Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Emergenza piccolo riccio
17-09-2008, 11:41 AM
Messaggio: #21
RE: Emergenza piccolo riccio
se vuoi essere piu' sicura circa il sesso appoggialo su di un piano trasparente e guarda da sotto con una pila.
di giorno dovrebbe dormire ma ora non mi preoccuperei visto che ha subito un po' di sballottamenti, aspettiamo un paio di giorni e vediamo se riprende i giusti ritmi
prova a mettergli anche il cartone rotondo della carta igienica ho sentito che tanti si divertono (occhio pero' che non sia della misura giusta per rimanerci incastrato.

per il video mi sembra una bellissima idea, gia' dalla foto si vede che e' un amore
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 12:31 PM
Messaggio: #22
RE: Emergenza piccolo riccio
Sì sì infatti dopo essersi divertito un po' con lo scottex si è arrampicato sopra la borsa dell'acqua calda, è entrato nella "grotta" e si è addormentato. Anche ieri ha dormito tutto il giorno.
Poi ho scoperto una cosa... Stamattina quando sono andata a dargli il latte dormiva. L'ho preso in mano piano piano senza pensare che, distubandolo così nel sonno, si sarebbe potuto spaventare. Infatti si è appallottolato e anche quando gli ho fatto annusare la siringa non si è srotolato per mangiare. Ho tribolato un minutino, ma alla fine ha bevuto tutto. Poi, per il 2° pasto, dormiva di nuovo allora mi sono fatta furba e per non spaventarlo ho iniziato a muovere gli stracci sopra di lui con delicatezza; ho fatto frusciare qualche foglia e poi gli ho tolto la copertina. Lui, anzi lei, ha aperto gli occhietti e ha cominciato ad annusare tutto. In questo modo non si è spaventata e quando l'ho presa in braccio non si è chiusa, così ho potuto iniziare subito a dargli il latte e non ho avuto problemi. L'esperienza insegna!

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 12:39 PM
Messaggio: #23
RE: Emergenza piccolo riccio
BRAVA DEBBY, ricordati di non interagire troppo con lei; lo sa adesso che devi allattarla un minimo di contatto deve esserci ma quando imparera' ad alimentarsi da sola mi raccomando interazioni il minimo indispansabile.
ti faccio un esempio, io ho un riccio in un recinto in giardino per il reinserimento; non lo tocco mai (se non una pesata una volta alla settimana) non gli parlo, gli butto i vermetti dall'alto e non proponendoglieli dalla mano, gli metto poi la pappa nel " locale mensa" e via.....eppure quando arrivo non si appalla (se lo prendo in mano si) a volte si nasconde ma non sempre e si infila immediatamente nella mensa a volte ancora prima che io abbia messo il cibo.
forse e' l'istinto o l'abitudine a trovare il cibo sembre nello stesso posto non so ma sta di fatto che i ricci allattati artificialmente e cresciuti per un certo tempo in cattivita' un po' domestici diventano e questo non e' un bene per loro.
spero che come imparino in fretta altrettanto in fretta si riabituino una volta lasciati a loro stessi
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 02:31 PM
Messaggio: #24
RE: Emergenza piccolo riccio
Certo, eviterò il più possibile i contatti superflui, tipo parlargli, accarezzargli il pancino, ecc... Quando gli dò da mangiare, per evitare che si abitui troppo al mio odore e a quello dell'uomo in generale, mi lavo le mani per cancellare qualsiasi traccia di profumo e poi indosso i guanti. Per le ultime due poppate non l'ho nemmeno preso in mano, mi sono limitata a sollevargli le zampine anteriori per sostenerlo un po'.
I miei mi prendono in giro perchè dicono che sto esagerando, ma loro non immaginano quanto siano delicati questi animaletti e di quante cure abbiano bisogno.
Una domanda: devo farlo camminare un po' durante la notte? Intendo fuori dalla gabbietta, in uno spazio più grande in cui possa sgranchirsi le zampette. O per adesso è meglio che non si stanchi troppo?

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 03:11 PM
Messaggio: #25
RE: Emergenza piccolo riccio
Ciao Debby, io sono Chiara...ciao a tutti! sono nuova del forum, ma ho un pò d'esperienza con i ricci europei di trovatelli ne ho avuti diversi intorno ai 100 gr. di peso come il tuo.
Tanti Auguri!!! e in boca al lupo

ps: mi raccomando stai attenta a non mandarlo troppo in giro aspetta ancora un pochino!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 04:04 PM
Messaggio: #26
RE: Emergenza piccolo riccio
ciao debby... aspetta a lasciarlo in giro... è troppo piccolo.
per il peso, il cibo è un pochino troppo. devi calcolare il 20% del peso del riccio, al massimo, come cibo.
no a lombrichi sono troppo piccoli, fino a 100 grammi esbilac. poi integra con un po' di banana a pezzetti.
ti lascio anche il mio recapito, se hai bisogno chiama pure, 339 7020719... svezzo ricci da un bel po' e ieri me ne sono arrivati 4 da 40 grammi... a presto!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 04:31 PM
Messaggio: #27
RE: Emergenza piccolo riccio
Ok Chià, non lo lascerò andare in giro! Se hai altri consigli da darmi li accetto più che volentieri! Grazie mille per gli auguri e crepi il lupo!

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 04:42 PM
Messaggio: #28
RE: Emergenza piccolo riccio
Grazie Giuli, hai fatto bene a dirmelo. Dunque, il 20% di 80 è 16 giusto? Quindi devo dargli al massimo 16 ml di Esbilac al giorno? 5 pasti da 2.6 ml più un pasto da 3 ml (l'ultimo, quello prima della notte) vanno bene?

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 07:55 PM
Messaggio: #29
RE: Emergenza piccolo riccio
URGENTE: domani mattina vado a comprare l'Esbilac in polvere (quello liquido scade troppo in fretta e non riesco nemmeno a consumarne la metà) e ho letto sul sito che bisogna diluirlo con un decotto di semi di finocchio. Anche quest'ultimo si può trovare in farmacia (i semi, intendo)? In alternativa potrebbe andare bene anche la camomilla o dell'acqua? Giusto per qualche giorno finchè non trovo i semi di finocchio.

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2008, 11:21 PM
Messaggio: #30
RE: Emergenza piccolo riccio
Sì, camomilla e acqua vanno bene, la tisana di finocchio sarebbe ancora meglio. Se non la trovi in farmacia o la trovi solo associata ad altre erbe che non è detto vadano bene puoi provare a cercarla nelle erboristerie.

L'indicazione del 20% del peso ti porta circa a quantità leggermente più basse di quelle che ci eravamo già dette... vedi tu se stare più sui 16 o sui 20 ml al giorno, anche a seconda di quanto volentieri beve il riccino e di come cresce.

Quanto all'antipulci, ho chiesto a Marina di SOS ricci se l'Advantage si può dare su un riccetto così piccolo... mi ha detto che se proprio è pieno di pulci una sola goccia di Advantage cuccioli gliela puoi dare!

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 08:24 AM
Messaggio: #31
RE: Emergenza piccolo riccio
Grazie delle delucidazioni Pesk e grazie anche per esserti informata da Marina!!
Facciamo il punto della situazione: Jackie mangia SEMPRE VOLENTIERI, è veramente ingorda e stamattina quando le ho tolto la siringa mi ha perfino fischiato, cioè ha fatto un verso tipo quello dei pulcini, una specie di pigolio. Cosa volesse dire non lo so...
Non è invasa dalle pulci, anzi ieri e oggi non ne ho viste. Nei prossimi giorni continuo a controllare e se non ne ha tante aspetterò che sia un po' cresciuta per darle qualche prodotto antiparassita.
Comunque è una gran casinista quella bestiolina! Disordinata e prepotente. Mi mordicchia le dita, sposta lo scottex, distrugge la grotta di stracci e porta a spasso i legnetti per tutta la gabbietta! Credo siano segnali positivi no? Significa che è in forze vero?
Un'altima domandina, stanotte mi è sorto uno di quei dubbi che ti tolgono il sonno: io finore le ho dato latte Esbilac liquido, cioè quello che si compra nella lattina ed è già pronto. O meglio, io ho sempre creduto che fosse già pronto così e non l'ho diluito col decotto di finocchio/acqua/camomilla. Ho fatto un danno???????????????????????

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 09:21 AM
Messaggio: #32
RE: Emergenza piccolo riccio
No debby, non ti preoccupare non è grave! il finocchio serve per aiutare l'intestino del riccio, se puoi darglielo è sicuramente meglio! come sarebbe meglio Esbilac in polvere, prima di tutto costa meno rispetto a quello liquido, e poi cosa fondamentale è la scadenza, se non trovi il finocchio puoi dargli anche la camomilla, l'importante è niente zucchero, e che sia solo camomilla (no altri tipi di erbe da tisana), comunque se la piccola è vivace è buon segno!!! ricordati di pesarla tutti i giorni e di controllare la crescita e sopratutto le feci!!!...per il resto te la cavi benissimo!!!!! BRAVA!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 09:36 AM
Messaggio: #33
RE: Emergenza piccolo riccio
e' passato tanto tempo da cui avevo un bimbo piccolo ma se non ricordo male al supermercato (o farmacia) nei prodotti per la prima infanzia ci sono le tisane solubili sia alla camomilla che al finocchio
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 11:14 AM
Messaggio: #34
RE: Emergenza piccolo riccio
E' vero le tisane solubili per bambini ci sono al supermercato ma solitamente contengono zuccheri aggiunti, vanno bene ugualmente anche se hanno lo zucchero?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 11:16 AM
Messaggio: #35
RE: Emergenza piccolo riccio
NO CON LO ZUCCHERO NON VANNO BENE MA CREDO CI SIANO ANCHE SENZA, COMUNQUE SI PUO' BENISSIMO FARE UNA CAMOMILLA IN CASA E FARLA RAFFREDDARE
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 11:25 AM
Messaggio: #36
RE: Emergenza piccolo riccio
Grazie di tutto amici, senza di voi non saprei come fare!!!!
Ho trovato i semi di finocchio e l'Esbilac in polvere in farmacia, yuhuu!! La farmacista non me li ha nemmeno fatti pagare i semi di finocchio perchè quando ha saputo che il decotto era destinato ad una piccola riccetta ha voluto contribuire al suo mantenimento e poi mi ha fatto anche lo sconto sul latte per premiare la mia buona volontà! Ho risparmiato un sacco. Adesso devo scappare perchè è ora della pappa, più tardi vi racconterò le ultime news! Bye

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 12:37 PM
Messaggio: #37
RE: Emergenza piccolo riccio
Dato che l'Esbilac liquido scade dopo 72 ore dall'apertura, e io l'ho aperto martedì pomeriggio, teoricamente dovrei smettere di usarlo venerdì pomeriggio. Però per sicurezza pensavo di buttarlo stasera, non vorrei che comunque fosse alterato e venisse qualcosa alla riccetta, che so, coliche o cose di questo tipo...
Se qualcuno potesse fornirmi la ricetta per il decotto di semi di finocchio potrei già preparare la soluzione di latte in polvere... grazie mille.

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 01:06 PM
Messaggio: #38
RE: Emergenza piccolo riccio
Complimenti Debby, ti stai prendendo cura di questa creaturina con molta responsabilità ed impegno!
Che bello trovare persone che si inteneriscono e partecipano alla tua avventura come la farmacista, mi si allarga il cuore!
Per la ricetta del decotto lascio la parola alle esperte.
Un saluto alla riccio-casinista Icon_lol!

[Immagine: MMUo4Eh.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 04:22 PM
Messaggio: #39
RE: Emergenza piccolo riccio
Ciao TamTam! Guarda, anche a me fa un piacere enorme vedere che la gente si è affezionata alla riccia e le vuol bene. Chi mi conosce e sa che mi sto occupando di lei mi chiede sempre "Ma Jackie come sta?! Cresce?". I miei genitori invece mi prendono continuamente in giro, dicono che sono troppo apprensiva e che quando avrò un figlio dovrò cercare di contenermi!! L'unica cosa che mi dispiace è che quando i miei cuginetti vogliono venire a vedere il riccio, purtroppo non posso sempre accontentarli. Vorrei limitare al massimo i contatti con le persone per far sì che non si abitui all'odore dell'uomo, ma sono stati proprio loro a trovare Jackie e mi sento in colpa a raccontargli sempre delle bugie per non fargliela vedere ("Mi dispiace ma ora fa la nanna, è meglio se non la disturbiamo" è quella che dico più spesso).
Tra l'altro, e questo mi scoccia moltissimo, Jackie ha già imparato a riconoscermi dall'odore (nonostante tutte le precauzioni che ho preso). Pensa che quando mi avvicino alla gabietta mi viene incontro e quando metto dentro la mano per cambiarle lo scottex mi lecca/morde le dita. Se invece si avvicina qualcun altro si appallotola o si nasconde...
Ti ringrazio per i complimenti che mi hai scritto e Jackie ricambia il saluto! Ciao!

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2008, 06:38 PM
Messaggio: #40
RE: Emergenza piccolo riccio
brava.. e poi comè possibile non affezionarsi quando si passa del tempo con degli "amici" così speciali. Credo sia impossibile!
Danno molto e chiedono veramente molto poco.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication