Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
riccio forse ferito
22-11-2009, 12:40 PM
Messaggio: #1
riccio forse ferito
ciao a tutti! mi chiamo Laura e scrivo da Viterbo.
due giorni fa con mia madre, abbiamo trovato un riccio per la strada...si vedeva che non stava bene e lo abbiamo subito raccolto e portato a casa!! puzzava veramente tanto e in più ha le spine sporche ed alcune macchiate di sangue....ho cercato di vedere tra le spine se ha qualcosa, ma ho notato solo alcune pulci e una zecca, che sono riuscita a togliere!! è molto disorientato, però si lascia toccare facilmente, anche troppo!!! non ha mai "drizzato" le spine e non credo sia normale! il peso è di 200 grammi circa!gli ho dato mela, carota, uva....acqua e latte....ha mangiato solo un pò di mela e poi più niente da un giorno ormai! vicino l'orecchio ho visto una crosticina di sangue...e dalla stessa parte, apre a malapena l'occhietto... cosa posso fare per aiutarlo?? vi ringrazio!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-11-2009, 02:11 PM
Messaggio: #2
RE: riccio forse ferito
Ciao Lalina! Il riccio deve essere visto al più presto da un veterinario. Se riesci portalo oggi stesso!

In ogni caso chiama Giulia (lagiuli del forum) al 339 7020719: Giulia collabora con una clinica veterinaria di Milano specializzata nella cura dei ricci, il suo fidanzato Gérard è veterinario ed è disponibile per consulti telefonici con i colleghi. E' importante che parli con loro, perchè non tutti i veterinari si intendono di ricci... Giulia e Gérard potranno dare a te o al veterinario a cui ti rivolgerai indicazioni preziose! Puoi chiamarli anche oggi.

Trovi informazioni utili da stampare e fornire al vet anche qui:
http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...php?tid=91
http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...php?tid=90
http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...php?tid=89

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-11-2009, 03:23 PM
Messaggio: #3
RE: riccio forse ferito
ti ringrazio tantissimo! oggi non riesco a portarlo, però domani senz'altro ce lo porto!! prima ho provato a farlo un pò gironzolare, ma "oscilla" mentre cammina... le zampine le poggia tutte bene, quindi non ha problemi alle zampine! ora "parla" (scusate, non so come si chiama il verso dei ricci) tantissimo! ma non so se sono dei lamenti...diciamo tipo un porcellino d'india quando reclama il cibo!! però il riccio non vuole saperne di mangiare!!! tra poco chiamo Giulia e cercherò di spiegarle la situazione! grazie tante
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-11-2009, 03:30 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-11-2009 03:33 PM da Debby.)
Messaggio: #4
RE: riccio forse ferito
Ciao Laura e bevenuta fra i ricciofili! Icon_razz
Hai fatto bene a prendere il riccino, innanzitutto perchè evidentemente non sta bene, potrebbe aver preso una botta, avere parassiti interni oltre che esterni e poi con quel peso non è assolutamente pronto per affrontare il letargo.
Per aiutare il tuo piccolo amico è necessario l'intervento di un veterinario che dopo averlo visitato pronuncerà una diagnosi e, se necessario, prescriverà farmaci e cure. Però ti raccomando di fare la massima attenzione perchè purtroppo la maggior parte dei veterinari, come diceva Pesk, non se ne intende di ricci e basta sbagliare il dosaggio di un antibiotico per condannare un riccio.
Il tuo parte svantaggiato perchè è già debilitato, forse ferito e per giunta sottopeso, perciò è importante sentire al più presto Giulia e Gérard in modo che possano consigliarti sul da farsi e fornire al tuo vet tutte le info utili del caso.
Per non stressare ulteriormente il riccio (dopo averlo prelevato dal suo ambiente naturale sarà certamente spaventato) ti consiglio di sistemarlo in uno scatolone con le pareti alte almeno 50 cm così che il riccio non scappi.
Sul fondo dello scatolone metti dei fogli di giornale, dello scottex, carta igienica non profumata e stracci/pezze non sfilacciati (i fili potrebbero attorcigliarsi attorno alle zampine e agli aculei).
Aggiungi anche, in un angolo, una borsa dell'acqua calda avvolta in uno straccio o in tanti giri di scottex così che il riccio salendoci sopra non si scotti. La borsa non deve occupare tutto lo spazio nello scatolone, ma solo una parte, perchè se il riccino sente caldo deve avere la possibilità di spostarsi in un punto più fresco. Inoltre l'acqua all'interno della borsa non deve essere bollente.
Se ce l'hai, puoi mettere anche una scatola più piccola (tipo una scatola da scarpe) in cui avrai ritagliato un buco di almeno 10 cm di diametro; il riccetto potrebbe usare questa scatola come tana e sentirsi più riparato.
Tienilo in casa al caldo, in una stanza tranquilla, poco rumorosa e riscaldata (almeno 18 gradi). Ma non mettere lo scatolone vicino al termosifone, al caminetto o alla stufa perchè si rischia di "cuocere" il riccio.
Lasciagli sempre a disposizione una ciotolina d'acqua pulita e fagli fare un unico pasto la sera: dagli circa 40-45 g di pappa.
I ricci dovrebbero seguire una dieta prevalentemente proteica, perciòdagli soprattutto carne (vitello/manzo/pollo/tacchino scottato in padella) e cibo umido e secco per cani/gatti, possibilmente senza conservanti e non al pesce.
Va bene anche la frutta di stagione (mela, pera, banana, uva, noci sbriciolate ma poche perchè sono molto caloriche) e un po' di verdura lessa tipo carote, zucchine, fagiolini.
Puoi dargli anche i pinoli e l'uvetta sultanina, ma senza esagerare. Idem per la banana.
Invece non dargli mai: latte e latticini, carne cruda, carne di maiale, carne con ossa, pesce, salumi, insaccati, mandorle, nocciole, dolci, patate e altre cibi ricchi di amido (come ad esempio le castagne), prodotti a base di farina (pane, biscotti, crackers...) e insetti/vermi/lumache/chiocciole raccolti in giro perchè potrebbero trasmettere parassiti.
Naturalmente se hai domande e dubbi non esitare a chiedere e saremo felici di aiutarti! Scrivici anche se ci sono novità, ci fa piacere seguire i progressi dei riccetti. Icon_wink

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-11-2009, 12:36 PM
Messaggio: #5
RE: riccio forse ferito
vi ringrazio di nuovo...ora una domanda....ma è normale che dorme e mentre respira ogni tanto apre la bocca?? un pò come una persona che russa...però non emette nessun rumore :D respira solamente!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-11-2009, 01:11 PM
Messaggio: #6
RE: riccio forse ferito
No, non è normale per niente! Quando lo porti dal veterinario?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-11-2009, 03:04 PM
Messaggio: #7
RE: riccio forse ferito
sono appena tornata dal veterinario...non mi ha dato praticamente nessuna speranza di vita.... però mi ha dato il contatto di un altro veterinario amico suo che forse potrebbe aiutarmi di più...e tra un'ora ho appuntamento con lui!
comunque quando ho provato a girare il riccio e rimetterlo in posizione normale, ha fatto dalla bocca tante bollicine come se fosse raffreddato....
ma se invece chiamassi la forestale e lo dessi a loro?? saprebbero curarlo???
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-11-2009, 03:07 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2009 03:11 PM da lagiuli.)
Messaggio: #8
RE: riccio forse ferito
la forestale in se' non dovrebbe avere una clinica, ma potrebbe appoggiarsi a veterinari teoricamente esperti
ma piuttosto come già detto al telefono fai chiamare il mio fidanzato.
portrebbe anche avere solo parassiti polmonari (e ci stanno con tutti i sintomi che ha!)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication