Il sito dei ricci
Emergenza piccolo riccio - Versione stampabile

+- Il sito dei ricci (http://hedgehogs.altervista.org/forum)
+-- Forum: Discussioni sui ricci (/forumdisplay.php?fid=9)
+--- Forum: Riccio europeo (/forumdisplay.php?fid=10)
+--- Discussione: Emergenza piccolo riccio (/showthread.php?tid=971)

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17


RE: Emergenza piccolo riccio - chià - 25-09-2008 01:00 PM

E' una bella idea!!! magari poi se vi appostate riuscite anche a vedere il riccio o i ricci! Se hai trovato la piccola in quel giardino sicuramente non sarà figlia unica! Di solito se ne vedi uno ce ne sono anche altri!!!

BUONA FORTUNA!


RE: Emergenza piccolo riccio - Fedica - 25-09-2008 02:02 PM

Concordo anche io... organizzatevi con un paio di seggiline ed una pila, e state alla penombra... così appena sentite rumore dalle parti del piatto, potrete vedere subito di chi si tratta! In genere appena cala il buio vanno di corsa a cercare da mangiare..


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 26-09-2008 01:17 PM

Abbiamo scoperto chi è l'animaletto misterioso che scrocca la pappa al nostro micio: come sospettavamo si tratta proprio di un riccio, bello grosso!! Icon_razz L'ha visto mia mamma ieri sera e dice che sarà sicuramente più di mezzo chilo. Dite che se continuo a mettergli un po' di pappa sulla piazzetta faccio male? Non so, magari si abitua a trovare sempre la pappa pronta e perde la capacità di cacciare... Icon_rolleyes bho.
Per l'appostamento nella penombra non saprei... qui la notte ci sono 6 gradi e, freddolona come sono, mi sa che entrerei velocemente in ipotermia e dovrei poi chiedere a Jackie se mi presta la sua borsa dell'acqua calda!!
Comunque quell'esserino spinoso mi fa morire dalle risate, è troppo comica quando si gratta o trasporta lo scottex da una parte all'altra della gabbietta! E poi dorme spaparanzata sopra la bouillotte, non arricciata ma completamente distesa e con le zampine che penzolano giù! Icon_mrgreen Sembra in vacanza al mare!


RE: Emergenza piccolo riccio - chià - 26-09-2008 01:29 PM

Se pesa più di mezzo chilo non è necessario infastidirlo! ne tantomeno prendere freddo! io comunque qualche creocchetta la "mollerei" comunque al "grassottello", sarei solo curiosa di sapere se è maschio o femmina magari! Icon_cool


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 26-09-2008 01:35 PM

Anch'io sarei curiosa di sapere se è un riccio o una riccia, ma come faccio?? Dovrei aspettare che esca dalla tana, catturarla e... e poi mi sa che lei/lui rimarebbe comunque arricciata per lo spavento e non potrei vedere niente. Potrei tentare anche di appoggiarla su un piano trasparente e poi guardare sotto, ma mi dispiacerebbe stressarla così per soddisfare la mia curiosità personale. Forse è meglio lasciarla stare e ogni tanto contribuire al suo manenimento regalandole qualche crocchetta...


RE: Emergenza piccolo riccio - chià - 26-09-2008 01:39 PM

Debby Ha scritto:Anch'io sarei curiosa di sapere se è un riccio o una riccia, ma come faccio?? Dovrei aspettare che esca dalla tana, catturarla e... e poi mi sa che lei/lui rimarebbe comunque arricciata per lo spavento e non potrei vedere niente. Potrei tentare anche di appoggiarla su un piano trasparente e poi guardare sotto, ma mi dispiacerebbe stressarla così per soddisfare la mia curiosità personale. Forse è meglio lasciarla stare e ogni tanto contribuire al suo manenimento regalandole qualche crocchetta...

Si Debby, sono del tuo stesso parere!! meglio lasciarlo in pace!...
rischieresti solo di spaventarlo per niente!


RE: Emergenza piccolo riccio - mumino - 26-09-2008 02:34 PM

Se ne hai voglia potresti prenderlo per togliergli eventuali zecche e pulci ma vedi tu.
invece per la pappa opterei per un be SI!!!!!!!!! mezzo chilo e' ancora poco per il letargo, sevono almeno 700 g e in questo periodo gli insetti incominciano a scarseggiare.
in inverno ogni tanto si risvegliano per cui se puoi lascia un po' di croccantini e acqua fresca a disposizione gli farai un favore.


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 26-09-2008 03:25 PM

Giusto, le pulci e le zecche... non ci avevo pensato. Ma se il riccio è una riccia e ha i cuccioli, il Frontline potrebbe dar loro fastidio?
Continuerò a mettere un bel piattino di pappa così se non trova gli insetti può nutrirsi e affrontare il letargo senza problemi... spero.


RE: Emergenza piccolo riccio - mumino - 26-09-2008 03:33 PM

circa il pericolo per i cuccioli non saprei ma se e' una riccia con cuccioli piccoli loro saranno in pericolo per il freddo che avanza.
ti consiglio di prenderlo e verificare il sesso, ti assicuro che messi sopra un vetro si srotolano e non si stressano; se e' un maschio trattamento antipulci e zecche (se ne ha) se e' una femmina prova ad sentire il parere di qualcuno per il frontline ma in ogni caso devi verificare se ha dei piccoli e poi si vedra' come agire.
bene per la pappa e l'acqua sempre disponibili e se ne hai voglia puoi preparargli una cuccia per l'inverno, nel sito ci sono tanti esempi dai piu' semplici a vere opere di ingegneria.
tienici informati e cercheremo di darti consigli su tutti i fronti (io due anni fa ho costruito una cuccia per il mio "tonticcio" la cui costruzione ha appassionato e coinvolto tutti, compresa la cassiera del Brico dove ho preso il materiale - quest'anno penso di comprare una piccola cuccia per cani/gatti in materiale plastico, ridurre l'apetura a misura di riccio e fornirla di paglia e foglie)


RE: Emergenza piccolo riccio - bradipa - 26-09-2008 04:08 PM

Assolutamente sì alla pappa...tutte le sere, non ti preoccupare dell'istinto, si mantiene, il problema è la piccola, cerca di non farti vedere troppo da lei, di non toccarla continuamente ok?è fondamentale per lei...


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 26-09-2008 06:58 PM

Certo Bradipa, sono attentissima a questo aspetto! Pensa che la scorsa settimana, quando ancora la allattavo con la siringa, Jackie aveva imparato a riconoscere il mio odore e se mi avvicinavo non si arricciava. Poi ho smesso di darle la siringa e ho cominciato col piattino e mi sono anche assentata per qualche giorno. Forse in quei giorni si è dimenticata di me o forse il mio lavoro ha dato buoni frutti, non so, sta di fatto che da quando sono tornata ha cominciato ad appallottolarsi anche con me e se avvicino anche solo un dito al suo musino diventa una pallina spinosa e non si fa più vedere! Credo sia una buona cosa no? Anche se a me, un pochino, dispiace... mi sembra quasi che non mi voglia bene... Ma nonostante questo continuo a starle vicino il meno possibile, praticamente la vedo solo quando le porto la pappa e le cambio la borsa dell'acqua calda.
Ora devo andare a prepararle la cena! Ah dimenticavo: il mio ragazzo sta costruendo una nuova casetta alla riccia perchè come sapete dovrà trascorrere l'inverno in casa. Siccome è ancora piccola (pesa 130 grammi) e durante il letargo penso non abbia bisogno di grandi spazi per camminare, mi chiedevo se una casetta di 2x2 metri potesse andare bene... pensate sia sufficiente?


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 26-09-2008 08:19 PM

Ok, e ditemi se le mie idee di progettazione vanno bene: pensavamo di fare un recinto con delle assi di legno alto circa 50 cm con pavimento rivestito di nylon (per facilitare le pulizie); dentro vorremmo mettere una cuccia, foglie secche, paglia, fieno, pigne, pezzi di stoffa e legnetti per farla sentire il più a casa possibile. Per far sì che la nuova casa non risulti troppo buia vorremmo fare il bordo del recinto con la rete (a buchi piccoli, circa 1 cm di diametro per buco), ma non vorrei che poi Jackie ci rimanesse impigliata con le zampine visto che spesso si arrampica.


RE: Emergenza piccolo riccio - bradipa - 26-09-2008 11:21 PM

ma questo recinto è da mettere in casa?
capperi che bello...
lei avrà bisogno ogni tanto però di essere liberata in una stanza al buio in modo da scorrazzare come gli pare...
La casetta ti consiglio di costruirla col tetto basso in modo che ci si senta suo agio e poi taaanto scottex così che lei si fa la tana come le pare...


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 27-09-2008 10:11 AM

Sì questo recinto è da mettere in casa, Jackie ha una stanzetta tutta per se che in realtà è una specie di ripostiglio e quindi dentro c'è di tutto: vecchi mobili, scatoloni, coperte, sedie... per questo non me la sento tanto di lasciarla libera di gironzolare per la stanza, non vorrei che si infilasse da qualche parte e rimanesse incastrata o peggi ancora non riuscissi più a trovarla.


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 28-09-2008 11:18 AM

Una domanda (l'ennesima, scusate!): perchè è bene variare il meno possibile la dieta dei ricci in cattività? Ho letto che non bisogna somministrargli troppi alimenti diversi ma non ne capisco il motivo. Credevo che nutrendosi con cibi diversi avessero più possibilità di assorbire sostanze nutritive, vitamine e fibre...


RE: Emergenza piccolo riccio - bradipa - 28-09-2008 11:44 AM

forse hai letto male...bisogna variare il più possibile gli alimenti che vanno bene per loro..ed ogni tanto dargli un'ala di pollo lesso(togliendo gli ossicini piccoli) per fargli fare i denti...
In cattività se il riccio è piccolo, è bene anche aggiungere delle vitamine (betotal) e sali minerali (neomineralsalz) per compensare le mancanze provocate da un'alimentazione diversa da quella naturale...


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 29-09-2008 02:43 PM

Buongiorno a tutti/e! Oggi ho scoperto che Jackie adora l'uva, se ne è mangiata un chicco intero (senza la buccia)! E poi ho scoperto anche un'altra cosa: la tana della sua famiglia!! Curiosando fra le foglie e i rametti ho trovato una cacchina di riccio che, a giudicare dalle dimensioni, è stata sicuramente fatta da un adulto. Vi mostro alcune foto per farvi capire meglio dove è la tana e per sapere come devo comportarmi: mi limito a dar loro un po' di pappa tutte le sere? Cerco di acchiapparli ed elimino eventuali parassiti?? Li lascio in pace??


RE: Emergenza piccolo riccio - mumino - 29-09-2008 02:52 PM

io mi apposterei per vedere se ci sono dei piccoli, pesata a tutti, se superano i 700 g passata di frontline e liberta' se sono piu' piccoli valutare la possibilita' di farli svernare al caldo.
poi metterei a disposizione della pappa dove pensi che abbiano la tana e in ogni caso lontano dalla bocca del cane


RE: Emergenza piccolo riccio - lagiuli - 30-09-2008 08:39 AM

ciao debby, scusa x l'assenza.
innanzi tutto capisci bene da dove arrivano i ricci... sistema più comodo (rispetto all'idea del tuo fidanzato) cospargi di farina il pavimento su cui lasci la pappa... così poi lasciano anche le impronte!
acqua sempre a disposizione e pappa... con tutto quel fieno non avrenno problemi on il freddo, ma solo un po' con il cane... magari mettere qualche asse nella zona inferiore del recinto del cane? per evitare ai ricci di entrare.... sempre che non ce ne siano già dentro...controllA bene, se riesci anche durante il giorno, recupera i ricci piccoli, se ce ne sono e appostati x quello grande... metti della pappa verso le 19 e appostti... innanzi tutto controlla se apparentemente sta bene, se si appalla, se ha ferite o zecche.
se ha zecche toglile direttamente con la pinzetta, non mettere olio o altro, perchè mentre la zecca si sente soffocare rilascia tutte le sue sostanze dannose, quindi afferrala bene alla base con una pinzetta e ruota leggermente.
per quanto riguarda il cibo jackie dovrà mangiare il più varuo possibile, ma i cibi in un animale in svezzamento devono esssere inseriti poco poco poco alla volta. e soprattutto somministrando ai ricci solo gli alimenti che troverà in natura


RE: Emergenza piccolo riccio - Debby - 30-09-2008 11:01 AM

Grazie amici, come sempre siete stati chirissimi e gentilissimi!!
Oggi cominciamo la giornata con una bella notizia: ieri sera finalmente ho visto il riccio di cui mi avevano parlato mio zio e mio nonno!!! Erano le 21,15 ed ero uscita per andare a prendere mia sorella. Come faccio ormai da alcune settimane, prima di accendere la macchina ho controllato che sotto non ci fossero ricci, e poi ho sentito un rumorino nel giardino di mio zio... Mi sono affacciata e ho visto il riccio che leccava una confezione di Teneroni vicino ad un sacchetto della spazzatura! ERO EMOZIONATISSIMA!!! Sono corsa in casa a prendere i guanti, una lampadina e la bilancia. Il riccio si è lasciato prendere senza problemi, non ha soffiato, non ha saltato per pungermi, ma si è solo chiuso un pochino a palla, lasciando fuori il musetto. Ha gli aculei fitti e lunghi, un bel pelo folto e le unghie ben sviluppate (ma non mi sembravano accessivamente lunghe). In alcuni punti sembrava avesse della "bava", forse aveva appena praticato l'auto-sputo? Con la poca luce che c'era non ho visto bene se avesse le pulci, di zecche invece non ce n'erano. Mi è sembrato in ottima forma, anche perchè appena l'ho riappoggiata a terra è scappata via di corsa e dopo 2 secondi non c'era più. In preda all'emozione e all'euforia per questo inaspettato incontro, non mi sono ricordata di controllare se fosse maschio o femmina... scusate!
Però l'ho pesata... vediamo chi indovina il peso!

Grande idea quella della farina, lo farò al più presto! Grazie! Purtroppo non credo sia possibile tappare il buco nella rete perchè quell'apertura viene usata dai padroni del cane per passare le ciotole all'interno del recinto. Sai è un terranova un po' (molto) vivace e mia cugina non se la sente di entrare dentro al recinto per portargli da mangiare...
Per quanto riguarda Jackie, ieri ho iniziato a darle l'uva bianca e sembra gradirla moltissimo! Che quantità di pappa dovrei somministrarle durante l'arco della giornata? Ormai pesa sui 150 g e mi chiedevo se potessi eliminare le pulci con un pochino di Frontline... posso?