Rispondi 
 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
camole....
04-02-2007, 01:58 AM
Messaggio: #121
RE: camole....
grazie gizzi! allora riproverò magari avvicinandone una sola al suo musetto... Icon_biggrin ti farò sapere se ha funzionato! Icon_idea
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-02-2007, 01:03 PM
Messaggio: #122
RE: camole....
prova anche a lasciargliene qualcuna per la notte in una ciotola dal bordo alto...quasi sicuramente la mattina le avrà spazzolate!

[Immagine: 6d0h.jpg]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-02-2007, 02:15 PM
Messaggio: #123
RE: camole....
già fatto.. sono tre giorni che ci proviamo,Icon_rolleyes gliele lasciamo la sera tardi in una scatoletta con i bordi, facilmente accessibile ma la mattina le ritroviamo tali e quali, anzi più cresciute!!! Icon_eek le disdegna proprio!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-02-2007, 08:34 PM
Messaggio: #124
RE: camole....
evviva! oggi abbiamo trovato la vaschetta delle camole rovesciata e ne mancava qualcuna.. sembra che il piccolino abbia cominciato ad apprezzarle!!Icon_lol ma quante ne dovrebbe avere in una settimana? e in che rapporto con l'altro cibo? Icon_confused
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-02-2007, 08:43 PM
Messaggio: #125
RE: camole....
Icon_biggrin:biggrin:evviva, finalmente trudy inizia ad apprezzare il cibo che mangiano i suoi "colleghi":biggrin:! vedrai che tra un po' le divorerà, non farai in tempo a metterle che le finirà subito...i miei fanno così, fanno gli indifferenti di fronte a qualunque cibo, ma la camola ha un effetto irresistibileIcon_lol
io gliene davo una decina circa al giorno più i vari "premi":rolleyes:. diminuivo un po' le razioni di cibo cercando di capire quanta fame potesero avere...non conosco le dosi per i ricci africani, ma penso che le camole siano sicuramente un cibo più sano del cibo in scatola...
adesso sto aspettando che le mie nuove nate raggiungano dimensioni "visibili" e poi finalmente comincerò a ridargliele.....ma quanto ci vorrà?????
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-02-2007, 12:31 AM
Messaggio: #126
Question RE: camole....
Ciao Gizzi!
Come "coltivi" le camole.. cioè da dove le prendi inzialmente?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-02-2007, 02:33 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-02-2007 03:30 PM da gizzi.)
Messaggio: #127
RE: camole....
Icon_mrgreen:mrgreen:evviva, finalmente qualcuno che si interessa alle camoleIcon_mrgreenIcon_mrgreen!!!
innanzi tutto ho fatto una mega scorta tramite internet (non conosco negozi di pesca nei miei paraggi), poi le ho messe in un contenitore con farine varie, ne ho prelevate un tot quotidianamente (da dare in pasto agli spunzonatiIcon_rolleyes) e poi le rimanenti hanno iniziato a diventare crisalidi ed infine scarafaggi. vorrei arrivare all'autosufficienza, perché gli scarafaggi depongono centinaia di uovaIcon_rolleyes, mi piacerebbe avere dunque il ricambio....ma non ho fatto i conti con i tempiIcon_sad, quindi mi ritrovo ora con scarafaggi, camole microscopiche e ricci....impazientiIcon_rolleyes...
adesso iniziano a vedersi, ma sono piccole e sottilissime...chissà quanto tempo ci vorrà ancora per poterle offrire agli spunzonati.
sono infatti tentata di fare un altro ordineIcon_rolleyes
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-02-2007, 09:02 PM
Messaggio: #128
RE: camole....
interessante!!
sarebbe carino creare un ecosistema autonomo, peccato che sia impossibile..Icon_rolleyes
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-02-2007, 12:49 AM
Messaggio: #129
RE: camole....
In tanto mi presento [giacche son nuovo del settore]
le mie uniche esperienze di ricci sono state: giocare a Sonic da bambinello,
guardarmi per 4 ore filate unamamma riccia con i piccini nelle rose di mia nonna quando avevo 6 anni. Qualche salvataggio.. ma roba da pogo... giusto procurare qualche decina di metri di coda per far attraversare la strada ad un po' di ricci.

Ah dimenticavo la mia ragazza e un riccio... o meglio una ricciIcon_biggrin

Ad ogni modo andiamo al sodo... parlando di bacherozzi ho trovato questo sito che dice come allevare le camole del miele...e da come ne parla sembrano bopmbe caloriche [tipo cannoli siciliani viventi]
Link Camole del Miele... nel caso ci foste gia arrivate\i nei vostri setacciamenti della rete che dire....
repetita iuvant...
Salute
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-02-2007, 06:19 PM
Messaggio: #130
RE: camole....
benvenuto e grazie del link! personalmente non l'avevo ancora trovato...forse gizzi lo conoscerà già a memoria ma penso che a tutti gli altri utenti sarà utile!

[Immagine: 6d0h.jpg]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-02-2007, 07:07 PM
Messaggio: #131
RE: camole....
Ho ordinato su internet due scatolette di camole della farina... vorrei sapere cosa gli devo mettere come cibo per loro... poi le sto tenendo in balcone (abito a Milano) è troppo freddo tenerle fuori?
non sò nulla di camole....

fra l'altro pongo sembra non apprezzarle per nulla...
come fare per renderle più gustose?
io credo che non le abbia mai viste nè assaggiate...
grazie!!
anna laura
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-02-2007, 09:30 PM
Messaggio: #132
RE: camole....
Icon_mrgreen:mrgreen:che bello, sempre più persone si interessano alle camoleIcon_mrgreenIcon_mrgreenIcon_mrgreen!
per capitan harlock: il sito lo conosco, e chi se ne occupa è molto disponibile, i consigli che mi ha dato (vedi messaggi precedenti) sono stati molto utili. interessanti anche le tue esperienze sui ricci...molto simili alle nostreIcon_lolIcon_lol!
per annalaura: le mie camole, siccome voglio che si riproducano, sono in casa al caldo e mangiano farine varie, pane raffermo e ogni 4-5 gg frutta o carote (per i liquidi)...tutto sommato non è un grosso impegnoIcon_rolleyes...
i ricci impazziscono quando le vedono, all'inizio, ma ti parlo delle prime due notti, erano un po' diffidenti, poi le hanno assaggiate e adesso quando le vedono impazziscono. ne ho uno che vorrebbe buttarsi nel contenitoreIcon_lol!
tra l'alto adesso sono nate le minicamole, ma sono troppo piccole perché i ricci le possano apprezzare....
vedrai, il tuo pongo non tarderà a scoprire questo ciboIcon_biggrin....anche se le camole probabilmente non se lo auguranoIcon_rolleyes
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-02-2007, 02:04 PM
Messaggio: #133
RE: camole....
Finalmente E' ARRIVATO IL PACCO CON LE CAMOLE!!!
Finalmente per modo di dire perché quando l'ho aperto ho fatto un urlo e un salto dalla paura che non vi dico!! Lo so...non è credibile aver paura di piccoli bacherozzoli ma caspiterina non pensavo che 2 kg fossero 2 scatole così grosse!!! La micia ovviamente ci si è già accomodata sopra Icon_mrgreen
Solo che le aspettavo per domani quindi non ho preparato niente Icon_rolleyes
Dove le metto ora??? Non ho capito bene: la crusca dove la metto? sopra le camole (ma quelle sotto non mangiano poi...) o devo mescolare tutto? perché se voglio mescolare 2 kg di camole con la crusca mi ci vogliono 30000 recipienti Icon_rolleyesIcon_eek
Per ora ho richiuso bene la scatola Icon_mrgreen che penso metterò in garage. In camera questa volta direi di no...Icon_mrgreenIcon_mrgreen
Stanotte la truppa ha persino volato fuori dalla conigliera il piattino che era sopra la scatola!! Icon_lolIcon_evil
Torniamo alle camole Icon_rolleyesIcon_rolleyes
AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!
Intanto preparo il mangiare e poi????? ditemi dove metterle vi priegooo!! Icon_neutral
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-02-2007, 02:45 PM
Messaggio: #134
RE: camole....
Icon_lol:lol:hai scartato l'idromassaggioIcon_eekIcon_eekIcon_eek???
io metterei in una bacinella il tutto, insieme a farina, crusca, pane secco. il pane secco va molto bene, loro si ficcano dentro e ci scavano delle mega gallerie. poi aggiungi ogni tanto delle bucce di carote o fettine di mela, in modo da idratarle. le mie sono in due contenitori, ho visto che stanno meglio. non mettere solo crusca, metti anche altre farine, che 'ste qua mangiano tutto.
in un sito ho letto di mettere anche qualche croccantino , ma ho lasciato perdere....mica voglio camole "pazze":eek:Icon_eekIcon_mrgreen?
poi le lasci stare e fine della questione. ho onotato che dopo il lungo viaggio le mie erano molto assetate,, hanno divorato le fettine di carote, quindi mettigliene magari un po'. tieni presente che dovrai eliminarle se viene la muffa, altrimenti uccide le camole.
poi le lasci stare e poco per volta i ciuffo e la banda ci penserannoIcon_rolleyes!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-02-2007, 03:26 PM
Messaggio: #135
RE: camole....
Gliene ho buttata qualcuna dentro la tana (oggi sono nella suite di campagna ...Icon_mrgreen) per vedere la reazione: erano un pò intontiti poi pian piano qualche occhino si è aperto e zakkete!!! L'Amelia ha colpito!!!
Allora ho confidato nel miracolo: li ho presi in collo mettendogli una camolina di fronte sperando che ci stessero più volentieri...figuriamoci...non c'è camola che tenga!!! Icon_sadIcon_sad Cercavano ugualmente di scappare...Icon_sad o ci passavano sopra Icon_rolleyesIcon_rolleyes
Ora vado ametterle nella vaschetta ma come faccio a non farle scappare?? queste si muovon tutte!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-02-2007, 08:34 PM
Messaggio: #136
RE: camole....
mordicchia si è sempre rifiutata di mangiare dalle mie maniIcon_evil...sentivo che deglutiva (aveva l'acquolina in boccaIcon_lol) ma niente da fare...per i maschi meno problemi, per una camola sono disposti a tuttoIcon_mrgreen.
ma il contenitore ha le pareti alte? se è così no problem, mica si arrampicano! vedrai che ti affezionerai anche a loroIcon_rolleyesIcon_rolleyesIcon_mrgreen. si muovono? puoi sempre legarle!!!Icon_lolIcon_lolIcon_lol
io ho le piccole che adesso iniziano a farsi notare: circa 1 cm, sottili come dei capelliIcon_evilIcon_evil
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-02-2007, 03:22 AM
Messaggio: #137
RE: camole....
Ebbene sì...è scattata la famosa molla: mi sono affezionata a queste bellissime camoline! Icon_mrgreenIcon_mrgreen
Ovviamente ora ti rompo le scatole con un pò di domande Icon_mrgreen
Allora, al momento la truppa in movimento continuo (ma non dormono??? Icon_rolleyesIcon_rolleyesIcon_eek) è in camera mia Icon_mrgreen Spiegami bene:
1) a che temperatura devo farle stare?
2) ce ne sono diverse più scure però non si muovono, non capisco se son morte (credo di sì) o se sono stadi di larva "addormentati" Icon_rolleyesIcon_rolleyes
Se son morte (idem le pellicine della muta) si posson dare ai ricci (mi pare di no giusto?)? le tolgo?
3) per ora sono tutte dentro una grande vaschetta e non arrampicandosi non ho neanche messo la rete sopra: posso lasciare così o va comunque coperta?
4) che farine posso mettere? anche quelle 0, 00, farina per la polenta istantanea??? Icon_mrgreenIcon_lol
5) non ho capito come funziona: quelle di sotto arrivano pian piano sopra? te perché le hai messe in 2 contenitori?
6) devo setacciarle già adesso un pochino?
7) devono essere del tutto ricoperte? ho messo dei pezzi di pane in superficie e ci si sono arrampicate sopra Icon_rolleyes
8) come si fa a capire se sono disidratate??? Icon_eekIcon_rolleyes
8) ma soprattutto...gli va dato il bacio della buonanotte a tutte???!!! Icon_rolleyesIcon_rolleyesIcon_rolleyes Icon_mrgreen
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-02-2007, 09:58 AM
Messaggio: #138
RE: camole....
eccomiIcon_mrgreen!
punto 1: se vuoi che si riproducano tienile al caldo, diciamo 20-25°, altrimenti va bene qualunque cosa, c'è chi le tiene in frigo, chi fuori e via dicendo.
punto 2: temo che per quelle più scure non ci sia più niente da fareIcon_sad....: sono passate a miglior vita...all'inizio tentavo di rianimarle, separandole dalle altre, ma non ci sono mai riuscitaIcon_rolleyes...poi con la metamorfosi gli scarafaggi si mangiano anche dei pezzi di camola, quindi...preparatiIcon_confused
ovviamente i ricci le mangiano quando sono in perfetta formaIcon_confused
punto 3: secondo me si, a condizione che i ricci non riescano ad infilarsi dentroIcon_mrgreen!...magari evita di metterla in prossimità del piumoneIcon_lol
punto 4: metti farine di ogni genere, polenta istantanea non so, anch'io ero tentata, ma la mia è al tartufoIcon_confused.... i pezzi di pane a loro piacciono molto, vedrai che tra non molto scaveranno delle mega gallerieIcon_mrgreen
punto5: boh???si muovono, più o meno mangiano... io avevo messo prima uno strato di farine, e poi loro. ho messo due conteznitori perché volevo separarle in base alle dimensioni, ma non sono mai riuscita...mi sembra che meno "affollate" stiano però meglio" ogni tanto faccio dei traslochi, a mia discrezione.
punto 6: no, perché??? vedrai che tra un po' la farina cambierà colore, diventerà grigia, allora sarà il caso di setacciarla. io da quando ho le minicamole non la setaccio più....
punto 7: anche le mie viaggiano sempre, in sup e in giro...forse devono respirare...lasciale fare...
punto 8: forse dal fatto che se le metti la frutta se la mangianoIcon_eekIcon_confused..opppure puoi farle delle fleboIcon_eekIcon_rolleyes!
punto 8 bis: Icon_eekIcon_eekIcon_lolIcon_eek...piuttosto io penserei ai nomi!!!!Icon_lolIcon_lol

ps: dimenticavo: a me hanno consigliato di tenerle al buio...si sentono più a loro agio, forseIcon_rolleyes
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-02-2007, 10:59 PM
Messaggio: #139
RE: camole....
Ciao.sono nuovo del forum. nella famiglia e' entrato un riccio africano... che dire ci mancava!!abbiamo provato a nutrirlo con camole... nulla non le mangia, ma era il primo tentativo...

per quanto mi concerne, allevo da parecchio le camole del miele.ho qualche piccolo consiglio, spero sia apprezzato. ho letto tutta la discussione dall' inizio e prendo spunto da qualche stringa per elencarvi un paio di "tips" per riuscire nell' allevamento.

<<Alimentarle (le camole del miele) è più complicato e in circa due settimane si impupano dando poi origine ad una farfalla di tipo 'notturno'. Il consiglio è di mantenerle in frigor, una settimana prima di utilizzarle come alimentazione, tenerle a temperatura ambiente con crusca mista a miele<<
le camole che comprate nei negozi sono molto ricche di grassi, e sembra anche siano "pompate" per farle diventare piu' grosse e appetitose per i pesci. Meglio comprarle da negozi di terrariofilia. grillus.it va bene, ma anche cibovivo.ituna volta che metti le camole nel frigo, blocchi il loro metabolismo. da li in poi smetteranno di mangiare, e se le togli dal frigo e le "alimenti per una settimana" non mangiano nulla, in realta'.quelle che compri dal negozio di pesca stanno gia' in frigo , quindi l' unica e' farle impupare e iniziare una colonia. o darle in pasto.




<<....il frigor....è il FRIGORIFERO!!!!!!
so che è disgustoso....ma purtroppo si allevano così....però potresti aprofittare dell'inverno per tenerle fuori in un luogo all'ombra..alemno fino alla primavera!!
personalmente le tenevo in un contenitore tipo tapperware con piccoli buchi sul tappo per farle respirare<<
<<finalmente sono arrivate! direi che col freddo che fa per ora possono strasene fuori, basta che siano sitemate in un posto dove non batta il sole...altrimenti si arrostiscono!
per quanto riguarda la metamorfosi non ti preoccupare: anche gli stadi avanzati sono mooooolto apprezzati (soprattutto gli scarafaggi!!)<<
<<temperatura sui 20°...dove sbaglio?????<<
le camole del miele devono stare a 30 gradi. ho provato a tenerle a 20 gradi... le farfalle non schiudono, le uova non si sviluppano, le camole piccole crescono pochissimo e lentissimamente. se le metti a 35 gradi ancora meglio.non basta un calorifero. ci vuole una piastra di quelle per riscaldare i terrari. io ho messo le scatole vicino ai bocchettoni del refrigeratore per acquari : refrigera l' acqua, ma esce aria caldissima che fa crescere le camole.

<<l'importante è usare un contenitore a bordo alto in modo che non scappino!
propongo di allegare una foto delle larve del miele visto che nel sito abbiamo immortalato solo quelle della farina...<<
io allevo le camole in un faunabox 30 x45x30, con coperchio, ben areato ma con fenditure piccole. meglio se sotto il coperchio metti una rete metallica, se la metti di tela i bruchi te la mangiano...

<<...sinceramente non ho mai provato a iniettareil farmaco nelle camole....e sinceramente non so se sia farmacologicamente corretto inserire il principio attivo in un altro essere vivente per poi farlo assumere al riccio: potrebbe esserci qualche processo metabolico che renderebbe meno efficace il farmaco! io mi atterrei al vecchio metodo<<
si puo' fare, si fa tranquillamente senza problemi! l' importante e' che la camola sia mangiata subito o quasi. non due giorni dopo!

per il resto... allevare camole non e' difficile. il problema e' che per darne 10-20 al giorno al riccio... come si fa ? crescono piano!io all' inizio ho comprato 3-4 scatole nel negozio di pesca. si sono impupate in 10-15 giorni, ma tante sono morte prima. purtroppo vengono allevate malino, e le piu' non riescono a impuparsi. quando hanno fatto la crisalide (che non va toccata o schiacciata, se no muore facilmante) si attende 10 gg e esce la falena.si mette la falena in un contenitore sul fondo del quale dobbiamo fare il pastone per le larve.a memoria cosi' l' ultima volta ho messo 200gr di crusca, 200 di miele, 100 di glicerolo, 40 di sfarinato per bambini,un dadino di lievito. poi basta mi sembra. comunque su amiciinsoliti trovate la ricetta.il pastone va cotto! io l' ho cotto 20 minuti a 150 gradi. si sbriciola e lo poni sul fondo. NO carote, vegetali, ecc. SOLO il pastone.a sto punto la falena si accoppia con una altra falena (il maschio e' piccolo e gracile, la femmina grossa e grassa) e depone le uova.per far deporre le uova metto un bel po di cartone, lungo i bordi della scatola, sul fondo, impilato, accartocciato.le uova schiudono e dopo 10-15 gg si vedono le prime camole , che ci mettono un bel po a crescere. non vi so dire quante farfalle hanno deposto uova la prima volta, avevo parecchie farfalle ma tempi di schiusa sfasati , quindi chi lo sa...adesso ho camole grosse sui 3 cm, che si stanno impupando. ne ho tenute una trentina per farle impupare e creare nuove camole, (seconda generazione) le altre le ho usate quando ancora erano piccole come cibo per gli anfibi.ah, le farfalle nate da camole di negozio hanno le ali deformi, non volano, muoiono prima di riuscire ad uscire dal bozzolo... brutta storia!
cmq per allevarne una quantita' degna per un espin ci vuole una buona base di camole di partenza (consiglio almeno 50 camole, 100 e' meglio) ma alla prima generazione difficilmente si avranno tante camole. io si e no ne avro' avute 300-400, per i problemi legati alle camole del negozio. Alla seconda generazione tutto e' piu' semplice : pastone ben fatto e tanto, tanto caldo sono una ottima strategia. purtroppo il pastone costa, fatevi due conti. inoltre le camole del miele sono molto grasse. agli anfibi do preferibilmente lombrichi, le camole le uso solo per i neonati che hanno bosogno di cobo vivo piccolo (rovisto nel pabulum cercando una ad una le camole piccole, lunghe mezzo cm. quando ce ne sono tante in poco tempo ne prendi la quantita' sufficiente)

spero di esservi stato utile!

Ema
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-02-2007, 11:32 PM
Messaggio: #140
RE: camole....
benvenuto!!!! finalmente qualcuno che se ne intende di larve!!! gizzi sarà contenta ;-)
adesso capisco perchè io non sono mai riuscita a superare lo stadio di impupamento...invece che al caldo le tenevo al freddo!!!
non si smette mai d'imparare!
grazie per i tuoi consigli utilissimi!
ps. aspettiamo foto del tuo riccetto africano!

[Immagine: 6d0h.jpg]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Hedgehogs | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication