Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RICCIO 50 grammi!!!
21-10-2017, 12:09 PM
Messaggio: #41
RE: RICCIO 50 grammi!!!
AGGIORNAMENTO: Jacky (ormai mi pare chiaro che sia una femmina! Spero😂) è bella pacioccona, pesa 274 grammi! Quindi in 15 giorni la ragazza è passata da 40 grammi a quasi 300! Comunque non è obesa, si chiude a riccio tranquillamente e ha una pancina pienotta ma non esagerata! 😊Le ho cambiato la gabbia con una un po' più grande! Pensavo si arrabbiasse e invece no: ha rotolato felice, faceva anche dei mugolii strusciando per terra e giocando con il tunnel che le ho messo dentro (semplicemente un cartoncino dentro una calza lunga che poi ho chiuso formando un tunnel) ha una bella tana ampia di cartone dentro la gabbia, prende gli oggetti e li porta dentro.. È venuta ai bordi della gabbia per ringraziarmi, leccandomi la mano! Sono in overdose d'amore! In ogni caso si sta già inselvatichendo, quando sente la mia voce sbuca dalla tana (sa che le metto il cibo!) e a volte struscia il musetto per due coccole..ma con qualsiasi altra persona soffia e salta solo a sentirne la presenza!!sta cambiando gli aculei!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-10-2017, 12:45 PM
Messaggio: #42
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Uh! E volevo chiedervi una cosa! vicino a casa mia c'è un negozio di animali molto fornito, vendono anche ricci africani! Mi hanno consigliato per quando sarà un pochino più grande del mangime specifico che vendono lì da integrare con qualche larva della farina a piacere! Cosa ne pensate? Dalla composizione mi sembra migliore questo che le crocchette per gatti.. Si chiama vitakraft
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-10-2017, 01:18 PM
Messaggio: #43
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Sono contenta delle belle notizie su Jacky e mi piace un sacco l'idea della tana / tunnel fatta col cartoncino nella calza! Quanto a Vitakraft, c'è chi ne parla bene e chi male... nel dubbio lo eviterei.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-10-2017, 03:39 PM
Messaggio: #44
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Sono felice anch'io che stia crescendo bene! Però negli ultimi giorni mi sa che esagera sta mangiando come un leone!😱 Dovrò razionarle il cibo.. Pesa 330 grammi ora!! Il centro La Ninna mi ha detto che Vitakraft va bene e penso che sarà la migliore opzione per me.. spesso sono via fino a tardi e non sempre posso cucinarle qualcosa! Quando posso lo faccio volentieri! Comunque è proprio felice da quando ha la nuova casetta è anche più socievole con me, probabilmente perché si sente più al sicuro e decide lei quando venire da me! Con gli altri resta la solita antipatica... Ma meglio così! La notte ha una stanzetta "a prova di riccio" dove fare i suoi giretti.. Per ora è bravissima, sporca solo dentro la gabbia! Ottimo sono proprio felice che abbia superato la fase critica, avevo paura che non riuscisse a riprendersi!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-10-2017, 07:44 PM
Messaggio: #45
RE: RICCIO 50 grammi!!!
AGGIORNAMENTO: Jacky pesa 450 grammi oggi!! Mangia come un leone, le do 50 grammi di carne a sera più poche crocchette e un pezzo di pera durante il giorno! Sono felicissima che stia così bene! mi chiedo, la liberazione andrà fatta comunque a marzo? Ricordo che il 5 ottobre l'ho trovata denutrita, in ipotermia e pesava circa 40 grammi!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
30-10-2017, 01:32 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-10-2017 01:32 AM da Albano.)
Messaggio: #46
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Questo non è il momento adatto per rilasciare in natura Jacky, per almeno tre motivi.
1) la riccia sarebbe da considerare liberabile con un peso di almeno 700 gr. e la prospettiva di almeno qualche giorno di bel tempo per riprendere confidenza coi luoghi e/o imparare a conoscerli con la disponibilità di qualche giorno di meteo favorevole per costruirsi una adeguata tana con matewriali asciutti. Personalmente sospendo le liberazioni già a metà settembre, o in via eccezionalie con meteo favorevole posso azzardare qualche altra liberazione entro la fine di settembre, ma non oltre. Sono a conoscenza che altre persone agiscono con modalità differenti, ma non condivido.
2) Fai un giro per la campagna e dimmi quanti insetti vedi e quanto è tenera la terra. In natura il riccio si alimenta prevalentemente di insetti... merce che ora è molto rara da reperire, visto il periodo dell'anno e la siccità che c'è stata e c'è ancora. Se il riccio non trova qualche ciotola di cani o gatti deperirà rapidamente.
3) Novembre e dicembre sono il periodo clou durante il quale la mod Fabia nelle sue passeggiate serali raccoglie ricci debilitati ed in evidente stato di denutrizione, ricci che quasi mai superano i 250 gr.
Noi abitiamo nella prima cintura dell'hinterland bolognese, esattamente dove finiscono le case e comincia la campagna, dove i ricci hanno ampie possibilità di raccattare alimenti pure attingendo dal modo civile, eppure...

[Immagine: me85D7y.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-10-2017, 03:45 PM
Messaggio: #47
RE: RICCIO 50 grammi!!!
(30-10-2017 01:32 AM)Albano Ha scritto:  Questo non è il momento adatto per rilasciare in natura Jacky, per almeno tre motivi.
1) la riccia sarebbe da considerare liberabile con un peso di almeno 700 gr. e la prospettiva di almeno qualche giorno di bel tempo per riprendere confidenza coi luoghi e/o imparare a conoscerli con la disponibilità di qualche giorno di meteo favorevole per costruirsi una adeguata tana con matewriali asciutti. Personalmente sospendo le liberazioni già a metà settembre, o in via eccezionalie con meteo favorevole posso azzardare qualche altra liberazione entro la fine di settembre, ma non oltre. Sono a conoscenza che altre persone agiscono con modalità differenti, ma non condivido.
2) Fai un giro per la campagna e dimmi quanti insetti vedi e quanto è tenera la terra. In natura il riccio si alimenta prevalentemente di insetti... merce che ora è molto rara da reperire, visto il periodo dell'anno e la siccità che c'è stata e c'è ancora. Se il riccio non trova qualche ciotola di cani o gatti deperirà rapidamente.
3) Novembre e dicembre sono il periodo clou durante il quale la mod Fabia nelle sue passeggiate serali raccoglie ricci debilitati ed in evidente stato di denutrizione, ricci che quasi mai superano i 250 gr.
Noi abitiamo nella prima cintura dell'hinterland bolognese, esattamente dove finiscono le case e comincia la campagna, dove i ricci hanno ampie possibilità di raccattare alimenti pure attingendo dal modo civile, eppure...
Grazie mille Albano per la risposta!! Tengo volentieri Jacky al caldo fino a primavera! chiedevo perché volevo fare la cosa migliore per lei! La libererò nel mio giardino, dove già almeno un riccio da qualche anno ha piantato le tende e sono garantiti acqua e cibo! Inoltre può andare a farsi giretti perché è pieno di "vie di fuga"! La piccolina era molto debilitata quando l'ho trovata e qui è a suo agio! Mi fa piacere aiutarla fino a marzo.. non é affatto un problema! Anzi, è simpaticissima! Allora più avanti vi chiederò aiuto per il reinserimento perché non ho idea di come farlo!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-11-2017, 05:09 PM
Messaggio: #48
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Ciao ragazzi! Jacky pesa 745 gr, ama giocare con le foglie e i rami che trovo in giardino e gli metto in gabbia... Non esce mai dalla gabbia però, anche se é sempre aperta, notte e giorno, in una stanza piccola e tranquilla! Vi chiedo una cosa: può avere gli acari? Ha la pelle alla base degli aculei screpolata, si vedeva di più un paio di settimane fa quando era in piena muta degli aculei!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-11-2017, 09:34 PM
Messaggio: #49
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Ciao! Può trattarsi semplicemente di secchezza della pelle dovuta all'aria secca di un ambiente riscaldato. Prova a spennellarlo con olio di mandorle o di calendula.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-01-2018, 03:22 PM
Messaggio: #50
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Come va? Si è risolto il problema della pelle screpolata?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-01-2018, 04:15 PM
Messaggio: #51
RE: RICCIO 50 grammi!!!
(07-01-2018 03:22 PM)pesk Ha scritto:  Come va? Si è risolto il problema della pelle screpolata?

Ciao!! Ahimè il problema non si è risolto.. perché la riccetta su di lei si attacca la segatura che fa da terreno e non gli ho più rimesso l’olio! Il problema invece è che è obesa! È troppo troppo cicciona ha i rotoli! Le sto razionando il cibo ma purtroppo ultimamente non riesco sempre a cucinarle carne (lascio di solito porzioni di 50 gr in freezer e tutte le sere gliele riscaldo) perché lavoro la sera e se qualcun altro gli dà da mangiare si limitano a mettere le crocchette per gatti piccoli.. ma lei non sa gestirsi mangia troppo!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-01-2018, 06:46 PM
Messaggio: #52
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Hai ragione, questa cosa è da correggere! Innanzitutto non le vanno più date crocchette per gatti piccoli, che sono troppo caloriche, ma solo crocchette per adulti o, se è proprio obesa, crocchette light.

Per aiutarci a valutare la serietà del caso fai questa verifica: a riccia appallottolata, misura con un metro da sarta la circonferenza latitudinale (all'altezza della vita) e quella longitudinale (nella direzione della spina dorsale). LAT diviso LONG = INDICE DI BUNNEL (BI). Il BI ideale è 0,8. Se è 1 o più siamo nel campo dell'obesità.

E' fondamentale anche che la riccia riesca a nascondere tutta la pancia quando si appallottola. Ci riesce ancora?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-04-2018, 06:00 PM
Messaggio: #53
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Buongiorno!! Scusatemi se non ho più risposto, Jacky dopo la dieta è in forma smagliante (dai diciamo che è in carne ma quando si appallottola non ha più rotoli!) purtroppo non ho potuto liberarla prima perché qui vicino a casa mia c’e Stato un incendio che ha liberato sostanze tossiche e un’ordinanza comunale ha vietato giretti all’aperto intimando i cittadini a tenere ben chiuse le finestre... ho preferito tenerla in casa una settimana in più! Ieri però ha fatto il suo primo giretto all’aperto, era così felice che mi ha leccato! Non lo faceva da mesi! Ora però le domande sono due: 1. Ha le unghie troppo lunghe, consigli per tagliargliele? Si appallottola!!
2. Giusta modalità per liberarla definitivamente? La libererò in giardino in quanto ampio, con vie di fuga e già scelto da uno o due ricci come casa!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-04-2018, 07:31 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-04-2018 07:32 PM da Pierre.)
Messaggio: #54
RE: RICCIO 50 grammi!!!
Ciao, ti riferisci all’incendio di Povegliano immagino...abiti da quelle parti? Ti posso consigliare un veterinario vicino a Mantova che può occuparsi del taglio unghie, poi per il reinserimento devi seguire le indicazioni del link di seguito...
http://hedgehogs.altervista.org/guida_reinserimento.php

[Immagine: 8iUZcd4.jpg]

WWF MANTOVANO unità operativa di Mantova
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)