Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RICCIO
15-07-2013, 07:09 PM
Messaggio: #1
RICCIO
Ieri il mio cane, purtroppo, ha trovato una tana con mamma riccia e i sui due cuccioli. Questa mattina li ha ritrovati ma la madre aveva spostato i piccoli in un piccolo rifugio li vicino ma siamo riusciti a salvarli di nuovo. Oggi mentre andavo a controllare i piccoli nella tana ho notato che la madre non c'era e mi è parso strano perchè di solito di giorno dormono. Poco dopo mentre andavo a controllare ho visto una biscia nella tana, mi sono allontanata immediatamente perchè inizialmente ho scambiato il serpente per un vipera. Ho cercato con un bastone di far rumore e di tirare dell'acqua per spaventare la biscia. Ho controllato bene ma un piccolo era ferito, l'ho preso ma era morto, mentre l'altro è ancora li e non so cosa fare. E' un orfano? La madre è in giro ? Che faccio lo prendo e lo porto a casa ? AIUTO
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2013, 08:03 PM
Messaggio: #2
RE: RICCIO
Io credo proprio di si, che tu debba prenderlo. Probabilmente la madre li ha abbandonati perchè troppo disturbata. Quanto è grande il riccio? Stai tranquilla/o che tra un po' di diranno esattamente cosa fare.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-07-2013, 12:16 AM
Messaggio: #3
RE: RICCIO
Ciao e benvenuta! Il piccolo superstite e' assolutamente da prelevare. Mettilo in casa , in una scatola con degli stracci di pile o tessuti che nn producano sfilacci. Deve stare al caldo. Nonostante le elevate temperature di questo periodo, devi mettere una fonte di calore, perche' alto e' il rischio che vada in ipotermia, Utilizza una borsa di acqua calda o una bottiglia di plastica avvolta in piu' giri di scottex (affinche' nn si scotti al contatto). X stimarne eta' e programma di alimentazione e' necessario che ci comunichi il suo peso.

[Immagine: Fc519DS.jpg]

GRANDE CAPO, mio compagno di vita, sarà impossibile separarci!
Ti voglio bene SPINO!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-07-2013, 12:36 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-07-2013 12:40 AM da Albano.)
Messaggio: #4
RE: RICCIO
Benvenuta Aika!
Se il riccio è ancora abbandonato, devi prenderlo in casa.

Ora non spaventarti, ma ti faccio una sequela di domande per inquadrare la situazione:
•Comunicaci il peso del riccio. Pesa il riccio con una bilancia precisa, meglio se elettronica; la bilancia deve essere in piano e il riccio fermo.
•Osserva le caratteristiche del riccio:
- occhi aperti o chiusi
- orecchie aperte o chiuse
- presenza o meno di denti
- colore degli aculei
◦presenza o meno del pelo su muso e pancia
•Guarda se il riccio ha ferite o traumi evidenti
•Guarda se ha addosso parassiti (zecche, pulci, uova, larve, vermi...) o altri corpi estranei visibili
•Osserva il suo comportamento: ◦riesce a muoversi o appare debole e afflosciato?
◦cammina bene oppure barcolla o trascina le zampe?
◦respira a bocca chiusa o aperta?
◦respira rumorosamente?
◦tossisce o starnutisce?
◦ha gli occhi incrostati?
Con queste informazioni riusciremo ad aiutarti e ad assisterti passo dopo passo.

Qualora si tratti di un lattante (peso inferiore ai 100 gr. ed assenza di denti) ti anticipo alcune istruzioni, perché l'esito del salvataggio dipende dalla tempestività d'intervento.
Sistemalo in una scatola o vasca di plastica con qualche straccio (che non si sfilacci) meglio se di pile e fogli si scottex sul fondo, una buole o una bottiglia con acqua calda avvolta in più giri di scottex, per riscaldare il riccio. Nella sistemazione deve rimanere spazio libero per il riccio, se desidera allontanarsi dalla fonte di calore che deve comunque rimanere viva 24h/24h.

Alimentazione in emergenza: una volta che il pancino del riccio risulta caldo al tatto puoi somministrare tisana al finocchio o acqua zuccherata come primo pasto. Poi, sempre in emergenza puoi procedere per 1-2 giorni max. con latte di capra reperibile nei supermercati.
Nel frattempo dovrai procurarti l'unico latte adatto ai lattanti di riccio: Esbilac Milk Replacer for puppies (è un latte in polvere), facilmente reperibile presso una farmacia veterinaria.

Per le quantità da somministrare attieniti alla tabella Esbilac presente al seguente link: http://www.sosricci.it/cosafare.html

[Immagine: me85D7y.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-07-2013, 09:49 AM
Messaggio: #5
RE: RICCIO
Abbiamo sollevato il sasso sotto cui si nascondevano, la madre per fortuna è tornata, spero che abbiano cambiato posto perchè abbiamo molti cani e non sono al sicuro nei paraggi. Comunque grazie mille per tutte le risposte! Spero di non trovare mai un riccio ferito ma abito in campagna e con i cani bisogna stare sempre allerta e nel caso molto probabile che io ne trovi uno malandato ho tutte le risposte pronte e saprò come comportarmi senza andare nel panico. Grazie ancora e per fortuna è andata a buon fine per almeno un cucciolo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-07-2013, 12:12 PM
Messaggio: #6
RE: RICCIO
Continua a controllare iol giardino, spesso e con molta attenzione, perchè è difficilissimo, dopo tutto quello che è successo, che la madre riprenda a occuparsi del piccolo. Non puoi neanche esser certa che il riccio che hai visto fosse la mamma: poteva essere un altro adulto di passaggio, magari un maschio. Comunque, quanto era piccolo il riccino? Aveva ancora pella rosa e senza pelo e aculei molto chiari?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-07-2013, 01:46 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-07-2013 02:03 PM da aika.)
Messaggio: #7
RE: RICCIO
Non riesco a vederli, erano nascosti molto bene sotto al sasso e con la paglia intorno comunque penso siano ancora li perchè il cane ogni tanto va ad annusare e mette una zampa dentro la tana. Il riccio è davvero molto piccolo avrà forse una settimana, con la pelle rosa, senza pelo e aculei chiarissimi, occhi chiusi e non cammina. Più o meno è uguale al riccio della foto che ho allegato, leggermente più grande e un po' più grigio che così rosa


Allegati Anteprime
   
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication