Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
help , riccio trovatello !
22-01-2010, 09:08 PM
Messaggio: #1
help , riccio trovatello !
anzitutto ciao a tutti , e scusate se approfitto subito della vostra gentilezza ma ne ho proprio bisogno :
abito in Sardegna in campagna vicino ad Olbia ;
una mia vicina ha trovato questo riccio dentro la ciotola del cane ;
lo ha portato a casa mia a tarda sera dopo averlo nutrito con latte e carne cruda (ho gia' letto che peggio non poteva...) perche' non sapeva che fare e siccome io ho cani,gatti,cocorite,galline... insomma me l'ha appioppato , per liberarlo lontano dalle case .
Oggi gli ho dato un po' di tonno al naturale (lo mangia anche facendosi imboccare), dei crackers non salati e un po' di uva passa ; mi pare abbia gradito sopratutto tonno e uvetta.
Poi ho letto un po' di vostre notizie (forse era meglio farlo prima del tonno...) e ho capito che di liberarlo ora non se ne parla ... comunque ora do' un po' di info sull'ospite :
Pesa sui 300 grammi , e' abbastanza caldo , ha qualche pulce e mi sembra abbastanza reattivo (si appallottola) , naturalmente quando non dorme profondamente, cioe' poche volte .
Il peggio e' che ha la diarrea , presumo per il latte ma vi chiedo conferma, e ogni tanto vomita anche una sostanza schiumosa ma non capisco se e' lo sputo di cui si parla nel prontuario oppure vomito .
Premesso che devo portarlo dal veterinario , avete qualche consiglio ?
Non so' come prenderlo ... per caso morde ed e' meglio metta dei guanti ? Scusate le domande cretine ma sono un neofita imbranato .
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-01-2010, 09:36 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-01-2010 09:40 PM da Pierre.)
Messaggio: #2
RE: help , riccio trovatello !
Ciao e benvenuto, innanzi tutto non devi scusarti di nulla, qui nessuno è nato esperto...
Veniamo al riccio, 300 grammi è piccolo o comunque sottopeso e necessariamente deve stare a una temperatura di almeno 18 gradi fino a primavera...le cose ke descrivi non sono molto rassicuranti, x il veterinario cerca di portarlo da uno ke sia esperto di animali esotici e soprattutto di ricci xké uno normale ke non sa come trattarli può fare più male ke bene, magari le nostre moderatrici sapranno anche indicarti dove...quando ci vai portati un campione di feci fresche chiedendo al veterinario di analizzarle "in sospensione" così da verificare l'eventuale presenza di parassiti interni, mi raccomando, qualsiasi sia l'esito dell'esame prima di somministrare qualsiasi cura consultati con lagiuli, una delle moderatrici del sito ke lavora alla clinica veterinaria europea di milano ed è espertissima di ricci. X quanto riguarda il vomito se si tratta di autosputo lo vedrai spalmarsi della bava sugli aculei, lo fa xké sente dei gusti ke non conosce, se invece sono veri e propri rigurgiti la cosa è ben più complessa...venendo all'alimentazione come hai giustamente letto assolutamente niente latte e derivati, carne cruda non va male a patto ke sia di ottima qualità e il pesce è meglio evitarlo xké poi in natura non lo troverebbe, nel dubbio puoi dargli cibo x gatti (meglio se di pollo e senza conservanti) e croccantini o meglio ancora carne scottata, mi raccomando, mai di suino, intanto x la diarrea puoi fargli una tisana di semi di finocchio, è molto efficace in questi casi, come quantitativo totale di cibo sarebbe 50 grammi totali al giorno ma nel tuo caso anche se sono 60 non fanno male...non fargli mai mancare una ciotola con acqua ma ke sia pesante xké sono specialisti nel rovesciarla.
Veniamo alla sistemazione, puoi metterlo o in una vasca di plastica di grandi dimensioni (consigliato) o in uno scatolone, le sponde devono essere alte almeno 40cm altrimenti te lo ritroverai in giro x la casa. Sul fondo della vasca metti fogli di giornale o scottex ke cambierài tutti i giorni (xké di notte distruggerà tutto), in un angolo metti una borsa dell'acqua calda o una bottiglia di acqua calda (ke cambierài quando è fredda) avvolti in un panno in modo ke se il riccio sente freddo ci possa andar sopra senza il rischio ke si scotti, mi raccomando però, ke la vasca sia abbastanza grande ke se il riccio ha caldo si possa spostare dalla bottiglia. Mettigli anche una casetta (ke puoi ricavare da una scatola di cartone) con dentro dello scottex così la userà come tana e di giorno può andare a dormire al buio. Non sò se ho dimenticato qualcosa, nel caso lo aggiungeranno le altre persone ke scrivono su questo sito e ke grazie al quale hanno imparato qualcosa (me compreso) sui ricci...

[Immagine: 8iUZcd4.jpg]

WWF MANTOVANO unità operativa di Mantova
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-01-2010, 09:46 PM
Messaggio: #3
RE: help , riccio trovatello !
Ciao malko, benvenuto! Nessuna domanda è cretina, fai bene a chiedere e noi siamo qui per aiutare!

La diarrea è senz'altro dovuta al latte, il vomito schiumoso è un sintomo strano che non mi è mai capitato di riscontrare. L'autosputo è qualcosa di diverso, non si confonde con il vomito perchè è accompagnato dal fatto che il riccio si spalma la schiuma sugli aculei.

Fai benissimo a portare il riccio dal veterinario, prima però ti raccomando di contattare la clinica che segue il nostro forum: ci lavorano la nostra moderatrice Giulia (nickname lagiuli) e il suo fidanzato, Dott. Mangiagalli, veterinario. In questi anni si sono specializzati nella cura dei ricci, per cui raccomandiamo sempre di consultarli prima di far fare qualunque terapia: la maggior parte dei veterinari infatti non ha esperienza di ricci e in una certa misura deve tirare a indovinare in quanto a medicinali e dosaggi... col rischio di sbagliare e far danni.

Quello che dovresti fare è portare al veterinario le feci del riccio per analizzarle (preferibilmente in sospensione) per la ricerca di eventuali parassiti. Col risultato chiama Giulia (339 7020719) o il Dott. Mangiagalli (328 9647953) e fatti indicare la cura più adatta e i dosaggi in base al peso del riccio. Ma li chiamerei anche prima, stasera stessa o domattina, visto il sintomo piuttosto preoccupante del vomito! Io intanto segnalo a Giulia questa discussione.

Nel frattempo dicci come hai sistemato il riccio in casa!

Ciao,
Francesca

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-01-2010, 11:51 PM
Messaggio: #4
RE: help , riccio trovatello !
grazie mille delle info , le seguiro' di certo .
La situazione non mi pare delle migliori, stasera ha il respiro un po' frequente , e non mangia .
L'ho messo in una scatola con la bottiglia d'acqua calda avvolta in un asciugamano e ha acqua e
pollo al vapore di ottima qualita' (e' una scatoletta dei mei shih tzu).
Domattina lo porto da una mia amica veterinario e contattero Giulia da li' .
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-01-2010, 12:21 AM
Messaggio: #5
RE: help , riccio trovatello !
Bene, speriamo che con il vostro aiuto il piccolo si riprenda! Se la tua amica vuole parlare direttamente con un altro veterinario dille di chiamare il numero del Dott. Mangiagalli, sperando che possa rispondere...

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-01-2010, 03:53 PM
Messaggio: #6
RE: help , riccio trovatello !
Ciao, novità dal veterinario? Hai parlato con Giulia o Gerard?

[Immagine: 8iUZcd4.jpg]

WWF MANTOVANO unità operativa di Mantova
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-01-2010, 04:04 PM
Messaggio: #7
RE: help , riccio trovatello !
io non ho sentito nessuno ... :-(
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-01-2010, 03:06 PM
Messaggio: #8
RE: help , riccio trovatello !
Malko, quando puoi dacci notizie del riccio... ce lo siamo già preso a cuore, ci farà piacere se ci tieni aggiornati sulle sue condizioni!

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-01-2010, 04:07 AM
Messaggio: #9
RE: help , riccio trovatello !
eccomi e scusate ma non avevo il portatile a disposizione ;
la mia vete sabato non c'era quindi conto di portarlo domani a fare le analisi .
Per altro il piccoletto mi pare si sia rimesso alla grande !
Non vomita piu', le feci mi sembrano regolari da come qui' sul forum descritte ,
magna il petto di pollo con voracita' , rovescia tutte le ciotole e disintegra
tutta la carta che trova .
Di giorno dorme sempre , poi di notte si veglia e gira per il bagno che gli ho messo
a disposizione (ho messo li' il suo cartone che ha un apertura da dove puo' uscire e rientrare ).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-01-2010, 04:10 AM
Messaggio: #10
RE: help , riccio trovatello !
scusate se sono intempestivo nelle risposte , ma ho il fisso guasto e il portatile in comproprieta' ...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-01-2010, 08:55 AM
Messaggio: #11
RE: help , riccio trovatello !
La situazione ora non sembra male e speriamo sia così ma non farti ingannare, tienilo sotto controllo xké i ricci anche se hanno qualcosa fanno finta di star bene x non farsi vedere deboli dai predatori e quando stanno male spesso è tardi x intervenire, mi raccomando, prima di qualsiasi cura senti Giulia, tienici informati...

[Immagine: 8iUZcd4.jpg]

WWF MANTOVANO unità operativa di Mantova
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-01-2010, 08:59 AM
Messaggio: #12
RE: help , riccio trovatello !
Grazie degli aggiornamenti! Tutto fa pensare che anche il vomito fosse dovuto, se non al latte, a qualcosa di inadatto che aveva mangiato prima di arrivare da te... fai benissimo a far analizzare comunque le feci: noi che abbiamo avuto a che fare con tanti ricci sappiamo per esperienza che il fatto che si mostrino vivaci e attivi non è una garanzia di salute... lo fanno per istinto, finchè ne hanno la forza, anche quando stanno male proprio per non apparire deboli e vulnerabili agli occhi dei predatori.

Quando avrai il risultato delle analisi consulta Giulia e lo sverminamento fallo col prodotto che ti dirà lei... al contrario di altri, è stato sperimentato proprio sui ricci e quindi c'è tutta una casistica che ci supporta nel determinare le dosi da applicare.

A risentirci, ciao!

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-01-2010, 09:19 AM
Messaggio: #13
RE: help , riccio trovatello !
Ciao Malko, grazie degli aggiornamenti Icon_razz

Sono contenta di leggere che il riccetto sta meglio, ma come ti hanno già detto fai benissimo a fare analizzare le feci, gli spinosi sono formidabili "ingannatori"!

Il peso del puntuto come va?

[Immagine: MMUo4Eh.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-01-2010, 11:32 AM
Messaggio: #14
RE: help , riccio trovatello !
Buongiorno Malko!
Ti riporto di seguito l'elenco dei cibi che puoi somministrare al tuo riccetto:
carne di pollo, tacchino, manzo, vitello leggermente scottata senza sale, olio nè altri condimenti; eventualmente puoi aggiungere un pochino di acqua per far sì che la carne non diventi troppo asciutta e stopposa
scatolette per gatti/cani di buona qualità, possibilmente senza coloranti e conservanti e senza pesce
crocchette per cani/gatti sempre senza pesce (se le crocche per cani sono grosse ti conviene spezzettarle)
frutta fresca: mela, pera, uva, banana (poca, ne basta 1 rondella ogni tanto perchè è troppo ricca di potassio), susina, pesca, albicocca, caco maturo...
frutta secca: pinoli, pezzettini di noce, uvetta sultanina. Questi alimenti vanno somministrati a piccole dosi perchè sono molto ricchi di grassi
verdura lessa: carota, zucchina, fagiolini...
acqua sempre a disposizione, preferibilmente in una ciotola pesante e con i bordi bassi, tipo un posacenere perfettamente pulito e sterilizzato.
Come ti hanno detto, mantieniti come dose sui 50 g circa. La pappa va somministrata la sera. Di giorno puoi lasciare acqua e qualche corcchetta.

MAI dare al riccio:
latte e latticini e tutti i prodotti che contengono lattosio
mandorle e nocciole
dolci e cioccolato
insetti e vermi raccolti in giro perchè potrebbero trasmettere parassiti
chiocciole e lumache
riso e farinacei (pane, biscotti, crackers...)
cibi molto ricchi di amido (patate, castagne...)
pesce
carne cruda (può essere data solo se è di prima qualità e freschissima)
carne di maiale
salumi e affettati
carne con ossa
uova crude (l'uovo può essere dato sodo una volta ogni 15 giorni, ne basta proprio poco poco, circa un ottavo, perchè è pesante da digerire)
quando il riccio sarà un po' cresciuto potrai dargli anche cibo vivo, tipo camole della farina, grilli, cavallette e camole del miele rigorosamente d'allevamento per evitare che possano trasmettergli malattie.
Naturalmente se hai domande o dubbi non esitare a chiedere, saremo felici di aiutarti!

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-01-2010, 10:51 AM
Messaggio: #15
RE: help , riccio trovatello !
Buondì, come sta il piccoletto?
Le analisi come sono andate?
Visto che la notte lo fai sgambettare in bagno, ti consiglio di controllare attentamente che non ci siano fili e capelli in giro perchè potrebbero aggrovigliarsi attorno alle zampine del riccio causando SERI danni.
Attendiamo aggiornamenti... a presto Icon_smile

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 3 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication