Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Esbilac
07-04-2010, 07:52 AM
Messaggio: #241
RE: Esbilac
Bravissima Monica, ci farà piacere se posti le foto! Icon_biggrin

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-04-2010, 04:27 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-04-2010 04:46 PM da monica gallarate.)
Messaggio: #242
RE: Esbilac
Cerco di postare le foto. Ho comprato la cuccia del cane così sono sicura della coibentazione. Non ho messo le viti al tetto, in modo che si possa sollevare per pulire. I buchi delle viti del tetto li ho riempiti di silicone. Ho praticato un foro dietro la cuccia, in modo da creare due entrate. Ditemi un pò se può andare bene. L'unica pecca è che ogni stanza ha una sola uscita, Marina nel libro consiglia due uscite. Solo che forse è un pochino piccola per sopportare due uscite. Magari, se funziona, il prossimo acquisto sarà una cuccia più grossa. Questa comunque serve per il reinserimento, quindi nel recinto ci sarà un solo riccio che potrà accedere ad una parte della cuccia. Ora vedo se praticare due fori sul lato della cuccia

   
   
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-04-2010, 05:15 PM
Messaggio: #243
RE: Esbilac
Che lusso!!!
complimenti, e` bellissima
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-04-2010, 06:24 PM
Messaggio: #244
RE: Esbilac
Ottima soluzione, brava!!
Solo una cosa non capisco: a cosa serve la perete divisoria nel mezzo?
Se non ci fosse, la cuccia sarebbe l'ideale perchè avrebbe due ingressi. Così, nello sfortunato caso che un predatore o un animale molesto riuscisse ad entrare nel recinto e nella casetta, il riccio avrebbe una via di fuga...

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-04-2010, 07:34 PM
Messaggio: #245
RE: Esbilac
la divisione serve perché può mettere due recinti, uno per apertura, e reinserire due ricci per volta...mi ha spiegato tutto ieriIcon_mrgreen!
anch'io ti faccio i complimenti, hai fatto un lavoro notevole....tu e tutta la tua famigliaIcon_biggrinIcon_biggrin!
salutami le ricce...sono contenta che gradiscano la sistemazioneIcon_biggrin
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-04-2010, 01:50 AM
Messaggio: #246
RE: Esbilac
Esatto Gizzi. IN effetti volevo prendere...due ricci con una cuccia! La soluzione può essere praticare ancora un foro per ogni stanza sul lato della cuccia. Ho solo paura che, se volessi usarla come rifugio per l'inverno, i buchi così vicini farebbero entrare toppo freddo. Che dite? Per il reinserimento il problema non esiste perchè
tanto le temperature...si spera, dovrebbero stabilizzarsi. Se no, una volta fatto il reinserimento, tolgo il divisorio e potrà ospitare un solo riccio per il letargo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-04-2010, 01:53 AM
Messaggio: #247
RE: Esbilac
Ps. grazie per i complimenti li trasmetterò a mio marito, ( la bassa manovalanza :-) progetto mio, mano d'opera del marito) Poveri mariti!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-04-2010, 07:42 AM
Messaggio: #248
RE: Esbilac
(08-04-2010 01:50 AM)monica gallarate Ha scritto:  Se no, una volta fatto il reinserimento, tolgo il divisorio e potrà ospitare un solo riccio per il letargo.

Questa mi sembra la soluzione migliore!

(08-04-2010 01:53 AM)monica gallarate Ha scritto:  Poveri mariti!

Eh già... lo diciamo sempre! Una volta qui sul forum avevamo parlato di istituire un gruppo di auto-aiuto e sostegno per gli uomini delle ricciomani...! Icon_mrgreen

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-04-2010, 06:27 PM
Messaggio: #249
RE: Esbilac
Ciao, scusate ma sono un pò preoccupata per Ginevra.(l'urlatrice) ultimamente salta spesso i pasti. Ora sono quasi quattro giorni che non mangia. Stanotte l'ho pesata ed è sui 650 grammi. Prima era quella più pesante ora è quella meno pesante. Sembra in letargo. Non vorrei stesse patendo troppo la cattività Mi conviene provare a metterla nel recinto? Eventualmente ormai sono organizzata per liberarla. Cosa mi conviene fare? Attendo risposta
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-04-2010, 07:44 AM
Messaggio: #250
RE: Esbilac
Prima di metterla nel recinto puoi provare a capire se effettivamente è caduta in letargo. Puoi fare così: stasera la prendi, la avvolgi in un pile o in un panno e la tieni un pochino in braccio, in modo che pian piano si scaldi. Se è in letargo ci può volere anche più di un'ora perchè si svegli e all'inizio potrebbe muoversi male, barcollando.

Un altro indizio è se ha sporcato o no nei giorni scorsi: hai trovato qualche cacchina?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-04-2010, 02:48 PM
Messaggio: #251
RE: Esbilac
Allora, nei giorni precedenti no, ma stanotte ha magiato un pochino e fatto cacca e pipì. Non riesco bene a capire, le altre sono tutte sveglissime. Temo solo perchè non urla più, ma potrebbe anche non essere un buon segno. Gli urli stavano ad indicare,secondo me, che mal sopportava la cattività, ma dimostravano una certa reattività. Che dite?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-04-2010, 05:50 PM
Messaggio: #252
RE: Esbilac
Anche la mia riccia sonnecchia ancora. Si sveglia solo di tanto in tanto per mangiare e fare pupù/pipì... penso che non senta ancora la primavera e sia un po' pigra, è sempre stata una riccia molto tranquilla.
Nel caso di Ginevra, visto che stanotte ha "prodotto", com'erano le feci?
Forse è solo questione di giorni e fra poco si sveglierà anche lei...

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-04-2010, 02:05 AM
Messaggio: #253
RE: Esbilac
Le feci erano belle, compatte, marrone scuro, direi "da manuale"
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-04-2010, 07:32 AM
Messaggio: #254
RE: Esbilac
(13-04-2010 12:17 AM)Lynn Wolf Ha scritto:  è da un po' che mi và di fare certe esperienze! effettivamente non mi dispiace l'idea di immaginarmi riccio e accoppiarmi secondo il loro stile

Icon_eek gulp!

[Immagine: firmemoddebby.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-04-2010, 03:32 AM
Messaggio: #255
RE: Esbilac
Per La giuli. Ho fatto fare l'esame delle feci dopo che ci siamo sentite ed hanno trovato ancora della capillaria! Veramente persistente! Le ho fatto nuovamente un trattamento. O l'ultima volta non ho dato la dose giusta, oppure aveva bisogno ancora di questo ultimo trattamento. Non credo ci siano problemi vero? Grazie!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-04-2010, 07:56 AM
Messaggio: #256
RE: Esbilac
Hai fatto benissimo!
se hai usato il prodotto che ti ho detto al telefono, nessunissimo problema!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-04-2010, 08:07 AM
Messaggio: #257
RE: Esbilac
Per il futuro tieni a mente che dave passare almeno un mese tra un'applicazione e l'altra! Icon_wink

Se è passato un mese dall'ultima applicazione puoi rifare il trattamento a tutti i ricci, come profilassi prima della liberazione, indipendentemente dal risultato dell'analisi delle feci.

Come sono sistemati adesso i ricci? Sono nei recinti all'aperto?

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-04-2010, 04:51 AM
Messaggio: #258
RE: Esbilac
Si, il prodotto è quello di cui abbiamo parlato. Ho trattato tutti perchè il mese per gli altri era passato, per enrichetta erano passati 20 giorni ma tossiva e l'esame delle feci ha rivelato ancora capillaria. Si sono nei recinti, la cuccia funziona ottimamente. Ho liberato Viviana perchè era molto irrequieta e mangiava il vivo bene...poi aveva uno spasimante che veniva a trovarla! :-)) per diverse notti ho trovato un riccettino magro, vicino alle gabbie. Allora lo portavo alla postazione del cibo e si consolava mangiando... è primavera!!! Fra poco libero anche gli altri
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-04-2010, 08:02 AM
Messaggio: #259
RE: Esbilac
Bravissima Monica! Icon_biggrin
Per i ricci magri, reduci dal letargo, puoi rinforzare un po' la pappa con cibi energetici come noci, pinoli, uvetta sultanina... e qualche goccia di sciroppo Betotal ogni tanto, per le vitamine.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-04-2010, 03:16 PM
Messaggio: #260
RE: Esbilac
Aggiungo sempre per i reduci del letargo un po' di cibo per cuccioli (verificare se ha più proteine, come dovrebbe) e soprattutto anche carne con un po' di grasso ... non ne hanno più addosso, e tra caccia agli insetti e alle fidanzate, hanno un gran lavoro da fare!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication