Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 1 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Trovato riccio con uova di mosca
10-07-2010, 06:30 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-07-2010 06:30 PM da flora.)
Messaggio: #1
Trovato riccio con uova di mosca
Ciao a tutti sono una nuova alunna, ieri sera mio figlio mi ha portato a casa un riccio raccolto dalla strada, era pieno di uova di mosca su tutto il musino, speciamente in due punti sopra gli occhi dove ci sono ferite, sicuramente un animale lo ha azzannato, Con santa pazienza e l'ausilio di uno spazzolino da denti, l'ho ripuito, poi gli ho messo le gocce antipulci e zecche, visto che ne era pieno..... gli ho dato del prosciutto cotto ( oggi ho letto che non va dato)che ha divorato... dell'anguria e dei croccantini per gatto che non ha mangiato. Mi sono accorta che gli occhietti non li tiene aperti, allora gli ho messo una pomata oftalmica che uso per il mio gatto persiano, sulle ferite ho messo del cicatrene in polvere. Oggi sta' meglio, ma non apre gli occhi, l'ho riguarfdato meglio, ma non ho visto niente.... Adesso dorme beato, non ne so nulla di ricci.... appena posso lo peso, i denti li ha tutti, penso sia un maschietto, perche' ieri sera si lasciava manipolare, oggi e' proprio un riccio, si raggomitola e soffia, pero' e' carino tanto tanto....
Vi chiedo aiuto, che altro posso fare? per ora e' in uno scatolone 60 x60 ho provato a metterlo fuori sotto una pianta, ma le mosche verdi sono arrivate a flotte...Adesso e' in casa al fresco.
Grazie Flora
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-07-2010, 07:24 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-07-2010 07:39 PM da tipsok.)
Messaggio: #2
RE: Trovato riccio..Aiuto..
Ciao e benvenuta floraIcon_mrgreen

Io direi di non metterlo assolutamente fuori xkè non ti è possibile controllarlo. Eppoi i ricci sono soggetti a ipotermia.
Per il cibo ti do lo stesso consiglio che ho avuto e cioè, carne trita scottata senza olio e frullata finemente con aggiunta di infuso di finocchio che non contenga zuccheri. Se non hai la trita allora dagli la carne in scatola per gatti tipo patè e diluisci con l'infuso di finocchio.
Gli alimenti nocivi sono appunto il maiale, mandorle e nocciole oltre ai cibi umani pieni di additivi e conservanti.
Scrivi che è al fresco adesso ma prova a mettergli a disposizione una bottiglia con dell'acqua calda e ricoperta con vari giri di scottex e controlla se ci si avvicina, in quel caso ha freddo.
....e per il resto leggi nella sezione riccio europeo la discussione riccino-ino-ino dove io ho ricevuto parecchi consigli prreziosi Icon_mrgreen
Appena puoi pesalo.

...nessuno ha più bisogno di aiuto di colui che nega di averne bisogno...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-07-2010, 10:23 PM
Messaggio: #3
RE: Trovato riccio..Aiuto..
Ah dimenticavo che un'altro tipo di alimenti da evitare è il formaggio e tutti i derivati del latte in quanto sono creaturine intolleranti al lattosio (a dire il vero anche per noi umani il latte sarebbe da evitare) Icon_mrgreen

...nessuno ha più bisogno di aiuto di colui che nega di averne bisogno...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-07-2010, 01:50 AM
Messaggio: #4
RE: Trovato riccio..Aiuto..
(10-07-2010 06:30 PM)flora Ha scritto:  Ciao a tutti sono una nuova alunna, ieri sera mio figlio mi ha portato a casa un riccio raccolto dalla strada, era pieno di uova di mosca su tutto il musino, speciamente in due punti sopra gli occhi dove ci sono ferite, sicuramente un animale lo ha azzannato, Con santa pazienza e l'ausilio di uno spazzolino da denti, l'ho ripuito, poi gli ho messo le gocce antipulci e zecche, visto che ne era pieno..... gli ho dato del prosciutto cotto ( oggi ho letto che non va dato)che ha divorato... dell'anguria e dei croccantini per gatto che non ha mangiato. Mi sono accorta che gli occhietti non li tiene aperti, allora gli ho messo una pomata oftalmica che uso per il mio gatto persiano, sulle ferite ho messo del cicatrene in polvere. Oggi sta' meglio, ma non apre gli occhi, l'ho riguarfdato meglio, ma non ho visto niente.... Adesso dorme beato, non ne so nulla di ricci.... appena posso lo peso, i denti li ha tutti, penso sia un maschietto, perche' ieri sera si lasciava manipolare, oggi e' proprio un riccio, si raggomitola e soffia, pero' e' carino tanto tanto....
Vi chiedo aiuto, che altro posso fare? per ora e' in uno scatolone 60 x60 ho provato a metterlo fuori sotto una pianta, ma le mosche verdi sono arrivate a flotte...Adesso e' in casa al fresco.
Grazie Flora

Ciao Flora e benvenuta Icon_exclaim

Hai fatto benissimo a ripulire il piccolo dalle maledette uova di mosca, per quanto riguarda invece l'applicazione di prodotti ti consiglio di sentire Giulia, nick lagiuli, nostra moderatrice e collaboratrice della clinica veterinaria europea di milano in cui lavora il suo fidanzato, il dr. Mangiagalli, sono entrambi espertissimi in ricci ed anzi, dal tuo profilo leggo che sei di Varese, per cui hai la fortuna di essere davvero vicina in caso di necessità, ti mando i loro riferimenti con mp.

Che prodotto hai utilizzato per pulci e zecche? Purtroppo non tutti i prodotti sono adatti ai ricci, anzi alcuni sono davvero tossici, per cui ti consiglio vivamente di contattare al più presto Giulia, in modo da poterne parlare con lei. Per quanto riguarda le zecche: sono ancora attaccate? Il migliore modo per liberare lo spinoso da questi parassiti è la rimozione meccanica tramite pinzette con cui afferrare la zecca il più possibile vicino alla testa e tirare con decisione finchè non si stacca. Fatto ciò metti i parassiti staccati in un barattolo con dell'alcol, personalmente una volta finita l'operazione le brucio. Importante è non cercare di soffocare con nessun tipo di metodo o sostanza la zecca, ma solo ed esclusivamente rimuoverle come ti ho scritto sopra. Questi parassiti provocano gravi anemie nei ricci. Per gli occhietti ti direi per il momento, prima di avere diverse indicazioni, di pulirli solo con acqua tiepida e basta.

I bordi dello scatolone sono alti 50 cm? Cosa hai messo all'interno? Va benissimo carta da cucina e straccetti di cotone senza sfilacci, pericolosissimi se si attorcigliano attorno alle zampe dei ricci, se poi vuoi offrire una tana è sufficiente che all'interno dello scatolone sistemi una scatola di scarpe sul bordo della quale va praticato un foro di entrata delle dimensioni di 10X10cm. Come consigliato da Tipsok prova a mettere a disposizione una borsa di acqua calda coperta da scottex o da un asciugamani, se il riccio la cerca lasciala a disposizione, l'importante è che non occupi l'intero scatolone, così che se lo spinoso avesse troppo caldo possa allontanarsene, se invece vedi che la borsa viene ignorata, toglila.

Comincio a dirti che gli alimenti ok sono: croccantini e cibo per gatti, frutta (acino d'uva, rondellina di banana, pera, mela), carne di manzo o pollo scottata. Alimenti da non dare mai al riccio: latte e derivati (niente formaggi!), carne di maiale, insaccati, mandorle, nocciole, pasta, riso, farinacei in genere (biscotti, crackers).
Quando peserai il riccio, se il suo peso è inferiore ai 250 grammi, calcola come quantità giornaliera il 20% del suo perso corporeo, se invece il suo peso fosse pari a 250 grammi o più, la razione giornaliera di pappa è di 50 grammi.

Dovresti cercare di stabilire il suo sesso, se fosse una femmina adulta potrebbe avere dei cuccioli, per questo trattenerla significherebbe condannare i piccoli. Puoi sistemare il riccio su una superficie trasparente (vetro, plexiglass) coperto da una scatola che va tenuta ferma per evitare che il puntuto, cercando di scappare, possa cadere.
Sdraiati sotto e aspetta che si srotoli, se vedi un bottoncino carnoso dove potrebbe trovarsi l'ombelico è un maschio, se invece il bottoncino è più giù vicino alla coda, è una femmina ed in tal caso sarebbe bene quantomeno tornare sul luogo del ritrovamento per accertarsi che non ci siano cuccioli in giro in cerca della mamma.

Un'altra cosa importante è l'aspetto delle feci, a tal proposito una cosa che puoi fare è raccoglierne un campione e portarlo a fare analizzare ad un vet, l'importante è che ti assicuri che l'esame venga fatto in sospensione. Una volta avuti i risultati potrai scriverli qui, in modo che i vet esperti in ricci che seguono il forum possano indicarti farmaci e relativi dosaggi, è importante non cominciare a fare nessuna cura prima di fare questo, infatti è capitato che anche vet che si erano già presi cura di ricci abbiano sbagliato la dose del farmaco da somministrare con conseguenze quasi fataliIcon_exclaim

Aspettiamo aggiornamenti sul peso e sul sesso del puntuto, nel frattempo ti invio mp con i riferimenti di cui ti parlavo sopra in modo che tu possa contattarli Icon_wink

[Immagine: MMUo4Eh.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-07-2010, 07:57 AM
Messaggio: #5
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao Flora, come sta il riccio? Le sue condizioni di partenza non sono affatto buone, ha bisogno di cure per rimettersi in sesto. E' importante che ci teniamo in costante contatto in modo che possiamo consigliarti e indirizzarti... un neofita che si improvvisa nella cura di un animale selvatico può fare, senza volerlo, grossi danni! Quindi mi raccomando: fatti sentire, raccontaci come va, descrivi il comportamento del riccio... più informazioni ci dai, meglio sapremo aiutarti!

A presto!
Icon_wink Francesca

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-07-2010, 05:14 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-07-2010 05:36 PM da pesk.)
Messaggio: #6
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao
grazie per l'interessamento.
Ugo il riccio, oggi sta un pochino meglio, comunque mangia e sporca regolarmente. L'unico problema e' che le ferite da denti che ha sopra gli occhietti, continuano a puzzare di marcio e questo, fa da attrazzione alle mosche.... Io lo lavo tre volte al giorno con dei cotton fioc e lo medico con cicatrene in polvere, ma non e' facile...
speriamo bene, perche' io amo gli animali e mi dispiace tanto che soffra
a presto flora
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-07-2010, 07:43 PM
Messaggio: #7
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao Flora! Il riccio che hai trovato è in condizioni gravi, te lo dice il fatto che gli occhi non migliorano e ancor di più l'odore di marcio che senti, che è molto preoccupante! Icon_eek

Il riccio avrà del pus, tu da sola non puoi riuscire a curarlo e rischia seriamente un'infezione mortale. Devi portarlo prima possibile da un veterinario o a un centro di recupero per selvatici, come quello di Vanzago (MI):
http://www.boscowwfdivanzago.it/dovesiamo.htm

Mi raccomando... hai fatto il possibile finora, ma la situazione ci dice che adesso il riccio va affidato a mani esperte!

Nel frattempo tieni assolutamente lontane le mosche mettendo una zanzariera sulla scatola in cui lo tieni.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-07-2010, 01:25 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-07-2010 01:39 PM da flora.)
Messaggio: #8
RE: Trovato riccio con uova di mosca
ciao a tutti
Volevo ringraziarvi per il sopporto e per le nozioni che mi avete dato.
Ugo il riccio mi sembra un pochino migliorato, non puzza piu' cosi' tanto di pus, e le ferite da denti di volpe ( io penso che sia stata una volpe, data la lunghezza e il diametro delle due ferite i lati delle tempie) non spurgano piu' tanto. Mangia tutto quello che gli do, le feci sdono solidee scure, ma non le trovo sulla parete della gabbia, ma per terra vicino a dove dorme, e' normale? Vorrei mandarvi una foto, ma non so come fare.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-07-2010, 01:42 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-07-2010 01:45 PM da BadCluster.)
Messaggio: #9
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao Flora, sono nuovissimo pure io del forum, un dilettante allo sbaraglio, però ho letto parecchio (grazie a questo froum) e se sbaglio spero che le moderatrici mi correggano.

Il fatto che trovi le feci vicino a dove dorme è piuttosto normale perchè è ancora piccolino e non ha ancora ben chiara la "situazione" di pulizia.

Se feci siano solide e scure è un buon segno per l'intestino e che non da segni di un parassita (che ora non ricordo il nome) interno che gli fa fare le feci invece molle e verdastre.

In ogni caso come ti ha consigliato Pesk dovresti portarlo il PRIMA POSSIBILE da un veterinario, perchè le infezioni batteriche sono veramente delle brutte bestie.
Nel senso che potrebbe dare segni di "miglioramento" e poi ripresentarsi all'improvviso, senza nessun preavviso, alzandogli la temperatura corporea e portandolo in condizioni critiche se non la morte.
Se "del marcio" rimane interno poi, potrebbe infettare da dentro il riccio e non voglio neppure pensare alle conseguenze..

L'unico modo è il somministragli un antibiotico, però per quale tipo e i dosaggi bisogna appunto portarlo da un Veterinario, è veramente l'unica soluzione!

Ciao e mi raccomando di non fare di testa propria per le medicazioni poichè potrebbero portare più danni che benefici.

A presto!

[Immagine: 1236737329.145.110748918.png]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-07-2010, 02:56 PM
Messaggio: #10
RE: Trovato riccio con uova di mosca
(14-07-2010 01:42 PM)BadCluster Ha scritto:  In ogni caso come ti ha consigliato Pesk dovresti portarlo il PRIMA POSSIBILE da un veterinario, perchè le infezioni batteriche sono veramente delle brutte bestie.
Nel senso che potrebbe dare segni di "miglioramento" e poi ripresentarsi all'improvviso, senza nessun preavviso, alzandogli la temperatura corporea e portandolo in condizioni critiche se non la morte.

Esatto...! Questo è vero in generale e ancor più nei ricci, che per natura nascondono il loro stato di malessere per non apparire deboli agli occhi di potenziali predatori: spesso un riccio si mostra vispo e attivo anch quando sta davvero malissimo!

La visita veterinaria è davvero importante, anche per valutare se prescrivere un antibiotico e in che dosi. So, perchè me l'hai scritto via e-mail, che hai già consultato il tuo veterinario e che al telefono ti ha detto che va bene quello che stai facendo, ma se fossi in te insisterei per portarglielo in modo che valuti le sue condizioni e veda se è il caso di metterlo sotto antibiotico per evitare un'infezione generalizzata che sarebbe sicuramente mortale.

Il tuo veterinario se vuole si può consultare telefonicamente con il Dott. Mangiagalli, veterinario esperto in ricci, riguardo alle terapie più opportune, come già hanno fatto i vet di altri utenti del forum. Ti mando i contatti del Dott. Mangiagalli via mp!

Mi raccomando, fai questo passo in più perchè può davvero fare la differenza tra la vita e la morte per questo riccio: hai fatto tanto finora, non lasciare che una trascuratezza vanifichi tutti i tuoi sforzi per salvarlo!

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-07-2010, 03:29 PM
Messaggio: #11
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao Bud
mi sono dimenticata di scrivere che Ugo il riccio ieri pesava 440 gr. qusta sera lo ripeso e vediamo se e' aumentato.
Hai ragione nel dire che potrei fare danni, ma sono abituata con gli animali domestici, ho 5 gatti persiani, una furetta, un barboncino toy, con tutte le loro problematiche.. Ho glia' interpellato il veterinario, mi ha detto che va bene come sto' facendo,( non so se ha preso la cosa a cuor leggero o altro...) ho letto sul forum di una pomata antibiotica il citrizan, tornando dal lavoro mi fermo in farmacia...
Ho lasciato il compito momentaneo di accudirlo a mia mamma, visto che oggi per lavoro faro' orario continuato e tornero' a casa alle 19 , sono in pensiero, le ho gia' telefonato per sapere come va e mi ha detto che ha mangiato e ora dorme...
Poco fa ho chiamato IL VETERINARIO che mi ha consigliato Pesk al terzo tentativo mi ha risposto ma lo devo riciamare tra un'ora perche' adesso e' impegnato. Ti terro' informato degli sviluppi. Ciao Flora
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-07-2010, 03:43 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-07-2010 05:59 PM da pesk.)
Messaggio: #12
RE: Trovato riccio con uova di mosca
(14-07-2010 03:29 PM)flora Ha scritto:  Hai ragione nel dire che potrei fare danni, ma sono abituata con gli animali domestici, ho 5 gatti persiani, una furetta, un barboncino toy, con tutte le loro problematiche..
Guarda, Flora, purtroppo spesso sono proprio le persone abituate a trattare altri animali che fanno gli sbagli più grossi per eccessiva fiducia nelle loro capacità. Invitiamo sempre a non sottovalutare l'impegno di curare un selvatico e a non farlo se non si è seguiti da un veterinario.

(14-07-2010 03:29 PM)flora Ha scritto:  Ho glia' interpellato il veterinario, mi ha detto che va bene come sto' facendo,( non so se ha preso la cosa a cuor leggero o altro...) ho letto sul forum di una pomata antibiotica il citrizan, tornando dal lavoro mi fermo in farmacia...
Sì, secondo me il tuo vet può aver sottovalutato la situazione, proprio perchè non ha visto il riccio. Io insisterei per portarglielo prima possibile, anche fuori dai consueti orari (molti vet si rendono disponibili a farlo)! E fino ad allora non prenderei altri farmaci: il vet potrebbe decidere che è più opportuno un antibiotico per bocca o iniettabile.

Il numero del Dott. Mangiagalli te l'ho mandato per un eventuale consulto con il tuo vet: è difficile, infatti, che un veterinario dia indicazioni telefoniche direttamente a un privato, sia per la difficoltà di fare valutazioni a distanza, sia per ragioni di principio e di etica professionale (non incoraggiare il fai da te, soprattutto con animali selvatici). Penso che Mangiagalli potrà solo confermarti la gravità della situazione e raccomandare una visita veterinaria...!

Spero che non ti sembriamo rompiscatole: è nostro dovere dare e ribadire le indicazioni più giuste per il bene dell'animaletto, che poi è anche nell'interesse di chi lo cura: immagino quanto ci rimarresti male se tutto quello che hai fatto non bastasse a salvare Ugo. Spero che Ugo venga presto visto da un vet e che tutto si risolva per il meglio. Tienici aggiornati, ciao!

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 03:54 AM
Messaggio: #13
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao Flora, io spesso leggo senza intervenire ma mi sento di dirti per mia esperienza che:
1) spesso si accomunano tutti gli animali dimenticando che OGNI specie ha esigenze sue specifiche, quello che magari può andar bene per un coniglio (si è visto proprio in questi giorni nella discussione sull'esbilac goat milk) non necessariamente va bene per un riccio. Io mi occupo principalmente di gatti randagi e spesso sì ci sono delle somiglianze nelle terapie ma tante altre volte no e se il veterinario non è veramente esperto rischia di farlo secco il riccio!!
2) un bravo vet vuole SEMPRE visitare l'animale di cui si parla al telefono. Ne ho visti e ne vedo tutt'ora di veterinari che si spacciano per vet di esotici ma che in relatà si improvvisano o semplicemente son rimasti alle terapie di 10 anni fa!
3) i ricci DISSIMULANO IN MANIERA INCREDIBILE il loro stato di salute. Capita che te li trovi morti dalla mattina alla sera senza sapere cosa è successo! Guarda il mio Moki, all'improvviso ha iniziato a stare male ed il giorno dopo pensavo di non arrivarci nemmeno dal veterinario con lui vivo!
4) attenta agli antibiotici, deve essere un vet esperto a capire se è bene darli o meno in quello specifico caso. Anche qui parlo per esperienza personale e perché vedo sempre più persone che fanno i veterinari fai da te :-(

Qui sul forum possiamo sembrare apprensive ma è perché purtroppo in diversi di noi ci siamo passati e non vorremmo mai che succedesse una cosa simile ad una persona che oltretutto si è presa a cuore il riccino!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 09:44 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2010 10:05 AM da flora.)
Messaggio: #14
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao
Oggi Ugo il riccio sta' come ieri....
Comunque ho chiamato il vet. di Milano varie volte ma non sono riuscita a parlargli. Ho interpellato il rifugio in Val Maggia in Svizzera ed ho trovato la sig.ra Elsa, preparata e gentile, mi ha spiegato alcune cose da fare e ci siamo accordate per il ricovero presso il rifugio. Mi sono messa in contatto con Elisabetta che ha in precedenza portato li un riccino e che lo sarebbe andata a trovare sabato, ma visto la mia urgenza e la sua sensibilita' ci siamo venute in contro per il bene di Ugo... Oggi alle 16 faro' la conoscenza di Elisabetta e le consegnero' UGO pronto per la clinica in Val Maggia. Mi terro' in contatto costante con la sig.ra Elsa e vi faro' sapere...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 09:56 AM
Messaggio: #15
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Bravissima! ^_^ e incrociamo le dita per Ugo!
come hai detto.. facci sapere ogni piccola news!

Buona giornata!

[Immagine: 1236737329.145.110748918.png]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 03:48 PM
Messaggio: #16
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Abbiamo visto le chiamate, solo che ieri è stata una giornataccia (terminata tardissimo!) e non è riuscito a richiamarti.
ps se qualcuno mi deve chiamare e non rispondo poi mandatemi un sms dicendo chi siete e/o motivo della chiamata, perchè almeno posso richiamarvi (in questi giorni il mio adorato blackberry è passato a miglior vita, quindi ho un telefono rottame come muletto che non salva i numeri!)
benissimo che affidi il riccio a maggia, li sapranno sicuramente curarlo al meglio. a presto, e buona fortuna al riccino!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 04:27 PM
Messaggio: #17
RE: Trovato riccio con uova di mosca
ciao mi rendo conto che quando non si possono fare miracoli, non si possono fare... grazie comunque di esserci...
Quando sono arrivata a casa dal lavoro alle 13, Ugo non stava per niente bene, respirava a fatica e da una narice usciva del liquido giallino... ha perso peso, questa mattina 442 gr, alle 13 430 gr. mi preoccupa...
Comunque in questo momento e' in viaggio per Maggia e arrivera' attorno alle 18 poi chiamero' la sig.ra Elsa per sapere...
vi faro' sapere
ciao




(15-07-2010 03:48 PM)lagiuli Ha scritto:  Abbiamo visto le chiamate, solo che ieri è stata una giornataccia (terminata tardissimo!) e non è riuscito a richiamarti.
ps se qualcuno mi deve chiamare e non rispondo poi mandatemi un sms dicendo chi siete e/o motivo della chiamata, perchè almeno posso richiamarvi (in questi giorni il mio adorato blackberry è passato a miglior vita, quindi ho un telefono rottame come muletto che non salva i numeri!)
benissimo che affidi il riccio a maggia, li sapranno sicuramente curarlo al meglio. a presto, e buona fortuna al riccino!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 04:42 PM
Messaggio: #18
RE: Trovato riccio con uova di mosca
(15-07-2010 04:27 PM)flora Ha scritto:  ciao mi rendo conto che quando non si possono fare miracoli, non si possono fare... grazie comunque di esserci...
Quando sono arrivata a casa dal lavoro alle 13, Ugo non stava per niente bene, respirava a fatica e da una narice usciva del liquido giallino... ha perso peso, questa mattina 442 gr, alle 13 430 gr. mi preoccupa...

Ciao Flora..
Mi spiace molto per questo problema di riccio ugo, i ricci sono delle prede e sanno dissimulare molto bene il loro malessere.
Spesso soprattutto le persone che hanno più dimestichezza con gli animali cercano in buona fede di aiutarli nel migliore dei modi, ma spesso vengono sottovalutate troppe cose, che solo l'occhio di un vet esperto e che quotidianamente gestisce ricci può vedere.
Anche i veterinari "ordinari", chiamiamoli cosi, spesso hanno difficoltà a rendersi conto delle loro reali condizioni, non sono animali studiati in università :-( .. ci sono però alcuni medici che per passione, dedizione e affezione ne visitano e curano ogni giorno e ne sanno a secchi, oltre al fatto di riuscire a rendersi effettivamente conto di quali sono le condizioni di salute dei ricci.
Animali come quello che hai trovato, con delle ferite, probabilmente di predatore, o di cane, comunque con buchi, con pus, è un paziente grave, altamente instabile, con un quadro clinico molto critico e potenzialmente compromesso. La buona volontà di pulirlo, usare alcuni prodotti, non sempre basta: spesso le ferite sono infettate profondamente e solo un vet esperto, dopo aver sedato l'animale, può effettuare un courrettage completo e rendersi conto di che tipo di infezione ha. inutile dire che ogni ora, e ogni giorno sono fondamentali per la salute dei ricci.
quindi ... ora sappiamo che è dalla famiglia andina, sicuramente farà una visita accurata e ci sapranno dire qualcosa. tutto incrociato per ugo!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 05:01 PM
Messaggio: #19
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Ciao Flora, hai fatto benissimo a contattare il centro di Maggia, a maggior ragione visto il peggioramento di Ugo. Speriamo proprio che con le cure degli Andina, espertissimi (l'unico centro italiano specializzato nella cura di questi animaletti, SOS Ricci, ha imparato proprio da loro) si risollevi e torni a star bene! Mi raccomando, appena avrai sue notizie dalle anche a noi!!

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-07-2010, 07:13 PM
Messaggio: #20
RE: Trovato riccio con uova di mosca
Novita' dalla sig.ra Elsa
Ugo non e' un cucciolotto ma un adulto, ha gia' subito diversi incidenti, perche' ha la mandibola storta ed il naso con una gobba, lei pensa che i denti del predatore siano andati molto in profondita', domani mattina il veterinario lo addormentera' per valutare i danni celebrali e se potra' avere un futuro di vita accettabile.
Adesso UGO e' sotto antibiotici e vitamine, domani mattina ci riaggiorniamo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 10 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication