Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riccio perennemente spaventato
24-04-2018, 11:54 PM
Messaggio: #1
Riccio perennemente spaventato
Ciao a tutti, apro questo nuovo topic poiché la tematica è diversa (avevo aperto un topic sul problema obesità e pigrizia), questa volta riguarda il carattere/comportamento di un riccio. Ho la mia riccetta da ormai 1 anno e mezzo quasi, e diciamo che sin da subito si è dimostrata abbastanza diffidente ed impaurita, quasi non abituata al contatto umano. Ma col tempo si era abituata a me, riuscivo ad accarezzarla senza problemi, anche se qualsiasi movimento brusco, o qualsiasi rumore le ha sempre dato fastidio, però a volte accarezzandola mi ha fatto le "fusa".
Ora il problema è il seguente, sembra perennemente impaurita, per non dire terrorizzata, mentre è lì che sta mangiando prende e scatta all'impazzata a cercare rifugio come se sentisse l'arrivo imminente di un predatore, e a volte si mette anche a correre in tondo nella teca, ma tutto ciò senza che ci siano stati strani rumori o movimenti. Il fatto è che questo atteggiamento lo ha circa da 2 settimane, e non riesco nemmeno più ad accarezzarla, come la sfioro "salta" e incrocia gli aculei, nonostante le faccia sentire prima il mio odore.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-04-2018, 10:20 AM
Messaggio: #2
RE: Riccio perennemente spaventato
Ciao, hai cambiato qualcosa in casa? Anche solo un profumo?

[Immagine: 8iUZcd4.jpg]

WWF MANTOVANO unità operativa di Mantova
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-04-2018, 11:06 PM
Messaggio: #3
RE: Riccio perennemente spaventato
(24-04-2018 11:54 PM)Caedmon Ha scritto:  a volte accarezzandola mi ha fatto le "fusa"
Falla controllare dal veterinario, anche analizzando le feci, perché i ricci non fanno le fusa: probabilmente ha qualche problema respiratorio dovuto a parassiti che, tra le altre cose, possono anche dare agitazione.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-04-2018, 02:09 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-04-2018 02:14 PM da Caedmon.)
Messaggio: #4
RE: Riccio perennemente spaventato
Non ho cambiato profumi in casa, per quanto riguarda le fusa la prima volta le ha fatte 1 annetto fa, cercando su tanti forum americani ho letto che è una cosa abbastanza normale, che quando li accarezzi e si trovano a loro agio emettono una specie di suono simile ad un ticchettìo, per quanto riguarda le feci sono normali, le ho fatto un ciclo di antiparassitari per precauzione la settimana scorsa!

Il suono che emette è lo stesso di questo video



(alzare il volume perchè è molto basso)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-04-2018, 09:04 PM
Messaggio: #5
RE: Riccio perennemente spaventato
Ah, OK! Non le avrei definite fusa... è quel suono che la letteratura italiana in materia di ricci chiama schiocchiolìo.

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2018, 12:09 AM
Messaggio: #6
RE: Riccio perennemente spaventato
(26-04-2018 09:04 PM)pesk Ha scritto:  Ah, OK! Non le avrei definite fusa... è quel suono che la letteratura italiana in materia di ricci chiama schiocchiolìo.

Equivalgono alle fusa no? Icon_smile
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2018, 12:16 AM
Messaggio: #7
RE: Riccio perennemente spaventato
Non sempre, ma in questo caso direi di sì. Icon_wink

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2018, 12:36 AM
Messaggio: #8
RE: Riccio perennemente spaventato
(27-04-2018 12:16 AM)pesk Ha scritto:  Non sempre, ma in questo caso direi di sì. Icon_wink

Cos'altro potrebbero significare? Ad esempio poco fa era nel letto con me e le ha fatte mentre la accarezzavo, poi ho smesso di accarezzarla e dopo una decina di minuti ha ricominciato a farlo, era spaparanzata sul letto.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2018, 05:37 PM
Messaggio: #9
RE: Riccio perennemente spaventato
Il libro di Marina Setti, "Il riccio, ci sono anch'io!", parla di schiocchiolio (simile a quando l'uomo fa schioccare la lingua contro il palato) e di scricchiolio (forse più simile a quello che hai sentito tu) ma specifica che i vari suoni che i ricci emettono non sono così direttamente correlabili a determinate situazioni o stati emozionali, ma si possono sentire in circostanze diverse - es. nel corteggiamento, all'avvicinarsi di un altro esemplare, tra mamma e cuccioli durante l'allattamento...

[Immagine: Dq6o8PH.jpg]
... vieni a trovarci anche sulla nostra pagina facebook!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
02-05-2018, 06:39 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-05-2018 06:45 PM da Caedmon.)
Messaggio: #10
RE: Riccio perennemente spaventato
(27-04-2018 05:37 PM)pesk Ha scritto:  Il libro di Marina Setti, "Il riccio, ci sono anch'io!", parla di schiocchiolio (simile a quando l'uomo fa schioccare la lingua contro il palato) e di scricchiolio (forse più simile a quello che hai sentito tu) ma specifica che i vari suoni che i ricci emettono non sono così direttamente correlabili a determinate situazioni o stati emozionali, ma si possono sentire in circostanze diverse - es. nel corteggiamento, all'avvicinarsi di un altro esemplare, tra mamma e cuccioli durante l'allattamento...

Somiglia proprio al suono di quando fai schioccare la lingua contro il palato!

Comunque, a parte questo, quel che noto è che ogni tanto fa questi scatti come se fosse terribilmente spaventata da qualcosa, per poi calmarsi dopo poco, apparentemente senza motivo. Ora, probabilmente i ricci sono animali timidi e paurosi di natura, lei si è sempre dimostrata intimorita dal contatto umano, questo può semplicemente dipendere dal carattere del riccio oppure dovrebbero abituarsi al proprio "padrone" ? La mia veterinaria la prima volta che l'ha vista e visitata mi ha detto che reagiva come un riccio non abituato al contatto umano, poichè ha "soffiato" tutto il tempo ed era praticamente sempre appallottolata.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-05-2018, 10:30 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-05-2018 10:31 PM da Albano.)
Messaggio: #11
RE: Riccio perennemente spaventato
Anche se africana, con la riccia ci vuole tanta pazienza costanza e perseveranza.
Senza mai escludere che così tanta applicazione alla fine si riveli vana o inutile...
Ricci... Icon_rolleyesIcon_rolleyesIcon_rolleyesIcon_rolleyes

[Immagine: me85D7y.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-05-2018, 12:39 PM
Messaggio: #12
RE: Riccio perennemente spaventato
Che siano animali mooolto testardi me ne sono reso conto, pur di scavalcare un piccolo ostacolo sono capaci di perderci ore e di farsi anche male! Il mio dubbio riguardava il suo atteggiamento, se fosse un qualcosa di normale solamente dovuto al suo carattere o se c'era da preoccuparsi un po'!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-05-2018, 10:21 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-05-2018 10:25 PM da Albano.)
Messaggio: #13
RE: Riccio perennemente spaventato
Se sul lungo periodo osservi un comportamento abbastanza normale ed usuale, non c'è da preoccuparsi.
Accade che di tanto in tanto un riccio si comporti in maniera inusuale, ma se gli altri indicatori (appetito, peso, stato generale, abitudini quotidiane) risultano mediamente invariate non c'è motivo di preoccupazione.
Quando un riccio ha un problema, lo si capisce quasi subito perchè rallenta/sospende drasticamente quasi tutte le sue attività; a maggior ragione nel tuo caso di riccia accasata. Sicuramente hai una riccia molto diffidente; ricordo abbastanza bene che è con te già da un bel po' di tempo ed ormai avrebbe dovuto concederti una maggior confidenza.
C'è ben poco da fare se non pazientare ulteriormente e non perdersi d'animo nel continuare a ritentare approcci amichevoli per migliorare la confidenza e la conoscenza reciproca.
D'altra parte se lei è fatta così... così te la devi far andar bene Icon_wink

[Immagine: me85D7y.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-05-2018, 03:35 PM
Messaggio: #14
RE: Riccio perennemente spaventato
(04-05-2018 10:21 PM)Albano Ha scritto:  Se sul lungo periodo osservi un comportamento abbastanza normale ed usuale, non c'è da preoccuparsi.
Accade che di tanto in tanto un riccio si comporti in maniera inusuale, ma se gli altri indicatori (appetito, peso, stato generale, abitudini quotidiane) risultano mediamente invariate non c'è motivo di preoccupazione.
Quando un riccio ha un problema, lo si capisce quasi subito perchè rallenta/sospende drasticamente quasi tutte le sue attività; a maggior ragione nel tuo caso di riccia accasata. Sicuramente hai una riccia molto diffidente; ricordo abbastanza bene che è con te già da un bel po' di tempo ed ormai avrebbe dovuto concederti una maggior confidenza.
C'è ben poco da fare se non pazientare ulteriormente e non perdersi d'animo nel continuare a ritentare approcci amichevoli per migliorare la confidenza e la conoscenza reciproca.
D'altra parte se lei è fatta così... così te la devi far andar bene Icon_wink

Si è con me da circa un anno e mezzo, diciamo che mangia e beve regolarmente, la vedo molto meno in movimento rispetto ai mesi scorsi, tanto è vero che avevo aperto un post per problema obesità, pesa circa sugli 800 grammi (e ho ridotto da mesi le quantità di cibo), e quando sta nella sua "teca" (Ikea Samla 75x50) la vedo piuttosto pigra, se la metto fuori in giardino invece non la ferma nessuno.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-05-2018, 08:40 PM
Messaggio: #15
RE: Riccio perennemente spaventato
Anche Nino ha fatto degli schiocchetti quando ha assaggiato una fettina di tacchino alle erbette. Credo sia segno che qualcosa gli piace, almeno nel mio caso.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication