punto ti meriti tutta la stima del mondo! Davvero BRAVO!
Come dicevi tu, è sicuramene prematuro pensare di liberare i riccini in questo periodo: sono ancora troppo piccoli e non hanno sufficienti scorte di grasso da bruciare durante il letargo. Per questo dovranno svernare in casa al caldo e saltare il letargo. Nel frattempo dovranno anche imparare a cacciare e a procurarsi il cibo da soli, condizione assolutamente indispensabile per poterli liberare. La liberazione avverrà a primavera inoltrata, dopo un periodo di riabilitazione in un recinto all'aperto: qui i ricci avranno la possibilità di ri-abituarsi al loro ambiente naturale, perfezionare la tecnica di caccia e acclimatarsi, in uno spazio sicuro a prova di fughe e di predatori.
Ti aiuteremo certamente a trovare qualcuno che possa prendersi cura dei tuoi riccetti!
Tu, eventualmente, te la senti di tenerne 1 o 2? Conta che fra poco dovranno essere separati (i ricci sono animali solitari e solo i cuccioli vivono insieme poi, una volta raggiunta l'età adulta, si separano e ognuno va per la sua strada) quindi ognuno di loro avrà bisogno di uno spazio riservato e al caldo (temperatura sempre sopra i 18 gradi). Durante l'inverno avranno bisogno di sgambettare un po', perciò devono avere la possibilità di fare del moto in una stanza sicura e senza pericoli. Sarebbe opportuno anche far analizzare le feci ed eventualmente sverminare i ricci. Poi ovviamente la sera bisogna dargli la pappa e al mattino riordinare e pulire tutto. Se pensi di poter seguire un riccio o due sappi che il nostro sostegno non ti mancherà, se avrai bisogno di info, consigli, indirizzi di vet esperti, ecc... noi ci saremo e ti aiuteremo più che volentieri! Icon_wink

PS: A questo punto credo che gli omogeneizzati per bambini non siano più necessari. Prova a dargli della carne di manzo/vitello/pollo o tacchino leggermente scottata e fatta a piccoli pezzetti. Di solito gradiscono.

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 04:07 PM
Messaggio: #3
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ciao Igor! Icon_biggrin
Hai fatto bene a scrivere qui, vedrai che troveremo qualcuno che può alleggerirti e poi organizzare il reinserimento graduale in natura dei piccoli: come hai detto anche tu, sicuramente non sanno procacciarsi il cibo e devono imparare a farlo prima di poter essere liberati.

Noi iniziamo a cercare una sistemazione, prima però ti chiedo se hai la possibilità di tenere tu uno o due piccoli; si tratta di tenerli in casa fino ad aprile inoltrato.

Nel frattempo non dargli più omogeneizzati per bimbi, che non sono adatti ai ricci.

Inoltre fai fare da un veterinario un'analisi delle feci (anche solo di un riccio, dal momento che sono stati assieme e avranno gli stessi parassiti). Con il risultato chiama Marina di SOS RICCI (339 2942329, ora di cena) o Giulia (lagiuli del nostro forum, 339 7020719), che collabora con una clinica di Milano esperta in ricci europei. Non somministrare nessuna cura su consiglio del tuo vet, che non è detto che se ne intenda altrettanto: senti medicinali e dosi da Giulia e Marina.

Questo è molto importante perchè una volta liberati dai parassiti i piccoli cresceranno molto meglio! Icon_wink

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 04:08 PM
Messaggio: #4
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Abbiamo scritto in contemporanea e quasi le stesse cose! Icon_mrgreen

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 04:10 PM
Messaggio: #5
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
(12-10-2009 04:08 PM)pesk Ha scritto:  Abbiamo scritto in contemporanea e quasi le stesse cose! Icon_mrgreen
Sì infatti!! E il bello è che anch'io stavo proprio scrivendoti "Abbiamo scritto quasi le stesse cose e quasi nello stesso momento"! Icon_razz

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 04:26 PM
Messaggio: #6
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ciao a tutti e grazie per le prime risposte,
se sono riuscito a portare avanti quelle 5 piccole persti fino ad ora e` solo merito VOSTRO e delle info cosi` precise e dettagliate che ho trovato su siti e forum specializzati di amanti di questi simpaticissimi animaletti.
Ho gia` contattato telefonicamente Marina ed ho mandato una mail a Giulia per segnalarle che ho aperto questa nuova discussione.
Io non credo di avere grosse difficolta` a tenerne uno pero` abitando in appartamento gli spazi sono quelli che sono e l'unico spazio in cui lo potrei tenere e` quella teca con quegli spazi (forse un po' strettini).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 04:39 PM
Messaggio: #7
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
La sera non riusciresti a farlo passeggiare un po' in bagno? Basta avere qualche piccola accortezza tipo: spazzare (onde evitare che capelli e fili dei tappeti si attorciglino attorno alle zampine del riccio), tappare il buco dietro il bidet per evitare che lo spinoso ci rimanga incastrato e non lasciare prodotti chimici in giro alla sua portata (fustini di detersivo, shampoo, vcandeggina...). Poi spegni la luce e lo lasci camminare per qualche ora, magari lasciandogli a disposizione un angolino con carta di giornale, truciolato, paglia e fieno dove rintanarsi e/o fare i bisognini.

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 05:19 PM
Messaggio: #8
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
(12-10-2009 04:39 PM)Debby Ha scritto:  La sera non riusciresti a farlo passeggiare un po' in bagno? Basta avere qualche piccola accortezza tipo: spazzare (onde evitare che capelli e fili dei tappeti si attorciglino attorno alle zampine del riccio), tappare il buco dietro il bidet per evitare che lo spinoso ci rimanga incastrato e non lasciare prodotti chimici in giro alla sua portata (fustini di detersivo, shampoo, vcandeggina...). Poi spegni la luce e lo lasci camminare per qualche ora, magari lasciandogli a disposizione un angolino con carta di giornale, truciolato, paglia e fieno dove rintanarsi e/o fare i bisognini.

Attualmente anche solo per mangiare li trasferisco in uno scatolone aperto di circa 2m x 1,5m dove, dopo aver mangiato, girano e giocano fra loro e con la carta di giornale che metto sul fondo, cosi` posso tenere d'occhio che tutti mangino +o- le stesse quantita` ed io riesco comunque a cucinare e mangiare piu` tranquillo, li lascio li anche qualche ora poi li rimetto nella teca, questo la sera che ho decisamente piu` tempo ma al mattino ed a pranzo li metto nello scatolone per mangiare e appena hanno finito li devo rimettere nella teca per mancanza di tempo.
Per quanto riguarda il bagno per me e` scomodo perche` e` al piano superiore e sarebbe un po' complicato portarli su e giu` adesso che sono in 5, se ne dovesse rimanere uno solo sarebbe sicuramente tutto piu` semplice.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 05:39 PM
Messaggio: #9
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Lo spazio della teca, con qualche passeggiata fuori ogni tanto, va benissimo: come spazio calpestabile non è molto lontano da come i ricci vengono stabulati a SOS RICCI in virtù della legge regionale dell'Emilia-Romagna. L'unico fattore da tener presente è che con l'avvicinarsi della primavera è meglio dividere i ricci per evitare gravidanze se sono di sessi diversi e lotte se sono dello stesso sesso... quindi in quest'ottica, se hai poco spazio, forse è meglio pensare di avere un solo riccio, oppure due femmine, un po' meno territoriali dei maschi.

Comincia a dargli da mangiare solo una volta al giorno, la sera, in modo che si abituino fin d'ora a dormire durante il giorno come fanno i ricci in natura. La quantità giornaliera di cibo dev'essere di circa 50 grammi a riccio, inoltre devono sempre avere acqua a disposizione.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 05:59 PM
Messaggio: #10
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
In effetti, come spiegavo a Marina per telefono ed a Giulia nella mail, per il momento non li vedo e non mi sento in pericolo dato che sono in 5 ma siccome li vedo crescere parecchio da un giorno con l'altro e non mi aspettavo una tale rapidita` ho preferito correre subito ai ripari per evitare di trovarmi in situazioni di vera crisi e di pericolo per loro (eventuali litigare o sress psicologico per il troppo poco spazio).

Attualmente mangiano 4 volte al giorno (2 cucchiaini da caffe` belli pieni di mangiare per cani e gatti in musse a pasto, ovviamente vario tra tipi di carne e qualcosa anche di pesce, gli omogeneizzati sto solo finendo quelli che avevo comperato) e` circa due settimane che hanno messo i denti e adesso cominciano a farsi sentire, pesano tutti circa 300 g tranne uno che e` sempre stato il piu` piccolo ma anche lui cresce in proporzione con gli altri (e` triplicato),
mi dici che devo passare a dargli da mangiare una sola volta al giorno?
ok, ma non di colpo, vero?
comincio tre pasti per poi passare a due .. poi uno solo, giusto?

P.S.
questa sera li ripeso e domani vi metto i pesi precisi di tutti e 5.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 06:13 PM
Messaggio: #11
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Mie` venuta in mente un'altra domanda:
Per fortuna, avendo a disposizione una teca, sin da subito non ho avuto alcun problema a mantenere i normali cicli giorno/notte per le ore di luce e nemmeno per quanto riguarda la temperatura ho problemi, quando avevano ancora gli occhi chiusi ho letto che dovevano stare a 26/27 gradi e cosi` ho fatto ma adesso? continuo con quelle temperature o comincio a scendere pian piano? in quanto tempo?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 06:37 PM
Messaggio: #12
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Sì, è meglio se passi gradualmente da 4 ad 1 solo pasto al giorno, che va dato la sera. In modo che si abituino piano piano a mangiare solo 1 volta al dì.

Per la temperatura direi che mantenerli a 26-27 gradi non è più necessario. Quando sono piccoli hanno bisogno di stare al caldo perchè sono "nudi" (non hanno la peluria, che compare dopo le prime settimane di vita) e fragili, ma ora come ora visto che pesano sui 300 g circa penso tu possa tenerli anche in un ambiente riscaldato sui 20 gradi. Anche in questo caso ti consiglio di fare un passaggio graduale, in modo che non risentano di un brusco cambiamento dall'oggi al domani.
Comunque mai scendere sotto i 18 gradi.
I primi tempi, quando comincerai ad abbassare la temperatura, prova a mettere nello scatolone o nella teca una borsa dell'acqua calda così, se sentono "freddo", possono compensare con quella, specialmente il più piccolino penso che potrebbe gradirla...

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2009, 07:06 PM
Messaggio: #13
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Buongiorno!
leggo solo ora perchè ho avuto una giornata pesantissima con interventi lunghi e tutto (sono morta!)
hai fatto gran bene ... e i ricci sono cresciuti davvero tanto.
gradualmente diminuisci il numero dei pasti al massimo durante il giorno puoi lasciargli acqua e qualche crocchetta.
ora vediamo un po' come riusciamo a organizzarci per cercare un po' di case a piccoli.
a presto!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 11:11 AM
Messaggio: #14
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ciao a tutti, come promesso vi metto i pesi dei 5 cuccioli (le misure vanno prese un po' con le "pinze" perche` e` diventato difficile tenerli fermi e non ho una bilancia adatta allo scopo,il piatto e` un po' piccolino e basta che si spostano su un lato o l'altro che le misure cambiano sensibilmente.

05/10_Prima/pasto_ore 20:00_grammi 170-168-150-150125
05/10_Dopo/pasto_ore 20:30_grammi 185-177-162-160-133
12/10_Prima/pasto_ore 21:00_grammi 250-235-230-215-175
12/10_Dopo/pasto_oe 21:30_grammi 279-262-260-251-198

Purtroppo, a parte il piu` piccolo (Cucciolo) e il piu` grande (Cicciolo), gli altri tre sono per me indistinguibili percio` le misure non sono attribuibili ad un riccio preciso, solo uno dei tre spesso si fa riconoscere (Sbuffolo) che e` quasi sempre incazzato, per un non nulla soffia e scatta.
Se riesco piu` tardi vi metto anche qualche foto.

Ciao
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 12:54 PM
Messaggio: #15
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ecco alcune foto: scusate la scarsa qualita` ma sono state fatte tutte col cellulare

secondo o terzo giorno dal ritrovamento


Allegati Anteprime
           
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 12:56 PM
Messaggio: #16
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Ieri sera


Allegati Anteprime
       
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 12:57 PM
Messaggio: #17
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
La loro casetta


Allegati Anteprime
       
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 01:00 PM
Messaggio: #18
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Altre varie fatte ieri sera...


Allegati Anteprime
               
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 01:02 PM
Messaggio: #19
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Altre varie fatte ieri sera...


Allegati Anteprime
               
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-10-2009, 02:19 PM
Messaggio: #20
RE: Cucciolata di 5 ricci cerca situazione + idonea
Mamma che teca fantastica!! Per dei piccoli ricci questa è una sistemazione da re, fieno a volontà, riscaldamento... Certo, ora che sono cresciuti lo spazio si è un po' ridotto, ma presto troveremo una sistemazione per ognuno di loro!
Per distinguere i ricci puoi marcarli con del comune smalto per unghie di 5 colori diversi. Così potrai riconoscerli facilmente e controllarne il peso periodicamente senza confonderti. Scegli dei colori non troppo accesi, vanno bene ad esempio il viola, il bordeaux, blu scuro, marrone... Stendi un pochino di smalto al centro della schiena di ogni riccio e aspetta che si asciughi facendo attenzione che i riccetti non si lecchino in quel punto. Et voilà, fatto.
Analizzando un attimo i pesi: osservando il peso a stomaco vuoto ci si accorge che i primi tre ricci hanno una crescita regolare (circa 10 g al giorno e anche più, nell'arco di quella settimana); mentre invece gli ultimi due crescono un pochino più a rilento, ma comunque crescono e questo è un buon segno. Può darsi che il minor aumento di peso sia dovuto al fatto che mangiano meno rispetto agli altri oppure potrebbero avere parassiti interni che ne rallentano lo sviluppo.
Se riesci, prova a tenerli divisi all'ora di cena, in modo che ognuno possa mangiare i suoi 50 g di pappa. Spesso, quando stanno tutti insieme, i più grandicelli e forti tendono a mangiare di più, a discapito dei più piccini che rimangono indietro. Quando è pronta la pappa li sistemi in 5 scatole diverse (anche di modeste dimensioni, tanto servono solo come mangiatoie momentanee) e quando hanno finito di mangiare puoi rimetterli insieme.

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication