Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riccio nuovo
04-06-2018, 05:28 PM
Messaggio: #1
Riccio nuovo
Salve a tutti, mi è stato regalato da due settimane un riccio africano albino , io è da tempo che mi informo sui ricci (soprattutto grazie a voi!) mentre i miei amici un po' di meno.. Infatti sono arrivati con il riccetto in una gabbia con le sbarre, il regalo a sorpresa è stato fantastico ma un po' meno la sua sistemazione, infatti sto provvedendo a cercare dei box grandi per il mio piccolo amichetto, si chiama whisky. Whisky fa 2 mesi fra 3 giorni , pesa 282 g e anche per il peso volevo sapere se poteva andare bene o era troppo grassottello per la sua età? Quando è arrivato due settimane fa pesa 190 grammi

Per quanto riguarda il veterinario, purtroppo è a un ora da casa mia (il Piu vicino è a Brescia) e potrei spostarmi solo con i mezzi pubblici al momento quindi dovrò aspettare almeno una settimana buona per poterlo portare in macchina dal veterinario. Prima di me è stato alimentato solo con crocchette e camole della farina, sto integrando altro e la sua dieta ora è così
10 grammi di crocchette di qualità
15g di umido di qualità, alternato a 15 grammi di petto di pollo cotto, o a 15 grammi di manzo di bovino cotto
5 grammi di verdura/frutta, per ora ho alternato carote bollite e mela
Può andare bene o sto sbagliando qualcosa?


Altro dilemma riguarda l approccio: lo prendotutti i giorni allo stesso orario in mano, all inizio giustamente stava chiuso ed era impaurito ma dopo il quarto giorno ha gia iniziato ad aprirsi e per due sere si è fatto anche coccolare e si è addormentato sulla mia maglietta 
L unica mia paura è di essere troppo brusca, infatti lo prendo anche se sta dormendo soprattutto per pulire la gabbietta (la pulisco ogni giorno). Appena mi avvicino soffia e sbuffa ma appena lo prendo e mi annusa si apre e si tranquillizza, negli ultimi giorni  però non ne vuole sapere di stare in mano voleva a tutti i costi gironzolare sulla mia maglia e l ho lasciato fare tranquillamente
Dite che sto sbagliando qualcosa? Dovrei cambiare approccio o va bene così? Non vorrei mi vedesse come un pericolo o un nemico, grazie in anticipo!
E scusate se sono stata troppo prolissa.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-06-2018, 10:40 PM
Messaggio: #2
RE: Riccio nuovo
ciao Vanessa!

benvenuti a te e Whisky!

come hai già notato tu, la sistemazione con le sbarre non va bene. troppo rischiosa per il riccio.

io all'epoca avevo optato per costruirmi un recinto molto artigianale, molto low cost e molto pratico per essere pulito. Qui, puoi vedere come era venuto: http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...6#pid75636

Non esiste un peso "forma" legato all'età ma un peso forma legato alla "dimensione" del riccio. Per capire se un riccio è sovrappeso o meno si ricorre al calcolo dell'indice di bunnel, ossia il rapporto tra la circonferenza orizzontale e quella verticale del riccio quando appallottolato. Se un riccio, quando è chiuso, non riesce a nascondere la pancia perché questa "sborda", allora è probabile che sia da mettere un po' a dieta. Talvolta, invece, capita che non si chiudano del tutto volontariamente. Ma questo non vuol dire che siano grassi.

Capitolo Cibo. Il riccio è un animale che ha bisogno di una dieta prevalentemente proteica. Io, personalmente, tendevo ad evitare le crocchette o - comunque - limitarle molto nel tempo. Magari 1 volta a settimana. Idem il rosso dell'uovo sodo. Questo è meglio anche 1 volta ogni 2 settimane. Per il resto: manzo, pollo, coniglio, ecc. Evita, se riesci, il maiale.
Per il quantitativo, io seguivo la tabella dei ricci europei. Quindi 20-25% del peso corporeo fino ai 250g e poi 40-50g complessivi di umido/verdura/frutta/crocchette.

L'approccio è un tasto dolente. Non esiste un metodo giusto o un metodo sbagliato. Il metodo cambia da riccio a riccio. Quello che non cambia mai è che ci vuole estrema pazienza.

[Immagine: fQZziId.jpg]

Buon viaggio Spino, sarai sempre con noi.

Buon viaggio Grande Capo!

Spino
On earth: 20/07/2013 - 22/01/2016
In Our Hearts: 01/09/2013 - forever[/color]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-06-2018, 11:21 PM
Messaggio: #3
RE: Riccio nuovo
(06-06-2018 10:40 PM)SpinoSpino Ha scritto:  ciao Vanessa!

benvenuti a te e Whisky!

come hai già notato tu, la sistemazione con le sbarre non va bene. troppo rischiosa per il riccio.

io all'epoca avevo optato per costruirmi un recinto molto artigianale, molto low cost e molto pratico per essere pulito. Qui, puoi vedere come era venuto: http://hedgehogs.altervista.org/forum/sh...6#pid75636

Non esiste un peso "forma" legato all'età ma un peso forma legato alla "dimensione" del riccio. Per capire se un riccio è sovrappeso o meno si ricorre al calcolo dell'indice di bunnel, ossia il rapporto tra la circonferenza orizzontale e quella verticale del riccio quando appallottolato. Se un riccio, quando è chiuso, non riesce a nascondere la pancia perché questa "sborda", allora è probabile che sia da mettere un po' a dieta. Talvolta, invece, capita che non si chiudano del tutto volontariamente. Ma questo non vuol dire che siano grassi.

Capitolo Cibo. Il riccio è un animale che ha bisogno di una dieta prevalentemente proteica. Io, personalmente, tendevo ad evitare le crocchette o - comunque - limitarle molto nel tempo. Magari 1 volta a settimana. Idem il rosso dell'uovo sodo. Questo è meglio anche 1 volta ogni 2 settimane. Per il resto: manzo, pollo, coniglio, ecc. Evita, se riesci, il maiale.
Per il quantitativo, io seguivo la tabella dei ricci europei. Quindi 20-25% del peso corporeo fino ai 250g e poi 40-50g complessivi di umido/verdura/frutta/crocchette.

L'approccio è un tasto dolente. Non esiste un metodo giusto o un metodo sbagliato. Il metodo cambia da riccio a riccio. Quello che non cambia mai è che ci vuole estrema pazienza.


Grazie mille per i consigli!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-07-2018, 09:57 PM
Messaggio: #4
RE: Riccio nuovo
Ciao, un aggiornamento riguardo la sistemazione: ho comprato tre vasche Ikea, una 39x28 (che usa per dormire), al centro una 78x56(dove si ferma per giocare) e infine una 56x39(dove gli metto da mangiare e da bere) . Le scatole sono collegate con dei tubi presi sempre all'Ikea. Whisky ha apprezzato molto la sua nuova sistemazione. Per adesso le temperature sono alte, in casa mia si aggirano tra i 26 e i 27 gradi, ma appena scenderanno dovrò adottare i tappetini riscaldanti. La mia domanda è, avendo tre vasche devo comprare tre tappetini? Oppure devo riscaldare solo un ambiente e gli altri no? Vorrei essere preparata per quando scenderanno le temperature. Grazie in anticipo
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-07-2018, 03:53 PM
Messaggio: #5
RE: Riccio nuovo
Ciao, sei stata dal veterinario? Io ho adottato due ricci africani da poco, già adulti, recuperati perché non venivano tenuti bene. Siamo andati prima da un vet che faceva esotici ma in realtà non aveva mail visto un riccio dal vivo. Sabato invece vado da un vet che è veramente esperta ed è a più di un'ora da casa. Però è importante farglieli vedere.

Hai detto che hai comprato anche i tubi all'ikea. Che reparto? Come li trovo? Grazie.

Ciao

--
La Sab
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-07-2018, 01:56 AM
Messaggio: #6
RE: Riccio nuovo
(17-07-2018 03:53 PM)IoSonoLaSab Ha scritto:  Ciao, sei stata dal veterinario? Io ho adottato due ricci africani da poco, già adulti, recuperati perché non venivano tenuti bene. Siamo andati prima da un vet che faceva esotici ma in realtà non aveva mail visto un riccio dal vivo. Sabato invece vado da un vet che è veramente esperta ed è a più di un'ora da casa. Però è importante farglieli vedere.

Hai detto che hai comprato anche i tubi all'ikea. Che reparto? Come li trovo? Grazie.

Ciao

Ciao, si lo abbiamo portato dal veterinario qualche settimana fa, whisky è in ottima salute. Per quanto riguarda i tubi sinceramente non ricordo il reparto, dovrebbe essere quello dove ci sono le cose per il bagno, domani comunque carico la foto se vuoi
E i tuoi riccetti come stanno?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-07-2018, 02:11 AM
Messaggio: #7
RE: Riccio nuovo
Colgo l'occasione anche per raccontarvi la mia idea per la sua sistemazione e per chiarirmi un dubbio.
In camera ho costruito una zona tutta per lui, perché i pavimenti sono veramente freddi e non potevo lasciarlo girare libero, quindi mi sono armata di un po' di pazienza e ho costruito in camera mia un "angolo" di 3,5 x 1,5 m utilizzando assi di legno come "barriere"(lisce e molto alte). Per terra per ovviare al problema del pavimento freddo ho messo delle coperte incastrate per bene in modo che non possa alzarle e passare sotto, e sopra le coperte dei fogli di giornale. All'interno di questo spazio ho lasciato i suoi tre contenitori Dell Ikea staccati l uno dall altro, in uno dorme, nell altro ci sono alcuni giochi e nell altro c'è il cibo. I bisognini li fa sempre nello stesso punto e soprattutto nel contenitore, così fortunatamente le coperte non si impregnano. Ogni giorno comunque smonto tutto e lavo le coperte. Ho notato però che alcune sere/notti è super attivo, mentre in altre è molto tranquillo, passa ore ed ore sdraiato fuori dalla sua tana, semplicemente sopra i fogli di giornale. Ora mi chiedo, è normale ed è semplicemente il comportamento di un riccio che si rilassa oppure dovrei preoccuparmi e riportarlo dal veterinario?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-07-2018, 05:45 PM
Messaggio: #8
RE: Riccio nuovo
Ciao! La sistemazione mi sembra ottima. In attesa che ti rispondano i mod più esperti di ricci africani, ti faccio alcune domande: nelle notti in cui è più tranquillo mangia normalmente? hai notato una correlazione di questi suoi comportamenti con le temperature esterne? quando dorme fuori dalla tana sta con le quattro zampe lunghe distese nella posizione che una storica utente del forum ha simpaticamente definito "a quattro de spade"? Icon_wink

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-07-2018, 10:00 PM
Messaggio: #9
RE: Riccio nuovo
Faccio da portavoce per i nostri due mod esperti di ricci africani, Thea e SpinoSpino, che sono un po' incasinati, per cui li ho consultati via telefono. A loro parere è un comportamento abbastanza tipico legato al caldo. In ogni caso se rispondi alle domande che ti ho fatto ci possiamo fare un'idea più precisa. Ne aggiungo un paio: il peso è buono e più o meno costante? Le feci sono normali (salamini compatti marrone scuro)?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-07-2018, 11:11 AM
Messaggio: #10
RE: Riccio nuovo
(26-07-2018 05:45 PM)pesk Ha scritto:  Ciao! La sistemazione mi sembra ottima. In attesa che ti rispondano i mod più esperti di ricci africani, ti faccio alcune domande: nelle notti in cui è più tranquillo mangia normalmente? hai notato una correlazione di questi suoi comportamenti con le temperature esterne? quando dorme fuori dalla tana sta con le quattro zampe lunghe distese nella posizione che una storica utente del forum ha simpaticamente definito "a quattro de spade"? Icon_wink

Sì mangia normalmente, e no non mi sembra esserci correlazione con le temperature esterne, a volte lo fa quando piove, a volte quando il tempo è normale
Si sta nella posizione "a quattro de spade"
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-07-2018, 11:12 AM
Messaggio: #11
RE: Riccio nuovo
(26-07-2018 10:00 PM)pesk Ha scritto:  Faccio da portavoce per i nostri due mod esperti di ricci africani, Thea e SpinoSpino, che sono un po' incasinati, per cui li ho consultati via telefono. A loro parere è un comportamento abbastanza tipico legato al caldo. In ogni caso se rispondi alle domande che ti ho fatto ci possiamo fare un'idea più precisa. Ne aggiungo un paio: il peso è buono e più o meno costante? Le feci sono normali (salamini compatti marrone scuro)?

Il peso aumenta sempre regolarmente, e le feci sono normali
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication